Archive for the ‘Mirabello di La Spezia’ tag

Incontro sulla nuova base nautica dello Yacht Club Parma

without comments

Il nuovo Porto Mirabello di La Spezia

Il nuovo Porto Mirabello di La Spezia

Domani (giovedì 26), alle ore 19.30, presso

Villa Fontanorio a San Ruffino, viene presentato
“Il porto turistico Mirabello di La Spezia”; ingresso libero

Anche Parma sta per avere un suo sbocco sul mare: “Il porto turistico Mirabello di La Spezia e la base nautica dello Yacht Club Parma”, una realtà portuale dedicata alla nautica da diporto che a breve taglierà il nastro inaugurale nel Golfo di La Spezia e che intanto diventa il tema del nuovo incontro organizzato dallo Yacht Club Parma giovedì 26 marzo alle ore 19.30 presso Villa Fontanorio nella frazione di San Ruffino a Parma (in strada Fontanorio n. 66, con accesso da via Langhirano); ingresso libero e aperto a tutti e, a seguire, il consueto cocktail di saluti.

La serata, incentrata sulla portualità e sulle infrastrutture, sarà dunque l’occasione per presentare in anteprima ai soci e alla città di Parma la location che costituirà la futura base a mare dello Yacht Club di Parma. Durante l’incontro, moderato dal presidente Gianfilippo Traversa e dal vicepresidente Domenico Furci, interverrà la società Industrie Turistiche Nautiche di Reggio Emilia attraverso l’amministratore delegato Alessandro Menozzi, e verranno anche presentati l’esclusiva linea di abbigliamento tecnico griffata con i colori sociali dello Yacht Club Parma e il bando per la regata sociale del “Trofeo Allodi” che si terrà domenica 24 maggio sempre nel Golfo di La Spezia; info www.yachtclubparma.it.

Il Porto Mirabello rappresenta l’esempio, unico in Italia, di un porto cittadino realizzato completamente a mare, su un’isola artificiale, senza togliere spazio prezioso al tessuto urbano della città: 386 posti barca da 14 a 65 metri sul lungomare del centro storico di La Spezia, che saranno consegnati entro la fine di aprile, mentre la parte strutturale (a terra) verrà ultimata entro la fine del 2009 (o inizio del 2010) e includerà la galleria commerciale con oltre 30 attività diversificate, un centro di benessere e fitness con piscina e club-house, ristoranti, bar, locali per il tempo libero e lo spettacolo, naturalmente uffici e altro ancora.

Grazie alla sua collocazione geografica, il porto si rivolge a un ampio mercato, che spazia dal centro-nord sino all’oltralpe svizzero, austriaco e tedesco, e può divenire l’ideale punto di partenza per brevi crociere verso la Corsica, l’arcipelago Toscano, l’Argentario e la Sardegna. Le condizioni climatiche del Golfo e del suo hinterland garantiscono uscite in mare per non meno di 300 giorni all’anno. L’area privata della darsena, di 50 mila metri quadrati, sarà dotata di tutti i servizi: dal cantiere navale per le manutenzioni e il rimessaggio, fino a 1300 posti auto. Servizi completi anche per il posto barca: domotica, sicurezza, telecontrollo, fonìa fissa e wireless, internet…

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

marzo 25th, 2009 at 4:30 pm