I Direttori di ICOM International Council of Museums in visita ai Musei del Cibo

nessun commento

Museo del prosciutto_interno Museo_02I Direttori di ICOM International Council of Museums

in visita ai Musei del Cibo

L’organizzazione internazionale dei musei e dei professionisti museali
alla scoperta del circuito della Food Valley

In occasione del congresso internazionale triennale ICOM – International Council of Museums – che riunisce i Direttori dei Musei di tutto il mondo ed è previsto quest’anno a Milano dal 4 al 9 luglio prossimi, il giorno venerdì 8 luglio è in programma un tour dedicato alla conoscenza del circuito dei Musei del Cibo della provincia di Parma. L’organizzazione internazionale dei musei e dei professionisti museali che si impegna a preservare, ad assicurare la continuità e a comunicare il valore del patrimonio culturale e naturale mondiale, ha scelto di visitare proprio la Food Valley e, nello specifico, la rete museale che ne valorizza le bontà gastronomiche note a livello mondiale.

Un’opportunità straordinaria di diffondere la conoscenza della vasta gamma di produzioni agricole che vanno oltre le eccellenze che i Musei del Cibo rappresentano. Nel nostro territorio ha origine infatti una notevole varietà di prodotti che vanno oltre i grandi simboli del Parmigiano Reggiano e del Prosciutto di Parma per arrivare a toccare produzioni che sono gli elementi fondanti della dieta mediterranea, come la pasta, l’olio, il pomodoro e il vino.

Ed è proprio grazie a questa versatilità dell’agricoltura che il territorio parmense oggi vanta il più alto numero dei musei del cibo e del gusto in Emilia Romagna: sette su venticinque sparsi su tutto il territorio regionale.

«Siamo onorati di essere stati scelti da ICOM fra i vari tour italiani – dichiara Maurizio Ceci, Presidente dell’Associazione dei Musei del Cibo -. I Musei del Cibo sono una realtà capace di valorizzare il territorio e sono stati presenti anche all’Esposizione Universale 2015 nello spazio dedicato all’Emilia Romagna. La loro vocazione internazionale è sicuramente un valore aggiunto per il nostro territorio. Grazie al sostegno del Consorzio del Parmigiano Reggiano ospiteremo i Direttori dei Musei che rappresentano la cultura museale di tutto il mondo».

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

luglio 5th, 2016 at 6:07 am

Pubblicato in _

Tagged with