«DONATELLA 80’S PARTY», festa musicale mai vista al Fuori Orario, dedicata ai leggeri, colorati e pettinati anni ’80 + opening act live

nessun commento

 

Donatella 80's Party

Donatella 80’s Party

Sabato 2 aprile al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, dalle ore 21.30

Dedicata ai leggeri, vanesi, colorati e pettinati anni ’80, «Donatella 80’s Party» è una festa musicale mai vista al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia): eccola allora in arrivo sabato 2 aprile 2016, con canzoni da Prince a Raf, da Madonna a Scialpi, da Tina Turner a Sabrina Salerno, dai Cure a Nick Kamen, dai Queen alla Cuccarini, dai Simple Minds a Sandy Marton, dai Genesis ad Alberto Camerini, da Sting ai Righeira, dagli Europe a Enrico Ruggeri, dai Toto a Toto Cutugno e molto altro. Insomma, sacro e profano del decennio in un variopinto dj set, tra edonismo reaganiano, fiducia nelle espadrillas (anche da uomo), molto gel e lacca, spalle enormi e quadrate tipo Mazinga per lui o principessa Leila di Star Wars per lei. Per tutti, in omaggio una rotella Haribo e, per chi vuole ascoltare una canzone in particolare, la possibilità di postarla sulla bacheca dell’evento Facebook.

Sabato 2 aprile è l’unica serata del weekend per il Fuori Orario, che, dopo la cena-incontro di giovedì con Beppe Carletti, rimane chiuso venerdì 1 per prepararsi ai prossimi importanti concerti: su tutti, venerdì 8 aprile i Marlene Kuntz nel tour del nuovo album «Lunga attesa», ritorno al rock degli inizi (biglietti a 15 euro), e sabato 23 Malika Ayane nel «#naifclubtour2016» con la parte più elettronica e randagia del disco «Naïf» (biglietti a 25 euro); prevendite e prenotazioni su www.arcifuori.it.

Questo sabato il «Donatella 80’s Party» inizia alle ore 22.30, preceduto alle 21.30 da un concerto opening act a sorpresa: ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Il Fuori Orario apre alle ore 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970). Dalle 20.30 alle 22 l’Apericena offerto dal circolo con la selezione musicale di Puccione. Servizio bus gratuito da Parma, sostenuto dal Fuori Orario: orari, fermate e info varie su www.arcifuori.it.

Come si può definire il «Donatella 80’s Party»? Un irresistibile spaccato degli anni ’80. Ma le parole giuste le trovano gli organizzatori: «Michael J. Fox era Dio. Madonna era effettivamente Madonna. C’era chi si metteva gli occhiali da sole per avere più carisma e sintomatico mistero. Bruno Sacchi era più bello quando pesava 500 kg. Jerry Calà… vogliamo parlare di Jerry Calà? Anche no. I tastieroni dettavano legge in musica e, dove c’era un synth, c’erano capelli cotonati per tutti. L’italo-disco non era una roba hypster, ma musica fatta da italiani per i tedeschi. Tutti avevano i capelli tipo Goku e non c’era vergogna, perché in giro c’era anche gente come il nasone dei Ricchi e Poveri e, dunque, forse c’era speranza un po’ per tutti».

E ancora: «He-Man era Raffaella Carrà con i muscoli e vestito un po’ meglio. Ezio Greggio faceva ridere. Il Commodore 64 ci metteva 40 minuti a caricare un gioco, che poi erano due macchie colorate che si picchiavano su una tv 10 pollici e te lo vendevano come il gioco di Karate Kid…».

Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico

In aprile 2016, venerdì 8 concerto dei Marlene Kuntz nel tour del nuovo progetto discografico «Lunga attesa», decimo disco di inediti in 25 anni di carriera, un ritorno al rock degli inizi, pubblicato il 29 gennaio e accompagnato dal singolo «Fecondità» (biglietti a 15 euro, disponibili anche in prevendita); sabato 9 «Party Italia», con concerto opening act, dj set dei Fratelli d’Italia e sorprese, tutto interamente basato sulla musica italiana; venerdì 15 «Spring Party – Il Ballo di Primavera Uni P.R.», la festa degli universitari; sabato 16 Taro Taro Story, la miglior musica degli anni ’70, ’80 e ’90 su tre piste (ingresso senza tessera Arci); venerdì 22 «I Love Rock», il format rock con un mix irresistibile al 100% di rock ballabile, da Elvis Presley a David Bowie, da Celentano ai Queen fino ai Blink 182; sabato 23 concerto di Malika Ayane nel nuovissimo «#naifclubtour2016» che scandaglia la parte più essenziale, elettronica e randagia di «Naïf», disco dell’anno su iTunes, forte di singoli radiofonici come «Senza fare sul serio» e l’attuale «Lentissimo» (biglietti a 25 euro, disponibili anche in prevendita); sabato 30 «We Love 2000», party degli anni Duemila che sta reinventando la miscela musicale degli hit 2000-2010, con una scenografia interattiva.

In maggio 2016, sabato 21 Gigi D’Agostino, acclamato ritorno con la sua «musica che unisce», per una visione onnicomprensiva di quanto accaduto alla dance italiana (biglietti a 15 euro, disponibili anche in prevendita).

Gli spettacoli iniziano alle ore 22.30 circa: ingresso con una consumazione inclusa a 12 euro dove non è indicato diversamente, sempre con tessera Arci, tranne il 16 aprile. Nei venerdì con il concerto, dopo il live c’è la «free zone», cioè ingresso gratuito senza l’obbligo di consumazione. Le cene-incontri infrasettimanali, quando sono in programma, iniziano alle ore 20.30. Per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti: www.arcifuori.it.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 2nd, 2016 at 6:35 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with