STAGIONE AUTUNNALE AL TEATRO CINEMA AURORA

nessun commento

 

neverlandAl Teatro Cinema Auroradi Traversetolo si alza di nuovo il sipario di una nuova stagione teatrale.

Per il terzo anno consecutivo viene offerto al pubblico un cartellone ricco di appuntamenti pensati per andare incontro a tutti i gusti e a tutte le età: prosa, dialettale, spettacoli musicali e diversi appuntamenti dedicati più specificamente a bambini e famiglie.

La prima della stagione autunnale sarà venerdì 16 settembre con la replica di Scoprendo Neverlandin cui gli allievi della scuola di musical dellassociazione Legenda Musicametteranno in scena la storia di Peter Pan e dellIsola che non c’è (Neverland, appunto). Lo spettacolo è interamente in italiano grazie alladattamento del regista Emanuele Valla. Le coreografie sono di Rita Terenziani. La serata avrà anche uno scopo benefico: il ricavato andrà a supportare le missioni in Africa della Suore Figlie della Croce.

Sabato 24 settembre tornano allAurora Quelli di Novegliacon lo spettacolo Cleopatra. Uno spettacolo comico su ciò che accadde tra Giulio Cesare e Cleopatra. Ricche risate e un finale sorprendente.

Sabato 1 ottobre primo appuntamento con la dialettale. La compagnia La Duchèssapresenta Al presepi ad Virginio. Luigi Sturma si ispira per questa commedia alla più nota Natale in casa Cupiellodi De Filippo cercando di preservarne la freschezza, la fantasia e la forza drammaturgica. La trama narra le liti, gli amori, i tradimenti, i pettegolezzi e le piccole manie della vita di ogni giorno, dipingendo tratti della quotidianità che possiamo ritrovare a Napoli come a Parma o in qualsiasi città italiana.


Sabato 15 ottobre spazio alla musica con un suggestivo spettacolo in cui le immagini e la musica si fondono assieme: Jumboree: soundtrack, la musica della immagini. Il pubblico potrà apprezzare la bravura di una band dal vivo che eseguirà le più belle colonne sonore di sempre supportati dalle immagini dei film cui sono legate.

Sabato 22 ottobre, secondo appuntamento con la dialettale. Questa volta tocca a La Sissesecon Quota Novanta, opera di Mauro Adorni. La commedia racconta la storia di Roberto, bracciante agricolo che sogna di diventare un ricco possidente terriero tra tante disavventure e personaggi comici.


Sabato 29 ottobre grande musica con Let it beat: uneccezionale tribute band riproporrà i grandi successi di tutta la carriera dei The Beatles, dagli inizi fino allo scioglimento. La fedeltà di esecuzione e la qualità strumentale, vocale e di immagine è la forza della band, composta da musicisti di grande esperienza.

Sabato 5 novembre arrivano i I masa, due fidentino che ha conquistato il web e che sarà presto ospite di un noto show televisivo. I Masa proporranno un concerto-show-spettacolo comico in cui si esibiranno in numerose interpretazioni canore. Il loro genere varia dalla musica classica alla popolare, dallhard rock alla demenziale, per arrivare fino ai pezzi propri (testo e musica).Utilizzano per i loro live piudi 20 strumenti musicali differenti: dal banjo allo stilofono, passando dalla Keytar allukulele, fino al trombkazoo e al mitico flauto nasale.

Sabato 12 novembre torna La Duchèssa con il famosissimo Il Malato Immaginario, adattato dallopera di Molière. Lo spettacolo sarà presentato in un allestimento con costumi e musiche dellepoca.

Sabato 19 novembre verrà proiettato Rollercoaster Love, lungometraggio indipendente dei felinesi Emanuele Valla e Dario DAmbrosio insignito recentemente del marchio Oro Invisibiledal Festival di Lenola (LT). Rollercoaster Love” è una bella storia damore che vi farà commuovere.

Domenica 20 novembre, alle 15:30 proiezione del film animato per famiglie Gnomeo e Giulietta. La pellicola narra dei due nani da giardino Gnomeo e Giulietta. I due si innamorano. Ma le loro famiglie sono rivali da sempre e si oppongono al loro amore. Dopo una serie di avventure giungerà il lieto fine.

Sabato 26 novembre Franca Tragni sarà alla regia di Viaggi di sola andata portata in scena dalla compagnia Lupus in Fabulacompagnia già apprezzata anche la scorsa stagione. Uno spettacolo dallesilarante atmosfera dove ogni elemento sembra stuzzicare le paure, le scaramanzie e le angosce più diffuse tra gli esseri umani dalla notte dei tempi.

Dicembre si apre con lo spettacolo della band Ma noi noche sabato 3 dicembre farà apprezzare le musiche e i bellissimi testi dei Nomadi. I Ma noi nonon sono però solo una Tribute Band dei Nomadi: alle spalle hanno anche la produzione di quattro album di brani inediti con più di 3500 copie vendute durante i loro concerti.

Domenica 4 dicembre alle ore 16 e alle 17:30 spazio alla scanzonata allegria dei burattini. Il magico teatro dei burattini è unantica compagnia torinese presente da vari anni in Emilia-Romagna dove presenta i suoi spettacoli nei migliori teatri. Anche questanno porta a Traversetolo una nuova favola e novità.

Sabato 10 dicembre il gruppo musical della Parrocchia di Felino presenterà I Promessi Sposi, Opera Modernache riprende i momenti principali del romanzo con laiuto di interpreti, melodie, coreografie, luci e costumi. Lo spettacolo ci permette di apprezzare ancora la grande attualità di questo capolavoro e delle sue tematiche.

Infine, sabato 17 dicembre grande Tombolata organizzata dallassociazione Tutti per Manoche si occupa di supportare le attività delle scuole del territorio.

Salvo indicato diversamente gli spettacoli saranno alle ore 21. Per informazioni e prenotazioni si può contattare il numero di cell. 347.2781403 oppure scrivere a: aurora.traversetolo@gmail.com o visitare il sito web: www.teatroaurora.com o la pagina facebook dedicata. Iscrivendosi al sito è possibile ricevere una newsletter informativa sui singoli spettacoli.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 16th, 2016 at 6:30 am