27 – 28 Ottobre 2018 <<<>> Un videogioco in scena: “It’s app to you” il 27 ottobre al Teatro del Cerchio. Il 28 è il turno delle fiabe, con “La Bella e la Bestia”

nessun commento

Sabato 27 e domenica 28 ottobre, doppio appuntamento
al Teatro del Cerchio con la stagione adulti e ragazzi.
In scena “It’s app to you. O del solipsismo”, un videogioco reale,
e “La Bella e la Bestia”, uno spettacolo per famiglie


La stagione adulti al Teatro del Cerchio prosegue con “It’s app to you. O del solipsismo”, il pluripremiato spettacolo della compagnia Bahamut, vincitrice di In-Box 2018, in scena sabato 27 ottobre, alle ore 21.00. Per gli universitari, la possibilità di entrare a teatro con 1 euro grazie a UNI-PRima: la promozione riservata agli studenti dell’Università di Parma. Per usufruire dell’offerta sarà sufficiente esibire la Student Card o un documento che attesti l’iscrizione.

Da un’idea di Leonardo Manzan, “It’s app to you” è un vero e proprio videogioco in scena: mescola virtuale e reale confondendone i piani, in un sistema fatto di azioni limitate e prestabilite che definiscono uno spettro ristretto di opzioni. Lo spettacolo affronta il tema del libero arbitrio in una chiave del tutto originale, per riflettere sulla libertà di scelta e sull’illusoria percezione del quotidiano. “It’s app to you” è un gioco continuo tra realtà e virtualità, tra platea e scena, che si ripete in un tempo ciclico fino a ottenere un risultato straniante, accentuato dalla scelta di doppiare in diretta uno dei personaggi. Tra dialoghi impossibili ed elementi scenici essenziali, si ha l’impressione di vivere un’esperienza dalla quale è impossibile uscire, a metà tra il quiz televisivo e il videogioco. “Confidando nella finzione della nostra storia vogliamo credere che la libertà dell’uomo non sia un codice già scritto, ma il sospetto è lecito”, dichiara la compagnia a proposito del progetto.

Vincitore del Bando “Giovani Direzioni 2016”, indetto dal centro teatrale MaMiMò di Reggio Emilia, “It’s app to you” si è aggiudicato numerosi riconoscimenti nel corso degli anni. Dal Premio della Critica al concorso “Direction Under 30” 2016 del Teatro Sociale di Gualtieri, alla vittoria dei bandi “Dominio Pubblico 2017” di Roma e “Italia dei Visionari, Festival Kilowatt 2017”. Lo spettacolo ha trionfato anche durante l’edizione 2018 di In-Box: la gara indetta dall’omonima rete di sostegno del teatro emergente italiano, di cui fa parte anche il Teatro del Cerchio. La compagnia Bahamut vi aspetta per portarvi in una dimensione surreale: quella di un gioco virtuale da cui sarà difficile liberarsi.

SABATO 27 OTTOBRE, ore 21.00
“IT’S APP TO YOU. O DEL SOLIPSISMO”
Compagnia Bahamut
di e con Andrea Delfino, Paola Giannini, Leonardo Manzan
regia di Leonardo Manzan

Domenica 28 ottobre si rinnova invece l’appuntamento con gli spettacoli per famiglie: alle ore 17.00 va in scena “La Bella e la Bestia” del Teatro Blu, che chiude il ciclo di rappresentazioni dedicate alle principesse. Partendo da uno studio sulla celebre storia di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont, il Teatro Blu porta in scena una versione rinnovata e poetica della fiaba francese, in uno spettacolo comico di narrazione pensato per i bambini.

La Bella e la Bestia” diventa così un’occasione per affrontare il tema estremamente attuale della diversità, trasmettendo un messaggio di accettazione, conoscenza e crescita che nasce dall’incontro e dal confronto con chi non è uguale a noi. Un modo per superare la paura del diverso imparando la pazienza e l’ascolto, ciò che serve per annullare le differenze e scoprire di essere simili.

DOMENICA 28 OTTOBRE, ore 17.00
“LA BELLA E LA BESTIA”
Spettacolo per tutti
Teatro Blu
con Arianna Rolandi
regia di Silvia Priori

Per info e prenotazioni (consigliate):
info@teatrodelcerchio.it
Tel. 331 8978682

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 27th, 2018 at 7:35 am

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with