Archive for the ‘Museo Cervi’ tag

CA’ LUOGO D’ARTE AL MUSEO CERVI DI GATTATICO (RE)

without comments

GATTATICO (RE) MUSEO CERVI via f.lli Cervi 9

DOMENICA 28 OTTOBRE ore 16

“Io sto bene qui, con le cose che ho, non ho mica bisogno d’altro io:
ho l’acqua che scorre; il fuoco che non si spegne mai; l’aria per respirare.
Il
resto me lo dà la terra, io devo solo metterli insieme. Impastarli.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 28th, 2012 at 1:15 am

Nilde Iotti, una donna italiana da Reggio Emilia all’Europa

without comments

Istituto Alcide Cervi – Comune di Reggio Emilia – Provincia di Reggio Emilia – Istoreco – Anpi – Alpi Apc
Con il Patrocinio della Camera dei Deputati
Con il Patrocinio della Regione Emilia Romagna

Sono lieti di invitarvi
Sabato 6 febbraio 2010
alla
giornata di studio dedicata a Nilde Iotti

Ore 9.30 Tavola Rotonda: La modernità di Nilde Iotti > presso l’Aula Magna dell’Università di Modena e Reggio Emilia

Ore 15.00 Seminario: Nilde Iotti, lavori in corso > presso la Sala del Capitano – Hotel Posta- Reggio Emilia

L’appuntamento è il secondo di una serie di iniziative -Nilde Iotti – una donna italiana da Reggio Emilia all’Europa- di ricordo, riflessione, approfondimento storico e scientifico sulla figura di Nilde Iotti  nella sua città natale. Eventi che tentano di restituire la complessità di questa figura protagonista della storia italiana del ‘900 in occasione del 10° anniversario della sua scomparsa (4 dicembre 1999) e del 90° della sua nascita (10 aprile 1920).

Per ulteriori informazioni:   Museo Cervi tel. 0522 678356 www.fratellicervi.it
stampa@istitutocervi.it Articolo pubblicato su:  http://www.nesti.org/post/1207122704/Nilde+Iotti#more

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 6th, 2010 at 4:20 am

L’architettura dei luoghi della memoria Giovedì, 21 gennaio 2010 Ore 14.00

without comments

L’architettura dei luoghi della memoria

L’Istituto Alcide Cervi – Biblioteca Archivio Emilio Sereni in collaborazione con il gruppo di ricerca Architettura Musei Reti della Facoltà di Architettura dell’Università di Parma è lieto di segnalare, in occasione della Giornata della Memoria, il Convegno di Studi:

L’architettura dei luoghi della memoria Giovedì, 21 gennaio 2010 Ore 14.00

La storia appena trascorsa ritrova spesso nei musei e nei luoghi che ne conservano la memoria un potente strumento per ricordare eventi e comunicare valori. In Emilia-Romagna il numero e la qualità eccezionali di queste testimonianze ha contribuito a creare una rete di relazioni culturali, in grado di fornire al territorio una radicata identità collettiva.

Il convegno presenta nuovi studi relativi all’architettura dei luoghi della memoria attraverso un excursus di opere, siti, manufatti e allestimenti, indagando il linguaggio del Progetto Architettonico e Urbano applicato ai luoghi evocativi di Storia, di fatti storici e di Memoria.

L’idea che le opere architettoniche possano prolungare la memoria sociale collettiva di persone o di eventi è stata da sempre una caratteristica distintiva dell’architettura. Il processo di trasmissione di una memoria che diventa patrimonio comune e condiviso trova così nell’opera architettonica e nel museo uno strumento di comunicazione e concretizzazione.

La giornata si conclude con una visita guidata al Museo Cervi.

Programma Museo Cervi (.pdf)

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 21st, 2010 at 2:00 am

TEMPI DI SCELTA – Responsabilità civile nei luoghi di Memoria

without comments

MUSEO CERVIPartner del Progetto Europeo ‘Replay – Europa per i cittadini 2007- 2013’:

> Istituto Alcide Cervi
> Fondazione ex Campo Fossoli
> Fondazione Villa Emma
> Fondazione Scuola di Pace di Monte Sole

L’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna e la Anne Frank House di Amsterdam hanno attivato una collaborazione con lo scopo di sviluppare progetti volti a mantenere viva e preservare la Memoria storica, di trasmettere alle giovani generazioni la consapevolezza delle tragiche conseguenze degli accadimenti della seconda guerra mondiale, con particolare accento sulle persecuzioni razziali e sulla Shoah. Ripercorrere quei tragici avvenimenti, offrire un percorso unitario di ricerca e documentazione storica dei luoghi e dei siti commemorativi più importanti dell’Emilia-Romagna, vuole essere prima di tutto un modo per rappresentare il valore inalienabile della libertà e della democrazia, insieme all’inviolabilità della persona umana, affinchè da quelle tragiche vicende le giovani generazioni traggano spunti di riflessione anche per l’oggi, contro ogni forma di pregiudizio e di discriminazione. Da questo quadro di riferimenti e di valori nasce l’idea di “Tempi di scelta. Storie di 4 luoghi”, mostra itinerante sulla responsabilità civile, attraverso cui si intende attivare un circuito virtuoso di collaborazione tra Istituzioni, Associazioni, Scuola, Rete dei luoghi della Memoria impegnati a promuovere una nuova identità europea fondata sulla consapevolezza di una comune eredità storica. Il progetto è stato approvato e finanziato dall’Agenzia esecutiva Educazione, Audiovisivi e Cultura (EACEA) della Commissione europea, all’interno del programma quadro “l’Europa per i cittadini”, Azione 4 “Memoria europea attiva” e vede impegnati l’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, nel ruolo di ente promotore, la Anne Frank House di Amsterdam e i 4 luoghi di memoria della Regione che lo hanno realizzato. La giornata si rivolge in particolare a formatori, studenti, operatori dei luoghi della memoria, ma è aperta a tutti gli interessati.
Per maggiori ragguagli: http://www.fratellicervi.it/content/view/217/1/

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

dicembre 8th, 2009 at 5:20 pm

Istituto Alcide Cervi – Biblioteca Archivio Emilio Sereni Summer School Emilio Sereni. Storia del Paesaggio agrario italiano

without comments

Istituto Alcide Cervi – Biblioteca Archivio Emilio Sereni

Summer School Emilio Sereni. Storia del Paesaggio agrario italiano

Il Paesaggio agrario italiano protostorico e antico.. Moduli di didattica e di storia

26 – 30 agosto 2009

E’ ormai prossima l’apertura della prima edizione della Summer School Emilio Sereni.
Storia del Paesaggio agrario italiano dedicata al Paesaggio agrario italiano protostorico e antico.
Moduli di didattica e di storia
L’inaugurazione è fissata per mercoledì 26 agosto 2009 alle ore 16.00 alla presenza della presidente dell’Istituto Alcide Cervi, Rossella Cantoni, del direttore della Scuola, prof. Antonio Brusa e della responsabile della Biblioteca Archivio Emilio Sereni Gabriella Bonini, nonché dei docenti che vi lavoreranno e di numerose altre personalità del mondo culturale e istituzionale locale.
La scuola (che ha già registrato sessanta iscritti di provenienza nazionale) è rivolta a tutte le persone interessate, docenti, studenti universitari, operatori culturali, e rappresenta l’inzio di un più ampio progetto formativo professionale rivolto al settore sulla Didattica del Paesaggio. In continuità con la grande lezione di metodo e rigore scientifico di Emilio Sereni, l’Istituto Cervi si sta accreditando come un centro di elaborazione e di formazione delle proprie missioni statutarie.
Si svolge in collaborazione con cinque atenei italiani (Parma, Alghero, Bari, Politecnico di Milano, Pavia) e si compone di quattro moduli: lezioni magistrali, uscite sul territorio, attività laboratoriale in situazione con tutor e pubblicazione degli atti (relazioni e esperienze).
In particolare si pone l’accento sul Convegno conclusivo alla Summer School, in programma per DOMENICA 30 AGOSTO ’09 – ore 9.00 – 13.00 dal titolo Il paesaggio agrario antico.
Attualità della lezione di Emilio Sereni.
Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

agosto 26th, 2009 at 1:33 am

Inviato in Notizie

Tagged with ,

Sabato 29 novembre 2008 – Museo Cervi

without comments

La ‘Rosa Bella Ciao’… un fiore per la memoria

Una Rosa in ricordo delle Donne della Famiglia Cervi e dei valori della Resistenza

Il Presidente dell’Istituto Alcide Cervi, il Sindaco di Ravenna, i Presidenti delle ANPI di Ravenna, Reggio Emilia e Campegine invitano, sabato 29 novembre alle ore 11.00 presso il Museo Cervi di Gattatico, alla cerimonia di posa della ‘Rosa Bella Ciao’ 65 anni dopo la cattura dei fratelli Cervi.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 21st, 2008 at 8:31 pm