Archive for the ‘Centro Recupero Animali Selvatici C.R.A.S.’ tag

Un’iniziativa per i più piccoli al Parco dello Stirone: “Gufa con noi”…

without comments

Il Parco dello Stirone non va in vacanza:
la prossima settimana,
DOMENICA 17 LUGLIO, dalle 15.30 alle 18.30,
è in programma un pomeriggio per i più piccoli.

“GUFA” CON NOI…

Sembra uno scherzo, considerando quello che molte persone ancora pensano dei rapaci notturni, ma la nostra è una proposta per trascorrere insieme il pomeriggio della domenica. Impareremo con l’aiuto delle nostre guide come costruire civette, gufi e altri uccelli, per poi andare a vederli dal vivo nelle voliere del Centro Recupero Animali Selvatici “Le Civette”.

Appuntamento dunque al Centro Visite di Scipione Ponte alle 15.30; i bambini svolgeranno le loro attività presso l’aula didattica, poi ci si trasferirà al Centro Recupero Animali Selvatici di San Nicomede, per la visita al CRAS.

La quota di partecipazione è di 5,00 euro, LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA
(attenzione: numero minimo di partecipanti 10, massimo 30).

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

AL PARCO DELLO STIRONE PER CERCARE ANCORA IL SUCCIACAPRE

without comments

SABATO 18 GIUGNO al Parco dello Stirone ancora una serata dedicata alle creature della notte: la scorsa settimana la pioggia ha reso quasi impraticabili i sentieri e complicato notevolmente la passeggiata ai pochi visitatori presenti, ma i collaboratori del Parco sono pronti a tornare sulle tracce di uno dei più strani rappresentanti della nostra avifauna…
L’appuntamento è alle 19.30 al Centro Visite di Scipione Ponte, “IL SUCCIACAPRE: IL RITORNO DEL FANTASMA” il titolo dell’incontro.
Maria Elena Ferrari, Massimo Salvarani e il personale del Parco dello Stirone accompagneranno i partecipanti alla ricerca del Succiacapre, misterioso uccello crepuscolare, a qualche chilometro di distanza dalla sede del Parco.
Dopo una breve presentazione in aula si uscirà, a piccoli gruppi, per vedere da vicino le tecniche utilizzate dagli ornitologi per censire e monitorare questa specie di grande interesse conservazionistico a livello europeo.
Si potrà ascoltare la sua voce bizzarra che dichiara il possesso del territorio e magari, con un po’ di fortuna, vedere il volo sfarfallante di questo particolarissimo animale…  L’iniziativa è a pagamento (3 euro per gli adulti, 1,50 euro per i ragazzi fino a 14 anni), ma a numero limitato, quindi è necessario prenotare al numero 339/4188677.
E’ opportuno un abbigliamento adatto all’insolita situazione meteorologica di questa primavera: giacca, felpa, ma soprattutto calzature impermeabili o stivali.
Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 18th, 2011 at 9:53 pm