Comunicato stampa: FINANZIAMENTO FONDI SPONDA TARO

nessun commento

FINANZIAMENTO FONDI SPONDA TARO

Siamo soddisfatte del finanziamento ottenuto da Fontevivo per l’adeguamento della sponda del Taro, che servirà anche per la sistemazione della “strada del Pescatore”, da noi richiesta ripetutamente”: le consigliere di minoranza Mirti e Tiberti così commentano lo stanziamento dei due milioni di euro ricevuti da Fontevivo per la difesa spondale del fiume Taro. Il contributo deriva dai fondi della legge di bilancio nazionale, destinati agli interventi post eventi emergenziali dichiarati con stato di emergenza nazionale. La Regione ha scelto di destinarli all’intervento sul fiume Taro a Fontevivo perché coerente. “Va dato atto alla Regione di avere destinato i fondi a Fontevivo, badando solo alle necessità dei Comuni al di là del colore politico: è il segno di una regione che ascolta e programma le risorse con attenzione ai territori. In particolare ringraziamo l’assessora Gazzolo per essersi spesa coinvolgendo tutti i numerosi Enti preposti. Ricordiamo che l’emendamento al bilancio regionale per quanto riguarda Fontevivo fu presentato congiuntamente da tutti i consiglieri regionali della nostra provincia: l’unità di intenti oltre il colore politico porta solo beneficio ai territori. “ Concludono le consigliere: “Auspichiamo che il Comune di Fontevivo svolga la propria parte per la realizzazione dell’intervento, che verrà cantierato a breve da Aipo, e che il Governo attuale continui ad investire risorse sulla prevenzione del dissesto, di cui l’Emilia Romagna ha già dato prova di utilizzo celere e corretto”.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

28 Giugno, 2019 at 6:02 am

Pubblicato in Notizie Parmensi,Politica

Tagged with