Parma Baseball rilancia Parma Facciamo Squadra

nessun commento

 

Baseball ParmaE’ la squadra che ha fatto della nostra città la capitale del baseball italiano a riportare l’attenzione su Parma Facciamo Squadra: la solidarietà indossa la divisa bianca e blu del Parma Baseball per rilanciare una partita importantissima con l’obiettivo di tenere unite le famiglie che rischiano di spezzarsi a seguito di uno sfratto per morosità incolpevole. “Siamo pronti a fare la nostra parte in tutte le cose belle e buone che succedono nella nostra città –ha detto il presidente Paolo Zbogar questa mattina in conferenza stampa– Siamo una squadra sportiva, siamo abituati a fare squadra; se non si fa squadra non si vince, anche se si hanno i campioni”. Così il Parma Baseball, che è stato capace di tanti miracoli, che ha portato a casa dieci titoli italiani e tredici Coppe dei campioni e che è sempre attento alle iniziative sociali, aderendo alla Campagna, aggiunge una nuova battuta vincente alla sua collezione e aiuta a guardare al futuro le persone che vivono l’angoscia e la paura di trovarsi senza un tetto, per strada da un giorno all’altro, magari con i figli piccoli.

La sfida si fa difficile perché si gioca contro la crisi che ha spazzato via tanti stipendi e contro numeri che parlano di una grande emergenza. Anche nella nostra città, un nucleo familiare ogni 318 perde la casa perché non è più in grado di pagare affitto e utenze. Come ha affermato Bruno Mambriani, presidente di ACER “la casa è un’emergenza e un’esigenza, magari non ci si pensa, ma cosa accadrebbe a noi nel momento in cui la chiave non potesse più aprirne la nostra porta? Oggi ci sono 2000 famiglie per le quali è così”. Una situazione ogni giorno più grave che va affrontata coralmente. Per questo la Campagna, attraverso la voce dei suoi ambasciatori, chiede aiuto a tutti i cittadini. Contribuire è facile, basta accedere al sito www.parmafacciamosquadra.it. Ogni euro raccolto sarà moltiplicato per cinque grazie alla generosità di Fondazione Cariparma, Chiesi, Barilla e Acer che aggiungeranno un euro per ogni euro donato. Così anche una piccola cifra diventerà importante: servirà per ristrutturare alcuni appartamenti che saranno messi a disposizione temporaneamente per tamponare le situazioni più urgenti.

Ma la raccolta fondi è solo uno degli aspetti di questa grande operazione di solidarietà. “Parma facciamo squadra è alla sua quarta edizione –ha raccontato Arnaldo Conforti direttore di Forum Solidarietà che coordina l’iniziativa- Nasce come una raccolta fondi ma, in realtà, è l’occasione per portare all’attenzione della città una questione importante. Dopo aver aiutato le famiglie nella spesa alimentare, disabili, anziani e malati negli spostamenti quotidiani, chi era in difficoltà a ripartire grazie al credito d’inclusione, quest’anno al centro mettiamo il tema della casa”. Offrire una soluzione abitativa è importante ma non è tutto. Bisogna affiancare e accompagnare chi è in difficoltà, verso la riconquista della propria autonomia. “E’ il valore aggiunto di questa iniziativa – ha concluso Luigi Amore, direttore generale di Fondazione Cariparma- creare una comunità intorno a un progetto. Una comunità cresce se è capace di non lasciare indietro nessuno, superando quella visione che vede perdenti contrapposti a vincenti”. Per tutto questo il nostro volontariato è pronto a metterci la faccia, la sua energia, la sua competenza.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

agosto 3rd, 2016 at 6:00 am