Archive for the ‘Associazione Culturale Laboratorio delle Idee’ tag

Mu Parma presenta i Beat Kouple di Bologna

without comments

Venerdì 18 giugno al circolo Arci Mu ultima serata della stagione dedicata agli amanti della drum’n’bass. Ad animare l’evento la Beat Kouple di Bologna, composta dai dj Ingrid & Monzo, coadiuvati dalla Sky Clad, crew locale composta dai dj Mu residents Mez, Filtek e Tike.

La Drum’n’Bass nasce in Inghilterra all’inizio degli anni ’90 ed è un genere musicale caratterizzato da partiture di basso molto pesanti e dalle basse frequenze.

I generi di riferimento sono la musica elettronica e la dance.

La melodia, generalmente minimale, può subire numerose influenze, dal jazz al ragga, passando per il funk, il soul, la techno e l’hip hop.

Inizio serata ore 23. Ingresso riservato ai soci ARCI

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Giugno 18th, 2010 at 1:30 am

Sabato 12 e domenica 13 giugno al Mu va in scena Il clown – Istruzioni per l’uso”, laboratorio teatrale con Ian Algie

without comments

Sabato 12 e domenica 13 giugno, al circolo Mu di via del Taglio, va in scena il laboratorio teatrale “Il clown – Istruzioni per l’uso”, full immersion di due giorni alla riscoperta del clown che è in noi e delle tecniche di giocoleria. Il laboratorio sarà tenuto da Ian Algie, che da più di venticinque anni recita, scrive, forma e dirige nel mondo del teatro. Nato in Canada, Ian ha lavorato -oltre che nel proprio paese- negli States, in Inghilterra, Austria, Italia e Svizzera. Algie è diplomato alla scuola teatrale di Philippe Gaulier (Londra) dove ha lavorato come assistente. Recentemente è stato assistente di Pierre Byland.

Il laboratorio è aperto a tutti, in quanto tutti siamo naturalmente comici, basta accettare i propri difetti e le proprie insicurezze che ci fanno sentire ridicoli, imbarazzati, stupidi, pasticcioni e quindi «comici». Questi «difetti» sono gli elementi che ci portano e ci guidano nella ricerca del clown che ci appartiene.

Per informazioni e iscrizioni al corso: Fancesco 349.29.57.014, nicoletti.franc@libero.it

L’evento è organizzato dall’associazione “Progetto Juggling”, che da anni opera a Parma nell’ambito della giocoleria.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Giugno 12th, 2010 at 1:00 am

Giovedì 10 giugno al Mu “Tracce di…”. serata a base di pizzica, teatro, jam session, giocoleria e liuteria

without comments

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Giugno 10th, 2010 at 1:20 am

Mu Parma va discena MUMA

without comments

Sabato 5 giugno al Mu di via del Taglio va discena MUMA, una grande serata di pittura, fotografia, scultura e video arte nel corso della quale numerosi artisti di Parma e dintorni esporranno le proprie opere.

La mostra aprirà alle ore 19.00 nella sala polifunzionale del Mu appositamente ristrutturata per l’occasione. 130 metri quadrati di idee di questa generazione da Parma e provincia, con a seguire esperimenti di Live Art painting ed esibizioni di giocoleria del laboratorio “Progetto juggling”.

Gli espositori saranno: Francesco Garfagnini, Federica Casile, Agostino Russo, Serena Pellegri, Mariana Bandera, Davide Marcos, Rita Minelli, Paride Cevolani, Roberto Croci, Federico Lodi, Elena Sammarchi.

A seguire musica da mezzanotte, con dj Arkanoise, i Faulty Kru e dj Cix.

Ingresso riservato ai soci Arci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Giugno 5th, 2010 at 1:20 am

Mu Parma, torna la Beatbox

without comments

Martedì 1 giugno, al Mu di via del Taglio, torna la Beatbox, l’arte di riprodurre suoni di batterie e percussioni con la bocca, con il solo uso del proprio corpo: il respiro, le labbra, la gola e tanta concentrazione. Quest’arte ha già portato Parma sul TG2 nel 2008, in occasione di Itabeatbox, il raduno nazionale dei giovani appassionati di questa disciplina. L’appuntamento di martedì 1 giugno, dal nome “Microphone Masta”, ed è una sfida in cui creatori di beatbox e creatori di rime si incontrano per creare un sound composto da musica e versi, senza l’ausilio di alcuno strumento musicale. Vengono selezionate 8 Coppie, che si sfideranno in tre diversi ambiti: Freestyle con BeatBox (1 minuto per coppia), Freestyle con Dj che accompagna in maniera Classica la sessione di 1 minuto e BeatBoxi’n libero per 1 Minuto. Le coppie vengono valutate attraverso votazione del pubblico e dalla giuria formata da MC e BeatBoxer di riconosciuta capacità. Il premio finale per la coppia vincente è la partecipazione alla finale di Tecniche Perfette dell’anno in corso. Chiunque volesse partecipare può scrivere a microphonemasta@bmrecords.eu.
Ideatore dell’evento è Dhap, beatboxer molto conosciuto in Italia dagli amanti del genere.
Inizio serata ore 21.00. Ingresso riservato ai soci arci

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Giugno 1st, 2010 at 1:00 am

Mu Parma, La serata è a tema: i pirati. Quindi costume da pirata per tutti!

without comments

Giovedì 27 maggio al Mu di via del Taglio “Let’s dance on the boat”, festa della facoltà di scienze ambientali al Mu di via del Taglio. Per l’evento suoneranno “Le Zappe lì” -cover band dei Led Zeppelin- e i Melana Cream. A chiudere dj set delle Peppetz.

La serata è a tema: i pirati. Quindi costume da pirata per tutti!

L’evento è organizzato dalla locale sezione dell’AISA (Associazione Italiana Scienze Ambientali).

Inizio ore 21.30. Ingresso riservato ai soci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Maggio 26th, 2010 at 6:52 pm

Mu Parma l’associazione di promozione sociale “…senza testa…” presenta “Musica”

without comments

Sabato 22 maggio, al Mu di via del Taglio, l’associazione di promozione sociale “…senza testa…” presenta “Musica”, una festa all’insegna della musica dal vivo e dello spettacolo. Oltre alle esibizioni di giocoleria della Parma Juggling Crew e alla performance di capoeira dell’Associazione Sportiva Capoeira Gerais Parma, suoneranno i Noise of Creation -metal band parmense-, i milanesi Hate Seconds (grind core) e gli Electric Chikens (funky). A chiudere dj set di Maio dj.

L’associazione di promozione sociale “…senza testa…”, è impegnata dal 2006 a dare l’opportunità agli artisti di poter condividere ed esporre la propria arte.

Inizio serata ore 21.00. Ingresso riservato soci Arci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Maggio 22nd, 2010 at 1:20 am

Mu Parma, Maztek

without comments

Venerdì 21 maggio al Mu di via del Taglio  serata drum’n’bass con Maztek come ospite d’eccezione. Maztek inizia a suonare come chitarrista solista e percussionista da quando ha 13 anni per poi scoprire la sua passione per la musica elettronica verso i 18 anni. Nel 2005 fonda la Subculture Recordings che attualmente è un’ etichetta molto apprezzata nel panorama mondiale e in continua crescita, grazie all’originalità e all’avanguardia della musica proposta. Attualmente Maztek ha molte collaborazioni all’attivo con producers di tutto il mondo.

Tra i più rilevanti ci sono Optiv dei Couse 4 Concern, Future Signal e Sleeper Cell dall’inghilterra, Malsum dalla Spagna, Proktah dalla Germania, No money e Billain dalla Republica Ceca, ma anche gli italiani Dabs e Aeph e il brasiliano BTK (Renegade hardware).

Grazie al suo talento anche come dj e performer ha già suonato in grandi capitali della musica elettronica come Berlino, Budapest, Colonia ed in quasi tutta Italia, e ha molte serate in programma in futuro anche a Londra, capitale per eccellenza della drum’n’bass.

Inizio serata ore 23.00. Ingresso riservato soci Arci

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Maggio 21st, 2010 at 1:20 am

Venerdì 14 marzo, “Beat to be”, l’appuntamento con la musica dance al Mu Parma, con Congorock ore 23.00

without comments

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Maggio 14th, 2010 at 1:20 am

Mu Parma, concerto country/punk dei Folk Pistols

without comments

Sabato 8 maggio


al Mu, in strada del Taglio 2, concerto country/punk dei Folk Pistols, energico trio composto dal Mono, Bufo e Garrincha, nato quest’anno dalla fusione di alcuni membri degli FFD e degli Skarnemurta, mitiche band locali del panorama alternativo parmense.

A seguire djset a base di ska, reggae, rock, alternative, patchanka, garage, tenuto dal Mono, voce degli FFD.

Inizio serata ore 23.00.

Ingresso riservato ai soci Arci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Maggio 8th, 2010 at 1:00 am

Mu Parma, serata a base di musica drum’n’bass e psytrance

without comments

Venerdì 7 maggio, al circolo Mu di strada del Taglio 2, serata a base di musica drum’n’bass e psytrance. Ad aprire le danze dj Cix del Mu, guru dell’underground elettronico e trance, attivo dal 2001 con diverse serate a Parma e in tutta Italia. A seguire dj Joe, Nasci, Eugene e Meng. Per la parte drum’n’bass saranno alla console dj Raid, dj Tike e dj Akrom.

La Drum’n’Bass nasce in Inghilterra all’inizio degli anni ’90 ed è un genere musicale caratterizzato da partiture di basso molto pesanti e dalle basse frequenze. I generi di riferimento sono la musica elettronica e la dance. La melodia, generalmente minimale, può subire numerose influenze, dal jazz al ragga, passando per il funk, il soul, la techno e l’hip hop.

Inizio serata ore 23.00. Ingresso riservato ai soci Arci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Maggio 7th, 2010 at 2:15 pm

Mu Parma, gli energici Skarnemurta

without comments

Venerdì 23 aprile al Mu di via del Taglio grande serata di musica dal vivo con gli energici Skarnemurta, attivi a Parma dall’autunno del 1998.

Il genere proposto dalla band è una miscela originale a base di rock’n’roll, swing, reggae, ska, ritmi latini e balcanici, il tutto suonato con attitudine decisamente punk.

Il riferimento storico-naturale è costituito da gruppi come The Clash e Mano Negra che hanno saputo mescolare con abilità i generi più disparati.

L’attuale formazione comprende GIO alla batteria e ai campionamenti, Gigi al basso, El Indio alla tromba, Garrincha alla chitarra, Sgorbi alle percussioni e Bufo, voce e chitarra.

Ad accompagnare gli Skarnemurta dancehall con Pampanella Sound Squad (reggae), Dhap (maestro di beatbox, l’arte di produrre suoni musicali col solo uso della bocca) e Cefy Sound.

Inizio serata ore 22.30. Ingresso riservato ai soci Arci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Aprile 23rd, 2010 at 1:30 am

Mu Parma, dj Cocco e la Skyclad, formata dai dj Mu residents Mez, Filthek e Tike

without comments

Venerdì 16 aprile al circolo Mu di strada del Taglio grande serata a base di drum’n’bass. A suonare saranno i Lowpitch , originalissimo trio che suona drum’n’bass dal vivo, fondendo sintetizzatori con chitarra e basso. Ad accompagnare la band ci saranno dj Cocco e la Skyclad, formata dai dj Mu residents Mez, Filthek e Tike.

La Drum’n’Bass nasce in Inghilterra all’inizio degli anni ’90 ed è un genere musicale caratterizzato da partiture di basso molto pesanti e dalle basse frequenze. I generi di riferimento sono la musica elettronica e la dance. La melodia, generalmente minimale, può subire numerose influenze, dal jazz al ragga, passando per il funk, il soul, la techno e l’hip hop. Inizio serata ore 23. Ingresso riservato ai soci ARCI

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Aprile 16th, 2010 at 1:00 am

Mu Parma, presentazione del circolo “Movimento della Decrescita Felice” (MDF) di Parma

without comments

“Movimento della Decrescita Felice” (MDF) di Parma

Sabato 10 aprile alle ore 15, presso il circolo Mu di via del Taglio, presentazione del circolo “Movimento della Decrescita Felice” (MDF) di Parma.

Alla presentazione ufficiale alla cittadinanza saranno presenti Maurizio Pallante, presidente MDF nazionale, Marco Boschini, coordinatore dei Comuni Virtuosi e Pierpaolo Dal Monte, promotore dell´Accademia della Decrescita felice.

Il circolo si propone come soggetto interlocutore fra cittadini e le istituzioni locali per proporre progetti concreti a sostegno della comunità locale. I valori fondanti del Movimento sono il risparmio e l’autoproduzione energetica, la riduzione e il riciclo dei rifiuti, il consumo critico a sostegno dei produttori locali.

La Decrescita felice punta all’incremento di fenomeni quali l’autoproduzione e lo scambio non commerciale di beni e servizi, la produzione ed il consumo di alimenti biologici, le filiere di produzione e di distribuzione corte e gli acquisti collettivi, la libera circolazione delle idee e dei saperi, l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, la tutela delle diversità (biologiche e culturali), l’uso di tecnologie e sistemi produttivi che ottimizzino, l’utilizzo delle risorse naturali ed energetiche, la durata della vita utile delle merci, le tecniche e i saperi artigianali, la finanza etica e l’economia no-profit, la responsabilizzazione dei soggetti economici rispetto alla produzione di esternalità negative, l’imprenditorialità attenta alla crescita umana di coloro che lavorano nell’impresa e dei fruitori dei prodotti che l’impresa produce, l’accesso al lavoro, alla vita sociale.  Per informazioni: www.mdfparma.org Ingresso libero

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Aprile 10th, 2010 at 1:15 am

Mu Parma appuntamento con Clap Rules

without comments

Venerdì 9 aprile al Mu torna l’appuntamento con “Beat to be!” e la musica dance. Ospite d’eccezione Clap Rules, uno dei nomi di spicco dell’esplosiva scena Nu Disco elettronica italiana! Clap Rules è un vero e proprio gruppo formato da tre musicisti e DJ, tra cui spicca il nuovo ‘enfant prodige’ Fabrizio Mammarella, già alla corte di label culto come Bear Funk, DFA, Tiny Sticks, Azuli, Fabric!! Andrea Gabriele e Max Leggieri sono gli altri bravissimi componenti del gruppo, musicisti e sperimentatori con un bagaglio d’esperienze piuttosto sostanzioso.

Dopo il loro debutto sull’etichetta inglese Tiny Sticks con l’EP ‘Old Sequencer’ (disco dell’anno secondo l’importantissimo blog Disco Delicious ed il negozio numero uno di Manchester Piccadilly records), la sorprendente uscita sull’etichetta culto Dissident. Altre nuove uscite importanti in arrivo, come l’ultimissimo remix uscito sulla label “per eccellenza”, la DFA di New York, la quale ha già collocati i Clap Rules come punto di riferimento per il mondo della scena dance elettronica!

La loro performance live è uno dei punti di forza del trio, che sul palco si destreggia tra drum machines, sintetizzatori analogici, vocoder, basso, chitarra ed entusiasmanti effetti dub-noise.

Una cascata di fragranze funk condite da sensazioni cosmiche spaziali, ed echi di colonne sonore horror, per un energetico concerto ‘grasso’ e coinvolgente!  Inizio serata ore 23.00. Ingresso riservato soci Arci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Aprile 9th, 2010 at 1:00 am

Mu Parma, Musicanti di Grema e a seguire i dj set di Andrea Rock di radio Virgin e del Mono, cantante degli FFD

without comments

Musicanti di Grema

Sabato 3 aprile grande serata al circolo Mu, con il concerto della band parmigiana Musicanti di Grema e a seguire i dj set di Andrea Rock di radio Virgin  e del Mono, cantante degli FFD. I Musicanti di Grema sono formati da Francesco Papageorgiou (tastiera e armonica), Lorenzo Saccò (chitarra), Lorenzo Peri (basso) e Lorenzo Dalla Turca (batteria). Il nome del gruppo è preso dalla celebre favola dei Musicanti di Brema.

Dopo il concerto dj set di Andrea “Rock” Toselli, -in arte Andrea Rock-, uno che il Rock n Roll in Italia lo conosce bene. La sua carrierea: da ex Deejay di Radio 105 in collaborazione con Ringo, ad autore e voce di Virgin Radio, a Veejay a Rock Tv, al progetto Rezophonic, alle infinite band in cui a militato, ai numerosi palchi che ha calcato.

Ogni pomeriggio dai microfoni di Virgin Generation Andrea cerca di diffondere il suo verbo… Il rock! A chiudere la serata dj set del Mono, contante della punk band locale FFD.  Inizo serata ore 22.30. Ingresso riservato ai soci ARCI.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Aprile 3rd, 2010 at 1:27 am

Venerdì 2 aprile al Mu di via del Taglio, dj set con O’ Zulù, voce e anima dei 99 Posse

without comments

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Aprile 2nd, 2010 at 2:10 am

Venerdì 26 marzo al Mu, in strada del Taglio 2, dancehall reggae con Papa Ricky, animatore della scena posse italiana a inizio anni ’90, che conta collaborazioni -tra gli altri- con Neffa e Gabriele Salvatores

without comments

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Marzo 26th, 2010 at 2:27 am

Mu Parma, parte il secondo laboratorio di liuteria moderna: come costruire un basso o una chitarra elettrica

without comments

Giovedì 25 marzo alle ore 18.30, presso il circolo Mu di via del Taglio a Parma, si svolgerà la presentazione e la raccolta iscrizioni al secondo laboratorio di liuteria moderna. Il laboratorio di liuteria è un corso della durata di circa tre mesi che ha come scopo quello di insegnare agli iscritti come costruire un basso o una chitarra elettrica artigianalmente. Al termine del corso ogni allievo avrà uno strumento funzionante -costruito, sagomato e personalizzato con le proprie mani- che resterà di sua proprietà. Docente del corso è Fausto Fiorini, liutaio e musicista professionista che da anni costruisce strumenti in maniera artigianale presso la sua bottega, la Jacoland.

Il laboratorio è rivolto a tutti gli appassionati di musica, di artigianato e del fai date, e più in generale a tutti coloro che hanno sempre sognato di imparare a costruire uno strumento autonomamente. Per iscriversi non è richiesta nessuna particolare abilità manuale: il laboratorio è alla portata di tutti, anche di chi si avvicina per la prima volta alle tecniche di lavorazione del legno.

Durante il laboratorio verranno soprattutto sperimentate le metodologie di lavorazione del legno, con prove tecniche, mentre con l’utilizzo di un kit di assemblaggio, di materiali preformati e scavi tecnici già eseguiti, si procederà alla sagomazione dello strumento e alla sua personalizzazione. Per informazioni: 347.4144854, oppure fausto@jacoland.it

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Marzo 25th, 2010 at 1:00 am

Mu Parma gli Ematoras, sabato 20 marzo

without comments

Sabato 20 marzo al Mu di via del Taglio grande festa a base di reggae, con gli Ematoras, sound system nato a Parma nel 2004 e molto attivo nella nostra regione. La serata inizierà con una jam session e conterà poi numerosi altri ospiti: dj Tike, Akrom, Arkanoise, Cix, Yonk3r e dj Ride, all’insegna della contaminazione tra i più svariati generi musicali. All’interno della serata si svolgerà anche una simpatica “pesca di beneficenza”, dove chiunque potrà lasciare al Mu oggetti che non usa più. Gli oggetti raccolti nel corso della serata verranno poi pescati e distribuiti ai partecipanti.

Inizio serata ore 22.00.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Marzo 20th, 2010 at 2:00 am

Drum’n’bass night al Mu, venerdì 19 marzo

without comments

Drum’n’bass night al Mu, venerdì 19 marzo. Ospite per l’occasione Simone Deiana, in arte Arp Xp, dj/producer sardo con all’attivo numerose release su etichette quali Im:ltd, Critical, NuDirections, G Recs, Toughexpress e Modulate. E’ noto anche per le sue produzioni dubstep pubblicate su Elastica (tra cui un remix per Zion Train e Raiz), Gamma e sull’etichetta inglese Essence of Dub. Negli anni ha avuto modo di portare il suo set in numerose città italiane ed europee. Oltre ad essere resident del Sunandbass, ha partecipato ad importanti manifestazioni musicali come Time In Jazz e European Jazz Expo. Ha avuto modo di suonare insieme a importanti dj come Bailey, Roni Size, Hype, Grooverider, Shy Fx, Flight, John B, Randall, Asian Dub Foundation, A-Sides e tanti altri. Ad animare l’evento i dj Mu residents Mez, Filtek e Tike, insieme a dj Raid. La Drum’n’Bass nasce in Inghilterra all’inizio degli anni ’90 ed è un genere musicale caratterizzato da partiture di basso molto pesanti e dalle basse frequenze. I generi di riferimento sono la musica elettronica e la dance. La melodia, generalmente minimale, può subire numerose influenze, dal jazz al ragga, passando per il funk, il soul, la techno e l’hip hop. Inizio serata ore 23. Ingresso riservato ai soci ARCI

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Marzo 19th, 2010 at 1:00 am

Mu Parma, Casa del vento

without comments

Mercoledì 17 marzo Festa di San Patrizio al Mu di via del Taglio, organizzata in collaborazione con il Comitato Arci di Parma e l’Highlander Pub. A partire dalle ore 21.30 saliranno sul palco le “Mosche di Velluto Grigio”, con il loro irish punk folk, e a seguire la “ Casa del Vento”, per una serata tutta all’insegna della musica irish. A chiudere, esibizione di cornamusa tradizionale celtica, con Charra.

La Casa del Vento è una band toscana nata negli anni ’90, che propone un repertorio di musica folk irish. La carriera discografia del gruppo ha portato alla produzione di 7 album e 2 EP in meno di dieci anni. In occasione del concerto parmigiano la band proporrà parte dei brani inclusi nel più recente “Articolo Uno” – album realizzato in gran parte con canzoni che scandagliano il mondo del lavoro, attraverso le storie del passato e le situazioni attuali, raccontando le conquiste e le sconfitte, aggravate in tempi recenti, dalla parziale perdita dei diritti tanto faticosamente conquistati–.

La poetica del gruppo, innervata da forti venature sociali e da un impegno per certi versi decisamente militante, non disdegna sfere assai più intime di riflessione ed è efficacemente enfatizzata dalla grande varietà di sonorità che il sestetto toscano è capace di mettere in campo. Sicuramente un po’ stretta la definizione di folk-rock che spesso li accompagna. La Casa del Vento spazia da ballate dolcissime e struggenti a pezzi decisamente più graffianti, rimanendo però sempre fedeli alla forma-canzone, nel solco della migliore tradizione dei cantautori italiani. Una versatilità che permette loro di esibirsi sia nell’atmosfera più raccolta dei piccoli teatri, che calcano proponendo un set acustico particolarmente carico di emozioni, sia nei club, sia sui grandi palchi dei Festival.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Marzo 17th, 2010 at 1:38 am

Mu Parma, “Beat to be!”

without comments

Venerdì 12 marzo torna al Mu -in via del Taglio- la ressegna di musica dance “Beat to be!”, con il suono dirty house di Lee Mortimer, uno dei talenti della scuola wonky/fidget house britannica, proveniente da Liverpool.

Definito da Switch e Pete Tong come uno dei migliori dj/producer, Lee (conosciuto anche con il nome Sawtooth Sucka) ha un curriculum di tutto rispetto e i nomi delle etichette parlano per lui: Fool’s Gold, Dubsided, Made to Play, Front Room, CR2 e Odori. Armand V. Helden, Prodigy, Franz Ferdinand sono solo alcuni dei nomi che hanno scelto Mortimer per le sue doti di remixer.

La sua musica potrebbe essere definita come house sbilenca con bassi gommosi e cassa dritta nello stomaco con un effetto incandescente sulla pista.

Europa, Stati Uniti, Giappone, Australia e Cina: Lee Mortimer è costantemente in tour. L’occasione di poterlo sentire venerdì 12 marzo al Beat to be è quindi imperdibile, con la dirty house room invasa dai bassi del jackmaster…. dance different!

Inizio serata ore 23.00.

Ingresso riservato ai soci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Marzo 12th, 2010 at 2:10 am

Mu Parma, sabato 6 marzo, presenta ” THE HORMONAUTS “

without comments

DIVI DI HOLLYWOOD: Musica live per palati fini! Mr. Mordo e Mr. Ross. – in arte “I Divi di Hollywood” – dopo 4 mesi dall’ultima apparizione ufficiale in pubblico, calcheranno nuovamente i palchi della città. Un appuntamento unico. Inutile descriverli. Inutile parlarne. Su qualsiasi palco salgano il successo ma soprattutto il divertimento sono assicurati. Niente è come i Divi…

THE HORMONAUTS: irriverenti, potenti e spudorati! Continua l’inarrestabile ascesa degli HORMONAUTS, il travolgente neorockabilly del gruppo italo-scozzese che ha messo letteralmente a ferro e fuoco i palchi dei locali italiani ed europei e dei principali festival estivi nazionali e non. La loro miscela esplosiva, che prende il rock’n’roll e il rockabilly degli anni ’50 e lo contamina con le influenze più disparate (dal punk-rock allo ska, dal rocksteady allo swing, dal country al mambo, passando per il garage, il surf, il pop) ha conquistato la scena musicale grazie alle funamboliche esibizioni live. Allacciate le cinture di sicurezza e tenetevi pronti all’impatto con il quartetto più pazzo e deflagrante del momento! The Hormonauts presenteranno i brani dell’ultimo album “Spanish Omelette” insieme al repertorio storico, il tutto in occasione dei 10 anni di attività della band.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Marzo 6th, 2010 at 1:02 am

Mu Parma, venerdi’ 5 marzo i RECALL e TROPICAL PIZZA NIGHT with NIKKI from RADIO DEEJAY

without comments

RECALL: band emiliana con Silver Salsi (voce), Paolo Tamagnini (pianoforte), Giuseppe De Rosa (batteria), Andrea Violi (chitarra), Stefano Vascelli (sax), Leonardo Danani (contrabbasso). Repertorio che trae ispirazione dal rockabilly anni ’50 e ’60 con influenze swing e sonorità rocknroll

TROPICAL PIZZA NIGHT with NIKKI from RADIO DEEJAY: alla consolle – direttamente da Radio Deejay – NIKKI con un djset infuocato! Il conduttore di TROPICAL PIZZA, grazie alla sua esperienza e al suo entusiasmo, farà trascorrere ai presenti un’indimenticabile serata portandoli per mano in un viaggio che attraverserà il cuore pulsante della musica italiana e internazionale. La programmazione è dedicata soprattutto alle sonorità Rock e Alternative, ma passa anche per Funk e Hip Hop, fino ad arrivare alla elettro-music.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Marzo 5th, 2010 at 1:01 am