Servizio Civile Regionale 2018

nessun commento

Hai fra i 18 e i 29 anni? Fai un’esperienza speciale per orientare la tua vita. Candidati entro il 21 maggio

“Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” ci insegna il Mahatma Gandhi e il Servizio Civile offre ai ragazzi proprio questa opportunità: vivere nove mesi della propria vita da protagonisti, mettendosi a servizio della comunità, come cittadini attivi e solidali.
Per partecipare al bando di Servizio Civile Regionale 2018, basta avere fra i 18 e i 29 anni (29 anni e 364 giorni) ed essere cittadini italiani o giovani provenienti da altri paesi ma in regola con la normativa per il soggiorno. Entro il 21 maggio è possibile candidarsi scegliendo fra i progetti disponibili che nella nostra provincia sono dieci per un totale di trentun posti.

Un’esperienza che non sarà solo civica e culturale ma anche umana e professionale, all’insegna di valori importanti come la responsabilità, la solidarietà, la partecipazione e la tutela dei diritti.

Forum Solidarietà, che è uno degli enti gestori parte del Copesc, il Coordinamento Provinciale Enti Servizio Civile, propone cinque progetti che permetteranno a 15 giovani di fare un’esperienza importante all’interno di una delle 7 associazioni coinvolte che sono CAV-Centro Aiuto alla Vita, Betania, Traumi, Ancescao, Coordinamento pace e solidarietà, Cento Per Uno e Kwa Dunia. L’impegno è di 20 ore a settimana, a fronte di un contributo mensile di 288€.

Chi si candida potrà trascorrere 9 mesi a fianco delle mamme più fragili, o di chi si trova in situazione di povertà, in una struttura che segue persone con dipendenze patologiche o in un centro diurno che si occupa di traumatizzati cranici, nel coordinamento dei Centri anziani, o impegnato per la pace e la promozione dell’interculturalità. È possibile conoscere tutti i progetti nel dettaglio con un clic sul sito www.forumsolidarieta.it o prendendo appuntamento per una chiacchierata senza impegno allo 0521.228330 o scrivendo a servizio.civile@forumsolidarieta.it.

Per chi volesse una panoramica più ampia su tutte offerte dei diversi Enti gestori fra  Parma, Salsomaggiore, Noceto, Felino, Sala Baganza, Soragna, Corcagnano e Calestano, c’è il sito www.serviziocivileparma.it

Sul web è disponibile la modulistica necessaria alla candidatura, che andrà consegnata direttamente all’ente di riferimento che, per i progetti nel volontariato, è Forum Solidarietà. Per scegliere di dare una svolta alla propria vita, c’è tempo fino al 21 maggio.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 11th, 2018 at 6:12 pm