Archive for the ‘Emergency Iraq’ tag

PER I PROFUGHI DELLA GUERRA IN SIRIA: EMERGENCY APRE UN NUOVO CENTRO SANITARIO AD ARBAT, IN IRAQ

without comments

arbatI profughi della guerra in Siria sono oltre 2 milioni e mezzo, ai quali vanno aggiunti più di 6 milioni di sfollati, persone che hanno lasciato – o perso – la propria casa ma sono rimaste nel Paese.

Molti dei profughi sono fuggiti in Turchia, in Libano, in Giordania, in Iraq. Chi ha potuto ha cercato ospitalità da parenti e amici, tanti hanno trovato rifugio nei campi sorti oltre i confini siriani.

In uno di questi campi nel Kurdistan iracheno, ad Arbat, sabato 5 luglio abbiamo aperto un nuovo Centro sanitario per garantire l’assistenza di base ai suoi 3.000 abitanti. Circa il 50% sono bambini, molti nati proprio nel campo nel corso dell’ultimo anno.

Come in tutti i nostri progetti, accanto allo staff internazionale lavorano medici e infermieri locali. Sono membri dello staff del Centro di riabilitazione di Emergency a Sulaimaniya e persone che vivono nel campo di Arbat: medici e infermieri che solo fino a qualche mese fa lavoravano negli ospedali siriani e che sono dovuti fuggire dalla guerra.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

luglio 13th, 2014 at 6:26 am

Il nuovo progetto in Iraq: assistenza sanitaria nei campi per gli sfollati

without comments

emergency-111

A causa dei combattimenti, in Iraq centinaia di migliaia di persone stanno scappando dalle loro case in cerca di rifugio.
Nei villaggi vicino al confine con il Kurdistan iracheno, gli sfollati stanno occupando scuole, moschee e case in costruzione.
Nei campi di accoglienza, con una temperatura di 45 gradi, uomini, donne e bambini vivono sotto le tende in attesa di capire che cosa succederà. Hanno bisogno di tutto: acqua, elettricità, cibo, assistenza medica…

Per offrire rapidamente assistenza sanitaria di base agli sfollati, un team di Emergency composto da 2 medici e un infermiere ha iniziato a lavorare nel campo di Khanaqin, a 10 minuti di macchina dalla linea del fronte.

Nel corso della prima uscita, giovedì 3 luglio, il nostro team ha allestito un ambulatorio temporaneo in una scuola e ha visitato 18 pazienti. Le patologie di cui soffrono sono per la maggior parte conseguenze delle scarse condizioni igienico-sanitarie del campo, che è in continua espansione: infezioni gastrointestinali, infezioni cutanee, patologie alle vie respiratorie.

Sostieni le nostre attività in Iraq
con una donazione online
PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

luglio 8th, 2014 at 8:18 am