Archive for the ‘Circolo Legambiente Aironi del Po’ tag

Nuove “ali” in arrivo sui pozzi di Priorato

without comments

Posizionati nel parco che circonda la centrale idrica 20 nidi artificiali costruiti dai ragazzi diversamente abili dell’ITIS “G. Galilei” di San Secondo. L’iniziativa fa parte di un progetto per la valorizzazione dell’area promosso da Comune di Fontanellato, EmiliAmbiente SpA e Circolo Legambiente Aironi del Po

Sugli alberi del parco pozzi di Priorato svettano da oggi venti nidi artificiali: un vero e proprio invito ai volatili del nostro territorio a ripopolare l’area verde che circonda, con un’estensione di sei ettari, la centrale idrica della Bassa. E non sono nidi qualunque: le venti casette, infatti, sono state costruite a mano da un gruppo di studenti diversamente abili dell’ITIS “G. Galilei” di San Secondo, nell’ambito dei progetti ZPS (Zone a Protezione Scolastica) e Lapis (Laboratorio Per l’Integrazione Scolastica). «Il laboratorio – raccontano gli insegnanti Cinzia Marchiani e Massimo Bersaglieri – ha coinvolto una decina di alunni, che, a partire da gennaio 2012, ha curato l’assemblaggio, la pittura e la decorazione dei nidi; un’occasione importante per sviluppare nuove abilità manuali, ma anche per trovare modi inediti di stare insieme, di relazionarsi con i compagni e con gli insegnanti. Questa iniziativa rappresenta una sintesi ideale delle diverse sensibilità che caratterizzano la nostra scuola: quella per l’ambiente, quella per l’integrazione e quella per il proprio territorio, vocazione naturale per un Istituto come il nostro ».

 Il posizionamento dei nidi – avvenuto il 7 marzo alla presenza dei ragazzi, e grazie agli operatori della cooperativa sociale Cigno Verde – fa parte di un progetto più ampio portato avanti da istituzioni e soggetti differenti per valorizzare l’area verde di Priorato, stimolandone la fruizionee rendendola – nel contempo – più fedele alla propria natura. Non un parco urbano, dunque, ma una vera e propria oasi naturalistica, un piccolo grande gioiello della biodiversità.

Il Campo Pozzi di Priorato è proprietà del Comune di Fontanellato ed è gestito, come l’intero servizio idrico integrato (pozzi, rete distributiva e depurazione) da EmiliAmbiente SpA. L’azienda, che in accordo con il Comune ha anche la responsabilità della manutenzione del parco attorno alla centrale, ha firmato di recente una convenzione con il Circolo Legambiente Aironi del Po, un’associazione onlus che ha come scopo sociale la tutela del territorio e l’educazione ambientale.

«Gli Aironi – spiega Emiliano Occhi, presidente di EmiliAmbiente SpA – sono per noi un partner ideale, perché all’impegno per la valorizzazione naturalistica per parco aggiungono una valenza educativa a cui teniamo molto. Gestione della risorsa idrica, per noi, vuol dire anche questo».

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

marzo 7th, 2012 at 10:24 pm