MercaTiAmo, scorci d’estate, per venerdì 22 luglio, dalle 16 alle 19,30 all’Wopa di via Palermo

nessun commento

 

DSCN6049Il luogo è di quelli che rimangono impressi nella memoria a lungo, tra graffiti, i segni indelebili del tempo del lavoro, spazi extra large.

Lo spazio è quello di Wopa, l’ex stabilimento Manzini, via Palermo 6, dove da oltre un anno si sperimenta un processo di riqualificazione e rinascita, condivisione di scopo e gestione condivisa.

Tra le molteplici attività ospitate vi è un mercato settimanale di produttori locali.

MercaTiAmo ritorna venerdì 22 luglio con un nuovo appuntamento con i prodotti di stagione, coltivati con passione e rispetto per l’ambiente.

Frutta e verdura appena colti, ma anche prodotti trasformati, torte, pane, formaggi, salumi.

Tutti proposti da chi li coltiva o li produce, fornendo anche consigli e ricette per il consumo.

Quindi pane cotto a legna, focacce, torte dolci e salate e poi insalate, pesche, meloni, angurie, fagiolini, zucchine, formaggi pecorini di montagna, ortaggi, peperoni, salumi bio di maiale nero, vini tipici, pomodori e trasformati, sughi, farine, uova, susine, nocipesche.

La spesa settimanale è garantita all’interno di un progetto nato dai gruppi di acquisto solidale, dal percorso di progettazione partecipata del Wopa, dal distretto di economia solidale di Parma.

Le piccole aziende presenti a MercaTiAmo condividono l’idea di costruire una comunità attorno al cibo, per riportare valore e conoscenze attorno all’idea di sostenere l’economia locale e il mangiar bene, sano e di stagione.

L’appuntamento è per venerdì 22 luglio, dalle 16 alle 19,30 all’Wopa di via Palermo, con ampio parcheggio.

Info al 366 413 2958, email mercatiamoparma@gmail.com, sito web mercatiamo.org, pagina social

https://www.facebook.com/mercatiamo/?fref=ts

In contemporanea è aperto anche RePop, il mercatino di abbigliamento e accessori “second hand” con il quale MercaTiAmo condivide orari e valori di fondo come quelli del non spreco, della sostenibilità, del valore delle cose.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

luglio 22nd, 2016 at 6:05 am

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with