Archive for the ‘Comitato campagna referendaria Acqua Pubblica’ tag

Coordinamento provinciale Acqua Pubblica di Parma” e Comitato “No Nucleare” di Parma, il 12 e 13 giugno andiamo a VOTARE 4 SI!

without comments

Il “Coordinamento provinciale Acqua Pubblica di Parma” e il Comitato
“No Nucleare” di Parma, invitano tutti i cittadini all’incontro:

VERSO IL 12 e 13 GIUGNO PER I REFERENDUM E LA DEMOCRAZIA  VENERDI’ 20 MAGGIO ORE 21  Auditorium Toscanini Via Cuneo 3 Parma

Relatori:

PANCHO PARDI – Senatore

GIUSEPPE DE MARZO – Economista, giornalista, scrittore e portavoce ASUD

STEFANO CIAFANI – responsabile scientifico di Legambiente

L’appuntamento referendario è molto importante non solo per i contenuti dei referendum stessi, ma anche per il significato che il successo dei referendum può avere per le sorti di questo governo.

La Rai e tutti i media oscurano i referendum e il governo ce li vuole scippare impedendoci il diritto costituzionale di scelta su materie fondamentali quali la privatizzazione dell’acqua, l’utilizzo di centrali nucleari, l’uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge.

Rivendichiamo il nostro stato di cittadini liberi e pensanti. Non lasciamoci riportare alla condizione di sudditi.

Il 12 e 13 giugno andiamo a VOTARE 4 SI!

Read the rest of this entry »

Conto alla rovescia per la Festa Multiculturale continuano i preparativi per la festa più colorata dell’estate in arrivo il 26, 27 giugno e il 2, 3 e 4 luglio

without comments

Il 26 e 27 giugno e il 2, 3 e 4 luglio, al Parco Nevicati di Collecchio, ritorna la Festa Multiculturale ormai alla quattordicesima edizione.

E’ un evento che riesce a coinvolgere ogni anno più di 15000 visitatori e oltre 400 volontari.

Un esempio d’iniziativa sociale condivisa alla quale partecipano circa 70 tra associazioni di volontariato,organizzazioni di promozione sociale e comunità migranti.

Probabilmente l’occasione più importante di integrazione del nostro territorio.

La Festa Multiculturale è un cocktail esplosivo di gusti, colori, lingue, suoni diversi.
Le cucine si ampliano seguendo l’andamento demografico di Parma e provincia, e diventano 28 diversi menù provenienti da altrettante comunità (tra cui quella italiana), un mix di  sapori e spezie che stuzzicano il palato e pizzicano l’olfatto.

Insieme alla scelta culinaria, si ha un ricco calendario di iniziative, importante per unire il folclore al bello della cultura di ogni paese con l’approfondimento delle tematiche inerenti all’immigrazione e all’intercultura.

Tra lo stand di un’associazione di volontariato e quello di un venditore ambulante si può trovare spazio per ballare o assistere alla presentazione di un libro, vedere spettacoli teatrali o ragazzi che suonano lo djembe,  proiezioni di documentari e capoeira, seminari e mostre fotografiche, giochi interattivi per bambini e ludoteche.

La parola d’ordine è contaminarci, lasciare a casa preconcetti datati ed entrare nel parco Nevicati con curiosità.

La promessa è che tornerete a casa pensando che non è una festa, ma la realtà, fatta di persone diverse che trovano piacere nello stare insieme, consapevoli che il fenomeno migratorio non è qualcosa di occasionale ma strutturale e, per questo motivo, che è meglio imparare a conoscersi piuttosto che scontrarsi

Festa Multiculturale 2010 il programma in pdf

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 26th, 2010 at 2:15 am

Inviato in Associazioni No Profit,Manifestazioni,Notizie Parmensi

Tagged with , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,