Archive for the ‘AIDO’ tag

Comunicato Stampa per concerto del 17/08/2011 (ore 21.00)

without comments

“Sotto Le Stelle… in Piazzale Della Pace”  presenta 

Albert Ray & Ray’s men per l’AIDO

Il terzo mercoledì dedicato all’associazionismo di “Sotto le Stelle in Piazzale della Pace” – progetto socio sanitario dell’Agenzia per la Sanità e Politiche per la Salute del Comune di Parma, in collaborazione con l’Azienda USL di Parma – sarà a sostegno dell’attività dell’AIDO, Asssociazione Italiana Donatori Organi, tessuti e cellule, ed avrà come protagonisti artistici Albert Ray & Ray’s Men (alias Ricky Sgavetti al basso e Luciano Sogliani alla batteria) che si esibiranno oggi, mercoledì 17 agosto 2011, a partire dalle ore 21, sul prato verde della Pilotta, ingresso libero.

Albert Ray è l’incontrastato portavoce dell’American Music in Italia: il cantante chitarrista reggiano calca da oltre vent’anni i palcoscenici dei club e festival più rinomati con esperienze musicali anche all’estero e ha all’attivo tre ottimi CD positivamente recensiti dalla rivista specializzata “Chitarre”. Si può affermare che sia il massimo interprete regionale, e tra i primi a livello nazionale del genere: il repertorio spazia tra le grandi ballate e i successi country rock, taluni opportunamente rivisitati.  Nell’atteso Live Set di stasera sarà affiancato da Elena Soul, alias la brava e bella Elena Federici, per la quale musica, ballo e teatro sono sempre stati linfa vitale: affermata interprete di musical, ha  trovato l’opportunità di esprimersi completamente proprio grazie all’incontro con Albert Ray:  il feeling è stato immediato ed è nata subito una proficua  collaborazione per un comune progetto musicale, già applaudito in due distinte date lo scorso anno di Recithal Vivo, la rassegna diretta da Robi Bonardi per Sotto le Stelle… in Piazzale della Pace.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

agosto 17th, 2011 at 1:15 am

Associazioni aperte: il volontariato incontra la città di Parma

without comments

Domenica 26 settembre, dodici associazioni coinvolgono il territorio raccontando le loro attività

Associazioni aperte, una formula consolidata che permette al volontariato di incontrare il territorio, farsi conoscere e proporre a nuove persone l’esperienza coinvolgente del donarsi agli altri in modo gratuito.
Anche quest’anno, domenica 26 settembre, in otto diversi luoghi fra città e periferia, dodici associazioni si presentano alla città con momenti ludici e d’informazione, proposti nell’arco della giornata. Ecco il ricco programma.

L’ingresso di via Volturno dell’Ospedale Maggiore ospiterà dalle 9 alle 13 cinque associazioni che allestiranno stand per raccontare la loro attività: ADMO, AIDO, Adisco (Associazione Donatrici Italiane Sangue del Cordone Ombelicale) e Lilt aspettano chi vuol saperne di più. Nello stesso luogo l’Associazione Cilla (accoglienza dei malati e dei loro familiari) espone in una mostra fotografica la propria storia. Aperitivo a fine mattina e animazione a cura dei Vip.

Per tutto il giorno AVIS apre i bei locali di Via Mori 5 a San Pancrazio, dove sarà possibile visitare le sedi di Avis Provinciale, Avis Comunale, Avis S. Pancrazio e il moderno Centro Prelievi. Ci saranno inoltre giochi gonfiabili per i bambini (10-19) e, dalle 16.30, torta fritta.

Aperte dalle 9 alle 12 anche le sedi di AVIS di Base Montebello Cittadella (presso il Petitot) e AVIS di Base Pablo (Via Gramsci 31/a).

Nel pomeriggio alle 16, Compagnia in…stabile propone lo spettacolo di burattini “Tre storie in valigia: la rana stregata, il gatto ballerino e la torta della nonna” e, a seguire, la merenda insieme (ore 16 al Laboratorio Famiglia al Portico, in Strada Quarta).

Nella Bottega Equo solidale di via D’Azeglio 54, sarà possibile conoscere i progetti dell’Altramarea e assaggiare i prodotti del commercio equo, dalle 16 alle 19.30.

Sempre in Oltretorrente nella Barriera di Via Bixio, dalle 16 è aperta la sede di Qui puoi, un laboratorio di falegnameria per la solidarietà e la valorizzazione delle capacità manuali.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 26th, 2010 at 1:00 am

FIDENZA I RAGAZZI DELLA MEDIA ZANI HANNO VINTO IL 1° e 2° PREMIO AIDO PARMA

without comments

Soddisfatto il Preside Mesolella

I ragazzi della Scuola Media Statale “abate Pietro Zani” di Fidenza hanno vinto il Concorso “Una scelta consapevole” sulla Campagna informativa regionale dell’Associazione Italiana Donatori d’Organo. Botti Valeria della classe 3^E si è classificata al secondo postio, mentre tutta la classe 3^ D si è classificata al primo posto con un premio in denaro intestato alla prof.ssa Claudia Bertuizzi, docente referente del progetto. Pertanto gli alunni della media Zani giovedì 27 maggio prossimo alle ore 16 riceveranno il premio presso l’Auditorium del Centro congressi CariParma di Via Spezia a Parma. La manifestazione conclusiva del progetto AIDO per l’a.s. 2010 è stata promossa dal Comitato Provinciale per la donazione ed il trapianto di organi, tessuti e cellule di Parma. Nell’occasione verrà consegnato un premio agli studenti vincitori del Concorso e verrà dato un contributo in denaro alla scuola. Soddisfatto per il risultato raggiunto, il Dirigente Scolastico della Media Zani, prof. Paolo Mesolella, che ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa e del messaggio umano e civico che il volontariato e l’AIDO in particolare ha saputo trasmettere ai giovani studenti.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 22nd, 2010 at 9:10 pm