Le montagne russe arrivano al Teatro Aurora

nessun commento

Premio di lenola - da six Emanuele, Tania e DarioRollercoaster Love”, il nuovo lungometraggio indipendente e autoprodotto dai felinesi Valla e D’Ambrosio, fresco del premio Best Feel-Good Movie ricevuto al Sidney Indie Film Festival, sarà proiettato sabato 19 novembre 2016 alle 21 al Teatro Aurora di Traversetolo (Parma), preceduto dall’esecuzione dal vivo di un brano della colonna sonora

Certe storie sono dannatamente vere e l’amore è dannatamente instabile: sale d’improvviso e ti butta giù con la medesima rapidità. Eppure vuoi riprovarci. Come quei grovigli di ferro, bulloni e rotaie che chiamiamo montagne russe, e per le quali facciamo code talvolta chilometriche pur di vivere forti emozioni. Gli alti e bassi dell’amore, come i su e giù di una folle corsa sull’ottovolante. Di questo parla il film indipendente dei felinesi Emanuele Valla e Dario D’Ambrosio Rollercoaster Love” che verrà proiettato al Teatro Aurora di Traversetolo (Parma), sabato 19 novembre alle 21.

Una data da non perdere per chi ancora non è riuscito a vederlo o per chi vuole riassaporarne la trama. Il lungometraggio, dopo il debutto a Parma lo scorso marzo, ha già percorso tanta strada: è di ottobre il premio Best Feel-Good Movie assegnato dal Sidney Indie Film Festival dopo aver ottenuto in totale 5 nominations (miglior film, miglior montaggio, migliore score musicale, miglior commedia e appunto miglior feel-good movie). “Questa notizia è stata di grande soddisfazione per tutto lo staff Wolf Studios – commenta Valla – visto che infondere positività è l’intento principale del nostro fare cinema”. Ad agosto era arrivato il premio “miglior film” secondo l’organizzazione della 18esima edizione del Festival di Lenola (LT) “Inventa un film”, a settembre la proiezione a Venezia alla casa del Cinema e sempre ad ottobre la selezione negli States al Louisville’s International Festival of Film (Kentucky).

Un lavoro fatto sì di sacrifici ma anche di tante preziose collaborazioni dalle riprese fino alla post-produzione, dal Comune di Felino al patrocinio della Provincia di Parma, passando per la collaborazione con le giovanili di football dei Parma Panthers e delle Starlight Cheerleaders, senza dimenticare amici, genitori e persone che hanno creduto nel progetto, contribuendo anche economicamente tramite una campagna di crowdfunding, rendendo possibile la realizzazione del film.

Un territorio, quello di Parma e della sua provincia, che ha ispirato buona parte delle scene e ha offerto scorci nuovi come Felino, Sala Baganza, Torrechiara e Traversetolo ma anche altri luoghi della regione, come Marina di Ravenna, Ravenna stessa e Faenza: territori che hanno fatto da sfondo a una storia anche per cinefili più esterofili. I titoli di testa sono della CHD Animation, un gruppo di ragazzi di Vicenza dalla creatività innata che Emanuele ha incontrato alla premiazione di un suo cortometraggio Nobody Knows (contro il bullismo), in occasione di un festival del Nord Italia. Da non dimenticare poi per la realizzazione della colonna sonora originale del film la collaborazione con il cantautore americano Joshua W. Scott, gli Earthist, la giovanissima band parmigiana di ottime promesse, e la cantautrice parmigiana Elisa Bocchia che aprirà la serata di sabato con la canzone “20 Seconds” scritta per “Rollercoaster Love” insieme a Daniele Nigro alla chitarra che ha curato l’arrangiamento e la registrazione della canzone. “Un brano che si ispira a La mia vita è uno zoo di Cameron Crowe – precisa Bocchia – un film che incita ad essere coraggiosi, a lasciare da parte dubbi e condizionamenti esterni per inseguire i propri sogni perché a volte bastano ‘venti secondi di spudorato coraggio’ per riuscire a prendere decisioni che possono portare a risultati grandiosi. E questo film parmigiano ne è la dimostrazione: un progetto in cui la passione e la forza di volontà hanno vinto su tutto, con risultati sorprendenti e grandi soddisfazioni per coloro che ne hanno preso parte.”

Un mix travolgente per una pellicola davvero curiosa, accattivante ed emozionante che ispirandosi a una storia vera ambisce parlare a tutti noi. Per altre curiosità e informazioni è possibile visitare il sito del film www.rollercoasterlove.com e la pagina Facebook dedicata (www.facebook.com/rclovemovie). Sul sito del teatro (teatroaurora.com) è possibile prenotare il biglietto entrando in “Calendario” e cliccare su “Prenota.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 19th, 2016 at 10:00 am