Archive for the ‘Boschi di Carrega’ tag

2-3 GIUGNO 2012 PARCHI EMILIA OCCIDENTALE

without comments

Parco Boschi di Carrega

Sabato 2 Giugno ore 8

Località La Capannella-Maiatico (SALA BAGANZA PR)

XI TREKKING RENZO RE La valle del Rio delle Ginestre

Uno dei paesaggi piu’ suggestivi della nostra provincia, un percorso che partendo dai rilievi di Maiatico, tocca la località del Castellaro, entrambi aree di produzione dei Vini doc dei Colli di Parma. Lungo il percorso si possono osservare i resti dell’acquedotto quattrocentesco della Nave, l’oratorio del Castellaro e i Calanchi, rilievi argillosi di origine marina.

La durata del percorso è di 4 ore, incluse le soste. Dislivello 200 mt.

Al termine del trekking è possibile pranzare presso il Centro Sportivo di Sala Baganza, con pranzo cucinato dalla Proloco di Sala Baganza. La prenotazione per il pranzo è obbligatoria entro il 31 Maggio. Il pranzo si terrà anche in caso di maltempo. Indossare pantaloni lunghi e scarpe da trekking.

Per info e prenotazioni 347-0589841 e 338-4813033 o consultare il sito www.ges-salabaganza.com

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 2nd, 2012 at 1:25 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

Parchi dell’Emilia Occidentale

without comments

BARRICATE: Resistenza all’indifferenza Sabato 28 aprile ore 21.00 Teatro alla Corte di Giarola PARCO DEL TARO-Collecchio-PR

Odio gli indifferenti, scriveva Antonio Gramsci in una lettera dal carcere, ed è da questa presa di posizione che prende ispirazione Barricate, lo spettacolo che verrà presentato in anteprima sabato 28 aprile alle ore 21 al Teatro alla Corte.Ospitato in residenza lo scorso gennaio da UOT_unità di organizzazione teatrale presso il Teatro alla Corte, Barricate è uno spettacolo corale interpretato da Beatrice Baruffini, Daniela Carucci, Erica Giovannini e Irene Vecchia, quattro personalità e professionalità diverse che hanno contribuito attivamente alla messa in scena sotto la direzione di Giulio Molnàr. La complicità tra queste diverse creatività, dà vita a un racconto in cui le protagoniste percorrono, attraversando il tempo, scenari fatti di suggestioni, oggetti e testi che evocano la Storia, ma anche la più irritante attualità, perché le Barricate sono quelle da alzare ogni giorno per difendere tutto ciò a cui teniamo. Un lavoro formalmente leggero e suggestivo, che porta in sé la necessità del teatro.

Note: Teatro alla Corte c/o Corte di Giarola Via Giarola 11 Collecchio (PR) Inizio spettacolo ore 21 Ingresso: posto unico €10
info e prenotazioni: 346 6716151; info@associazioneuot.it
www.associazioneuot.it

ARRIVANO! UN GIORNO AL PARCO CON GLI INANELLATORI…

Domenica 29 Aprile ore 8.30-18.00 Area Attrezzata Bocca Scipione Ponte-Salsomaggiore Terme-PR

PARCO STIRONE –PIACENZIANO

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 28th, 2012 at 9:30 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

DOMENICA 1 APRILE 2012 NEI PARCHI, IN FAMIGLIA

without comments

Domenica 1 Aprile nuove attività per famiglie nei Parchi del Taro e dei Boschi di Carrega, che fanno parte della nuova Macroarea per i Parchi e la Biodiversità dell’Emilia Occidentale.

Alle 15.00 appuntamento al Centro Parco Casinetto dei Boschi di Carrega (SALA BAGANZA) con la passeggiata e il laboratorio creativo sui fiori di carta VIOLA PARCO.

Un visita di circa un’ora nel giardino monumentale del Parco per ammirare le Viole di Maria Luigia e gli altri fiori che macchiano di colore il sottobosco, fra alberi monumentali, edifici storici e ampie radure in cui è facile scorgere i caprioli. Terminata l’uscita, i partecipanti potranno partecipare al laboratorio negli spazi del Casinetto, antica residenza Ducale.

Guida Elena Fabbi, dott.ssa in Tecniche erboristiche e illustratrice botanica, che da anni collabora con il Parco in varie attività artistiche ed educative. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’Associazione culturale Il Melorosa

Costo 10 € adulti e 7 € bambini.

Per prenotazioni contattare il numero 347-4227255. Indossare abbigliamento da escursione.

Per informazioni scrivere a e.montanini@parchiemiliaoccidentale.it.

 Nel teatro della Corte di Giarola, sede del Parco del Taro (COLLECCHIO), alle ore 16.00 spettacolo teatrale IL MIO PICCOLO MONDO, di e con Andrea Menozzi.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 2nd, 2012 at 1:05 pm

Un corso per volontari dei Centri Recupero Animali Selvatici ai Parchi Stirone e Carrega

without comments

UN CORSO PER DIVENTARE VOLONTARI DEI CRAS

Partirà la prossima settimana il corso per volontari dei Centri Recupero Animali Selvatici organizzato dal Parco dello Stirone e dal Parco Boschi di Carrega.

Obiettivo dichiarato la formazione di personale interessato a collaborare, in qualità di volontario, alle attività dei due CRAS.

Sei serate in aula, tre al Centro Visite del Parco dello Stirone a Scipione Ponte (Salsomaggiore Terme) e tre al Centro Visite “Levati” dei Boschi di Carrega a Sala Baganza, e due uscite per conoscere da vicino il CRAS “Le Civette” e il CRAS “Casa Rossa”, le due realtà che operano nella nostra zona, rispettivamente sugli uccelli rapaci e sui mammiferi.

Cinquanta i posti disponibili, ma moltissime le richieste di partecipazione pervenute ai due parchi, tanto che gli organizzatori prevedono di dover effettuare una selezione delle domande pervenute.

Per partecipare al corso, gratuito, è necessario inviare una richiesta completa dei propri dati anagrafici, con numero di telefono e indirizzo di posta elettronica, alla seguente casella mail: craslecivette@parcostirone.it.

Le serate si svolgeranno il martedì e il giovedì, con inizio alle 20.30, a partire dal prossimo 27 settembre, e prevedono la partecipazione dei tecnici e dei veterinari dei due CRAS, oltre ad esperti di altri centri italiani.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 22nd, 2011 at 1:45 am

12° corso di Intaglio su legno dal 18 febbraio 2011

without comments

Il programma del 12° corso di Intaglio su legno su legno a punta di coltello. (PDF)

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 21st, 2011 at 1:30 am

Speak English? Yes, but only when I walk!

without comments

Parco Regionale Boschi di Carrega (PR) domenica 13 giugno Walky Talky” a fianco di David Burgess

Ready? Go for a Walky Talky!! Che la natura sia fonte d’ispirazione per apprendere meglio o solo ripassare il tuo inglese?! Perché no?! Ok but, how? Ella Studio di Carla Soffritti ti propone per domenica 13 giugno una passeggiata nella natura del Parco Regionale dei ”Boschi di Carrega” a Sala Baganza a soli 15 km da Parma. Coniugare l’apprendimento dell’inglese a una sana passeggiata nei boschi si può, nessuna penna rossa o insegnante bacchettone che ti riprende, solo tu, la tua voglia d’inglese e David Burgess, affermato e simpaticissimo insegnante d’inglese “globetrotter” – ha effettuato lezioni in Cina, Egitto, Israele, Thailandia, Grecia, Messico, Canada, Olanda, Svizzera e Giappone – che ti accompagnerà in questa scampagnata a contatto con la natura nel magnifico scenario dei “Boschi di Carrega”. Allora che aspetti? Tira fuori le tue trekking shoes, il tuo note book, a pen and your small English dictionary.

L’appuntamento è alle 11:00 con ritrovo all’inizio del parcheggio “Case Nuove” arrivando da Sala Baganza, in Via Olma. Il costo per la partecipazione è di 15 euro.

Per informazioni: Tiziana Castelluccio Tel. 340.5284621

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 13th, 2010 at 8:15 am

E’ primavera, Iccio il Riccio e Lello il pipistrello cercano casa! Parco dei Boschi di Carrega (PR)

without comments

Domenica 9 maggio 2010 festa per grandi e piccini al Centro Recupero Animali Selvatici del Parco dei Boschi di Carrega (PR)

Una giornata all’insegna della natura e del suo risveglio al Parco dei Boschi di Carrega di Sala Baganza (PR), domenica 9 maggio 2010. L’occasione la offre una simpatica famigliola di ricci, che dopo essere stata soccorsa e aver trascorso la stagione invernale al Centro Recupero Animali Selvatici all’interno del parco torna finalmente a casa: libera nel bosco. L’iniziativa si chiama “Iccio il riccio e Lello il pipistrello cercano casa”, ottava edizione della ormai tradiizonale Festa di Primavera: celebra gli animali che riacquistano la libertà dopo un inverno di dolci cure e attenzioni dispensate dal centro gestito in collaborazione con l’Assessorato Risorse Naturali e con l’Assessorato Parchi della Provincia di Parma. La giornata, ormai un appuntamento consueto nel calendario primaverile del Parco, coinvolgente e divertente, è aperta dall’assessore provinciale ai Parchi Gabriella Meo, che alle 15.30 incarica i bimbi presenti al Centro Levati di via Olma 2 di restituire la libertà alla famiglia di ricci che hanno alloggiato al Centro di Recupero, che ritornano così a vivere nel proprio ambiente naturale. Il festoso pomeriggio si conclude con una golosa merenda sul prato e una piacevole sorpresa… i volontari hanno allestito una rappresentazione che ha come protagonisti gli animali del bosco, un modo per insegnare ai bambini a conoscere e a rispettare la natura. La partecipazione è gratuita, e poiché gli organizzatori prevedono una buona affluenza, è consigliabile lasciare l’auto al Parcheggio “Case Nuove”, che si raggiunge facilmente dall’ingresso al Parco per chi viene da Sala Baganza; da lì una breve passeggiata conduce al luogo dell’appuntamento. In caso di forte maltempo l’iniziativa verrà rinviata all’autunno, si consiglia comunque di contattare gli organizzatori.

La manifestazione è inserita nel progetto di Educazione Ambientale Regione Emilia Romagna: “Il riccio e le civette – A tu per tu con gli animali selvatici”- Bando 2009-2010 per la concessione di contributi per la realizzazione di progetti di informazione ed educazione ambientale da realizzarsi da parte di Parchi e Riserva Regionali, realizzato in collaborazione con il Parco Fluviale Regionale dello Stirone (CRAS Le Civette).

Per informazioni: Settore Conservazione della Natura – Parco dei Boschi di Carrega Tel. 0521.833440
cellulare 338.68174535

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 9th, 2010 at 9:40 am

Boschi di Carrega, corso d’intaglio diretto da Michele Ferrari

without comments

Boschi di Carrega, corso d'intaglio diretto da Michele Ferrari

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 22nd, 2010 at 2:00 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

Boschi di Carrega, corso d’intaglio diretto da Michele Ferrari

without comments

Boschi di Carrega, corso d'intaglio diretto da Michele Ferrari

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 30th, 2009 at 3:19 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

IL RICCIO E LE CIVETTE un viaggio negli occhi degli animali selvatici

without comments

Il Riccio e le Civette: un viaggio negli occhi degli animali selvaticiè un percorso fotografico, un pezzetto del viaggio fra storie d’animali selvatici e persone diverse, ma accomunate da uno stesso fine; un itinerario da percorrere attraverso “gli occhi” che le emozionanti immagini di Enrico Turillazzi, fotografo per amore come ama definirsi lui stesso, ci propongono al Casinetto dei Boschi, storica sede del Parco Regionale Boschi di Carrega.

il riccio e le civetteLa mostra dedicata in particolare agli animali ospitati preso i Centri Recupero Animali Selvatici del Parco Carrega (che si occupa prevalentemente di mammiferi) e del Parco Regionale Fluviale dello Stirone (che si occupa in particolare di uccelli rapaci), s’inaugura domenica 22 novembre alle ore 16.00 e sarà proprio l’autore ad illustrare le ragioni che lo hanno guidato nell’esposizione delle venti fotografie, scelte tra gli scatti effettuati in circa due anni, a diretto contattato con la vita e con gli operatori dei CRAS.

Saranno presenti anche i Direttori dei due Parchi, Margherita Corradi e Sergio Tralongo, che da anni si occupano di questa missione: i CRAS sono nati all’interno dell’attività dei Parchi, per rispondere oltre che ad una reale necessità, anche ad un percorso legislativo, che vede nelle Province i soggetti deputati al soccorso agli animali selvatici, così le Province di Parma e Piacenza hanno dato vita a convenzioni con i due Parchi, che in sinergia, quasi come fossero una stessa struttura, si sono fatti carico di questa esperienza.

Non si tratta di animali domestici, ma selvatici e se male alimentati o allevati in modo domestico, non sarà mai più possibile restituirli alla vita in natura: non si comporteranno come i propri simili e non sapranno come procacciarsi nutrimento e rifugio: meglio rivolgersi dunque a volontari ed operatori esperti, come quelli che lavorano nei CRAS, che dedicano parte della loro vita cercando di soccorrere nel modo migliore ogni diverso ospite che arriva presso le strutture, le quali da alcuni anni accolgono circa 600 animali l’anno.

L’attività di accoglienza temporanea degli animali , è coniugata anche con iniziative di informazione e visite didattiche; con questa filosofia la Regione Emilia Romagna, nell’ambito del Piano di Azione Ambientale, ha approvato ai due Parchi, proprio un progetto di educazione rivolto all’attività dei CRAS.

Un’occasione unica per esempio per i bambini di città, di avvicinare in assoluto silenzio, caprioli, civette,gufi, ricci e tartarughe. Grazie al progetto saranno organizzati percorsi didattici per tutte le età, compreso un corso di formazione per volontari, per illustrare i vari stadi della vita delle creature selvatiche e come intervenire nei vari tipi di emergenza.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 22nd, 2009 at 2:03 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

Festa d’autunno per chi ama la Natura Domenica 4 ottobre 2009 al Parco Regionale dei Boschi di Carrega (PR) incontro e passeggiata insieme ai volontari

without comments

Boschi di CarregaUn modo di avvicinarsi alla Natura, sentirsi parte di essa, e magari decidere di impegnarsi personalmente a dare il proprio contributo concreto alla salvaguardia del patrimonio ambientale. Domenica 4 ottobre 2009 al Parco Regionale dei Boschi di Carrega (PR) si svolge la Festa Autunnale dei Volontari, un pomeriggio dedicato alla scoperta del bosco, dei suoi segreti, e delle forme di vita che lo popolano. Ci si incontra alle 15 al Centro Levati e si parte per una passeggiata in compagnia dei volontari, che illustrano le possibilità di collaborare in modo attivo alle iniziative. C’è poi spazio per giochi, musica e merenda in compagnia. Costituito in maniera spontanea nel 1990, il gruppo dei Volontari per il Parco (detto informalmente Volpar), è ora una vera associazione, alla quale si affiancano anchei altri gruppi locali. Il Parco Regionale dei Boschi di Carrega ha creato un programma annuale di eventi, per sensibilizzare sul tema della conservazione delle specie selvatiche e del rispetto ambientale. Sono tanti i compiti da svolgere, per chi vuole darsi da fare e ha a cuore il destino del bosco. Dall’occupazione fattiva degli animali selvatici in difficoltà, ospitati al Centro Recupero Animali Selvatici, alla manutenzione dei sentieri e degli orti officinali; dalla collaborazione ai censimenti floro-faunistici al contatto e all’accoglienza dei visitatori. La manifestazione è libera, e si consiglia di parcheggiare la macchina a Case Nuove, per chi proviene da Sala Baganza, e raggiungere il centro a piedi.

Per info: Parco Boschi di Carrega

Centro Parco Levati

via Olma 3 Sala Baganza Tel. 0521.833440- cell 338/6817435, parco.carrega@libero.it

Centro Parco Casinetto via Olma 2 Sala Baganza tel. 0521. 836026

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 4th, 2009 at 1:49 am

Le date più importanti della vita legate alle immagini dei Boschi di Carrega

without comments

Boschi di CarregaLa natura del parco regionale più antico dell’Emilia Romagna diventa un segna compleanni da scrivania

Per le date importanti della vita non basta un semplice calendario, che rischia di finire in soffitta dopo solo 365 giorni d’utilizzo. Così come per l’autunno dei Boschi di Carrega, a Sala Baganza (PR), per le sue presenze di animali maestosi e per le sue tinte cromatiche infinite, non potevano bastare dodici scatti legati a dei mesi, pronti per essere accatastato in un angolo ad ingiallire.

Le foto dei Boschi non si lasciano guardare distrattamente, ma trasportano l’immaginazione in un luogo senza tempo, che continua a rigenerarsi nella sua purezza a pochi passi dalla città di Parma. Da queste considerazioni è nato il segna-compleanni dei Boschi di Carrega. Pensato per sopravvivere al tempo, così come sopravvivono i sentimenti che rendono speciali alcune date della nostra vita.

Per quelle ricorrenze che non si possono dimenticare, sono state inserite fra le pagine dei 12 mesi dell’anno le immagini scattate nei Boschi di Carrega da 14 fotografi, che hanno cercato di cogliere quel respiro naturale, carico di emozioni, che ha affascinato nel tempo uomini e donne.

A 12 chilometri da Parma la foresta si stringe in un abbraccio di colore in continua mutazione, che mischia la pelle dei faggi, dei castagni e delle querce con specchi d’acqua, giardini monumentali e ville eleganti, di un tempo fermato ed incastonato nella natura; luoghi che testimoniano la presenza della Duchessa Maria Luigia e della Principessa Paola Odescalchi, stregate dalla bellezza che ancora oggi tutti i visitatori che passeggiano per i Boschi possono percepire. Alle fotografie è stato assegnato il difficile compito di riportare i Boschi di Carrega d’autunno, con la loro espressione pacifica, la sottile foschia, le foglie degli alberi lasciate a terra per cercare di vestire la propria bellezza con nuovi colori impossibili da replicare.

II segna compleanni dei Boschi di Carrega, con testi in italiano e inglese, è in vendita a Parma nella libreria Feltrinelli (Barilla Center) o al Parma Point, Strada Garibaldi.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 22nd, 2009 at 12:12 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with