Archive for the ‘Parma per gli altri’ tag

PARMA PER GLI ALTRI E ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELL’ETÀ CONTEMPORANEA INSIEME PER UN PROGETTO DEDICATO ALLA CITTÀ DI PARMA E ALLA SUA STORIA COLONIALE

without comments

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 15th, 2017 at 4:31 pm

1 Giugno 2017 <<<>>> Parma per gli Altri e Liceo Romagnosi presentano NOI PER L’ETIOPIA

without comments

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 1st, 2017 at 1:20 am

Parma per Gli Altri e Cinema Edison presentano COSÌ LONTANI, COSÌ VICINO > martedì 22 novembre, ore 21.15 “Difret, il coraggio per cambiare” e martedì 29 novembre, ore 21.15 “Domani”

without comments

Parma per Gli Altri e Cinema Edison presentano COSÌ LONTANI, COSÌ VICINO > martedì 22 novembre, ore 21.15 "Difret, il coraggio per cambiare" e martedì 29 novembre, ore 21.15 "Domani"

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 22nd, 2016 at 6:30 am

Paola Salvini è il nuovo Presidente di Parma per gli Altri

without comments

Paola SalviniA seguito dell’Assemblea tenutasi a dicembre, il Consiglio della ONG parmigiana ha decretato le nuove cariche: Pierluigi Bontempi passa il testimone a Paola Salvini che è così il nuovo Presidente dell’Associazione. Natalia Borri affiancherà il lavoro di Paola Salvini con la carica di Vicepresidente. Barbara Ferretti è la nuova tesoriera e il past President Pierluigi Bontempi proseguirà il lavoro all’interno dell’Associazione come Consigliere insieme a Mario Stocchetti, Giovanni Marani, Ilaria Barbacini e Liliana Superchi. Fra le prime novità del 2016, il Consiglio ha introdotto un nuovo sistema di quote differenziate per associarsi: alla quota ordinaria, ora di 50€, si affianca la quota socio sostenitore di 80€ e la quota junior di 15€ riservata ai giovani sotto i 25 anni. <<E’ nostro compito rivolgerci ai giovani – commenta Paola Salvini, a proposito di questa scelta di attenzione verso il mondo dei ragazzi – Parma per gli Altri da tempo lavora con le scuole sulle tematiche di integrazione e accoglienza. Diventa sempre più rilevante garantire all’Associazione una lettura giovane e attuale per proseguire l’attività di sensibilizzazione su questi temi delle future generazioni della comunità parmigiana>>.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 15th, 2016 at 8:56 pm

25 anni di Parma per gli Altri – Altri modi, altri mondi

without comments

 25 anni di Parma per gli Altri - Altri modi, altri mondiPARMA PER GLI ALTRI FESTEGGIA 25 ANNI: IL PASSATO, IL PRESENTE E LE FUTURE INIZIATIVE DELL’ASSOCIAZIONE.

 Martedì 9 dicembre, la ONG parmigiana, alle ore 17.00 nella Sala du Tillot della Camera di Commercio, ha incontrato la città in un pomeriggio di racconti, riflessioni e proposte per una nuova idea di cooperazione internazionale in occasione dell’anniversario del 25° anno dalla fondazione di Parma per gli Altri.

 L’associazione fondata da Don Baga coltiva fin dalle origine la propria vocazione anche sul nostro territorio ed in occasione del 25esimo compleanno ha organizzato un incontro dove ha presentato la storia dell’associazione, i primi progetti, quelli presenti e quelli futuri per dare spazio ad una riflessione comune su idee e pratiche per un nuovo modello di cooperazione internazionale.

All’incontro sono intervenuti il presidente di Parma per gli Altri Pier Luigi Bontempi, la vice presidente Paola Salvini, la consigliera dell’Associazione Natalia Borri, Mauro Cereghini, ricercatore e formatore sui temi della cooperazione internazionale e Marco Deriu, docente di Sociologia della comunicazione politica presso l’Università di Parma.
Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

dicembre 11th, 2014 at 12:57 pm

Ecco il Centro interculturale

without comments

Centro interculturale Ecco il Centro interculturale!
Uno spazio di incontro voluto da più di quaranta realtà che sul nostro territorio si occupano di intercultura. Da oggi, in via Bandini.

Da un grande progetto d’integrazione nasce il Centro interculturale di Parma, pronto da oggi ad accogliere i cittadini, di ogni provenienza geografica. Non è, infatti, un luogo per gli stranieri o degli stranieri, ma uno spazio di tutti voluto e realizzato da quarantun realtà, fra associazioni, cooperative, coordinamenti e comunità, pronte a scommettere su un futuro di convivenza positiva fra persone di origini diverse.

E’ una grande soddisfazione vedere un progetto partire sulla carta e arrivare a risultati tangibili come la costruzione di un luogo fisico, che è davvero qualcosa di molto concreto. La ristrutturazione dei locali del Centro interculturale è frutto unicamente del “lavoro” volontario di chi ha scelto di aderire a questa esperienza. Sono tante organizzazioni, di cui solo la metà composte da persone straniere e questa è una delle tante ricchezze del progetto. Giorno dopo giorno, fianco a fianco, i volontari hanno carteggiato, stuccato, dipinto … e adesso che tutto è pronto, la prima grande scommessa è vinta. Ora la sfida è che questo spazio sappia accogliere e dare forma alle idee di tutti, a prescindere dal colore della pelle.” Dalle parole della coordinatrice del progetto -nato in collaborazione con Forum solidarietà e sostenuto dalla Provincia di Parma- emerge la fatica ma anche la gioia di aver dato il via a un progetto così importante. Centro interculturale inaugurazione

Sì, perché la nostra città era una delle poche in Emilia Romagna a non avere ancora un Centro interculturale.

Ora, in via Bandini 6, la casa dell’integrazione è pronta ed è bella, colorata e accogliente.

 Le idee che bollono in pentola sono davvero tante perché il Centro interculturale è anzitutto un laboratorio dove sperimentare politiche innovative di cittadinanza, nuove pratiche di partecipazione, integrazione e convivenza interreligiosa, attraverso iniziative che coinvolgeranno tutti.

Sarà uno spazio che ospiterà le diverse associazioni, uno sportello per informare e orientare, un centro di documentazione. Ma il Centro sarà anche un luogo vivace: promuoverà azioni di mediazione linguistica e culturale, corsi di lingua, laboratori per ragazzi, rassegne, mostre e dibattiti. Da qui nasceranno progetti che daranno risposte utili ai bisogni della comunità e che faranno di questo luogo un punto di riferimento irrinunciabile. In un contesto sempre più dinamico e multietnico, il Centro Interculturale risponde in modo costruttivo e solidale a un cambiamento sociale che, ormai, è un dato di fatto da cui nessuno può più prescindere.

Read the rest of this entry »

Festa Multiculturale 2011 a Collecchio

without comments

Festa Multiculturale 2011 il programma completo in pdf cliccando qui…

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 25th, 2011 at 1:15 am

Inviato in Associazioni No Profit,Manifestazioni,Notizie Parmensi

Tagged with , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,