SIRIA, RAPPORTO MSF: Civili e ospedali sotto attacco, 1 su 3 vittime sono donne o bambini

nessun commento

Medici senza Frontiere onlusCari tutti,

in una conferenza stampa oggi a Ginevra, la presidente internazionale MSF Joanne Liu ha dato dettagli sull’attacco contro l’ospedale di Maarat al-Numan e ha diffuso un nuovo rapporto sui morti e feriti di guerra nelle strutture sanitarie supportate da MSF in Siria nel 2015.

I numeri sono sconcertanti: 63 strutture sono state attaccate 94 volte, 12 sono state completamente distrutte, 23 medici sono stati uccisi e 58 feriti. Solo nelle 70 strutture monitorate nel rapporto, sono 154.647 i feriti e 7.009 le vittime di guerra, di cui il 30-40% donne e bambini, chiaro indicatore dell’impatto del conflitto sui civili. Ed è solo una fotografia parziale di quanto accade nel resto del paese, dove il bilancio è certamente più grave.

“La Siria è una trappola mortale” ha detto Joanne Liu di MSF“Ci sono attacchi incessanti, brutali e mirati contro i civili. L’assistenza sanitaria è nel mirino di bombe e missili. Milioni di persone devono fuggire per la vita. Altre non possono: sono bloccate da frontiere chiuse. Voglio essere chiara: gli attacchi contro i civili e gli ospedali devono cessare.”

MSF ribadisce così le sue richieste alle forze in guerra e in particolare ai quattro su cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza UN che oggi bombardano la Siria e non rispettano le loro stesse risoluzioni per la protezione di civili.

L’abstract del rapporto in italiano è qui: http://bit.ly/1PTeFV6

Il rapporto completo in inglese: http://bit.ly/20GjxlB

Il discorso di Joanne Liu: http://bit.ly/1QmMrYq

MULTIMEDIA:https://mega.nz/#F!psFhUQTJ!zCxD9T98xNcr1AU-gGX0GA

Include foto ospedale PRIMA E DOPO l’attacco –GIF ANIMATA attacchi 2015 – Nuova gallery consoccorsi sotto le macerie

Siamo a disposizione per interviste e approfondimenti, grazie per il vostro aiuto nel mantenere alta l’attenzione.

L’Ufficio Stampa di Medici Senza Frontiere

www.msf.it/siria 

 

 

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 23rd, 2016 at 7:49 pm