Archive for the ‘Popolo Viola di Parma’ tag

INVITO incontro-dibattito con Michele Salvati professore emerito di Economia Politica

without comments

LIBERTA’ e GIUSTIZIA di PARMA  e SINISTRA STUDENTESCA UNIVERSITARIA

10 novembre2011 – ORE 17,30

AULA dei FILOSOFI

                Via Università, 12 – PARMA

incontro-dibattito con Michele SALVATI

professore emerito di Economia Politica

Università Statale di Milano

editorialista del “Corriere della Sera”

sul tema:

MERCATO e DEMOCRAZIA.

Presentazione del nuovo libro:

Tre pezzi facili sull’Italia.Democrazia, crisi economica, Berlusconi”il Mulino (2011)

aderiscono: Liberacittadinanza e Popolo Viola di Parma

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 10th, 2011 at 1:15 am

TaxiQuorum GRATUITO per votare i referendum, oggi lunedi’ 13 ultimo giorno per votare

without comments

Ci teniamo a ricordare e a sottolineare l’iniziativa attiva anche presso la nostra provincia per permettere alle persone di poter votare al referendum il 12 e 13 Giugno.

Chiunque, domenica e lunedì abbia bisogno di un passaggio o di essere accompagnato al seggio per votare i referendum, può scrivere a battiquorum2011@gmail.com o telefonare al 377.3197008 specificando il Comune; il servizio di TaxiQuorum è gratuito, si regge sul lavoro di volontari ed è attivo in ogni parte d’Italia.

L’iniziativa non è organizzata da noi ma da tantissimi cittadini volenterosi, a cui vanno tutto il nostro appoggio, partecipazione e i nostri più sentiti ringraziamenti per questa iniziativa.

Il Popolo Viola – Gruppo di Parma 349/6750451 – nbd.parma@gmail.com
http://popoloviolaparma.wordpress.com http://www.facebook.com/group.php?gid=179035528804&ref=ts

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 13th, 2011 at 1:45 am

TaxiQuorum GRATUITO per votare i referendum

without comments


Ci teniamo a ricordare e a sottolineare l’iniziativa attiva anche presso la nostra provincia per permettere alle persone di poter votare al referendum il 12 e 13 Giugno.

Chiunque, domenica e lunedì abbia bisogno di un passaggio o di essere accompagnato al seggio per votare i referendum, può scrivere a battiquorum2011@gmail.com o telefonare al 377.3197008 specificando il Comune; il servizio di TaxiQuorum è gratuito, si regge sul lavoro di volontari ed è attivo in ogni parte d’Italia.

L’iniziativa non è organizzata da noi ma da tantissimi cittadini volenterosi, a cui vanno tutto il nostro appoggio, partecipazione e i nostri più sentiti ringraziamenti per questa iniziativa.

Il Popolo Viola – Gruppo di Parma 349/6750451 – nbd.parma@gmail.com
http://popoloviolaparma.wordpress.com http://www.facebook.com/group.php?gid=179035528804&ref=ts

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 12th, 2011 at 1:22 am

POPOLO VIOLA DI PARMA

without comments

Il Popolo Viola di Parma aderisce senza remore alla giornata “No Razzismo Day” ed in particolare alla manifestazione che si il 1° Marzo, a Parma.

Ci uniamo al comitato organizzatore per chiedere:

l’abrogazione della Bossi-Fini e, in particolare, del nesso tra contratto di lavoro e permesso di soggiorno (“contratto di soggiorno”);

Per contrastare il lavoro nero e lo sfruttamento dei lavoratori migranti: rivendichiamo l’applicazione e l’estensione dell’articolo 18 del testo unico sull’immigrazione come tutela per tutti i lavoratori che denunceranno di essere stati costretti all’irregolarità del lavoro;

l’abrogazione del reato di clandestinità e del pacchetto sicurezza che già oggi rappresentano provvedimenti fuori legge perché in netta contrapposizione con la direttiva europea sui rimpatri;

l’abolizione del permesso di soggiorno a punti e l’attivazione di misure, anche di tipo economico, atte a garantire il diritto ad apprendere l’italiano e a studiare;

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

marzo 1st, 2011 at 1:16 am

Popolo viola di Parma appuntamento a Roma il 2 ottobre 2010

without comments

Il 5 dicembre 2009 un milione di persone è sceso in piazza per gridare forte BERLUSCONI DIMISSIONI.

Sono passati più di 9 mesi ma le cose non sono cambiate. Qualcuno potrebbe pensare che allora, le mobilitazioni della società civile non contino molto. Ma non è così.

Proprio perchè Silvio Berlusconi continua a fare i suoi porci interessi fregandosene dei grandi problemi che stanno attanagliando l’Italia è necessario non mollare la presa, far capire che non tutti gli italiani la pensano come lui e dare voce a chi si ribella e reagisce a questo stato delle cose. Ieri in Parlamento c’è stata la dimostrazione che anche le voce critiche all’interno della maggioranza non hanno il coraggio di mollare Berlusconi al suo destino.

Una ragione in più, SABATO 2 OTTOBRE, per scendere ancora in piazza a Roma al No Berlusconi Day 2 – Sì alla Costituzione: grideremo forte il nostro “Licenziamolo” perchè solo la mobilitazione di centinaia di migliaia di cittadini può riuscire a mobilitare le coscienze dei nostri amici, creando così un “effetto valanga” che costringa il Parlamento a prendere provvedimenti.

Da Parma partiremo con 3 pulman alle ore 6.00 dal Cimitero La Villetta, ore 6.15 dalla Stazione FS di Parma (Fermata A, Linee urbane) e 6.30 dal Circolo Arci FuoriOrario. Ci ritroveremo dunque alle 14 in P.zza della Repubblica e sfileremo insieme fino a P.zza San Giovanni, dove si terrà una kermesse musicale e molte realtà di base della scuola, del lavoro, della difesa della Costituzione, dell’antimafia parleranno dal palco fino alle 22.00. Tra gli ospiti previsti: Norma Rangeri, Salvatore Borsellino, Concita de Gregorio, Ilaria Cucchi, Giuseppe Giulietti e molti molti altri personaggi della cultura e dello spettacolo. Inoltre l’evento avrà le dirette di Sky e Repubblica TV.
Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 2nd, 2010 at 1:15 am

Popolo Viola manifestazione a Parma il 1° Luglio

without comments

In occasione della giornata di protesta indetta da FNSI, ANPI, ARCI, CGIL, Popolo Viola, Liberacittadinanza e altre associazioni, anche a Parma il 1° Luglio scenderemo in piazza e manifesteremo non solo la nostra contrarietà al DDL Intercettazioni ma anche per dire NO a qualunque modifiche della nostra splendida Costituzione.

Sarà un pomeriggio e una serata all’insegna dell’informazione, del dibattito e della protesta civile e democratica.

Si comincerà alle ore 18.00 con un presidio, organizzato dalla CGIL, davanti alla Prefettura di Parma.

Ci sposteremo alle ore 20.00 in Piazza Garibaldi con un corteo/fiaccolata con il seguente percorso: Piazza Garibaldi, Via Mazzini, Via Garibaldi, Piazzale Paer (Spiazzo in via Garibaldi tra il Teatro Regio e il Palazzo della Provincia di Parma).

Invitiamo i partecipanti a portare le candele per la fiaccolata, un bavaglio per imbavagliarci durante il corteo ed evitare di portare bandiere di Partito.

In Piazzale Paer dalle ore 21.00 si svolgeranno gli interventi di alcuni giornalisti tra cui Marco Federici (FNSI), un magistrato, Giuseppe La Pietra (Libera), Lori (ANPI), Patrizia Maestri (CGIL), Enrico Arillo (Popolo Viola di Parma), Maria Ricciardi (Liberacittadinanza) e tante altri referenti di associazioni coinvolte nella protesta contro il DDL Intercettazioni.
Read the rest of this entry »

Conferenza stampa domani 30 Giugno 2010 ore 10.30 presso la sede dell’ANPI di Parma in Piazzale Barbieri 1

without comments

Domani, 30 Giugno 2010, alle ore 10.30 presso la sede dell’ANPI di Parma in Piazzale Barbieri 1 è indetta una conferenza stampa per illustrare la manifestazione del 1° luglio indetta a livello nazionale da FNSI, ANPI, CGIL, ARCI, Popolo Viola, Liberacittadinanza e altre associazioni a difesa della Costituzione e contro il DDL Intercettazioni organizzata dal Comitato Salviamo la Costituzione di Parma in collaborazione con FNSI Regione Emilia Romagna.

Saranno presenti: Enrico Arillo (Comitato Salviamo la Costituzione – Parma), Maria Ricciardi (Comitato Salviamo la Costituzione – Parma), Gabriella Manelli (Presidente del Comitato Salviamo la Costituzione di Parma e Presidente dell’ANPI di Parma) e altri esponenti delle associazioni coinvolte.

Gli organi di stampa sono invitati a partecipare.

Enrico Arillo
Segretario Comitato Salviamo la Costituzione e Ref. Popolo Viola Parma

Il Popolo Viola – Gruppo di Parma    349/6750451 – nbd.parma@gmail.com http://popoloviolaparma.wordpress.com
http://www.facebook.com/group.php?gid=179035528804&ref=ts

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

EVENTO ANNULLATO – Veglia funebre per la Giustizia e la Libertà di Stampa a Parma il 18 Giugno

without comments

La libertà di stampa, il diritto di espressione in Rete, l’efficacia investigativa dei magistrati verranno cancellati con un voto alla Camera dei Deputati da una maggioranza parlamentare al servizio di un uomo, di un padrone del capo di una “cricca” di potenti che in questi anni ha banchettato sul corpo ferito della democrazia e della legalità, che in questi anni ha succhiato le risorse pubbliche a vantaggio di corrotti e corruttori, di mafiosi, di affaristi, di speculatori mentre i cittadini subivano la morsa della crisi. Quelli che ridevano la notte del terremoto all’Aquila, quelli cui veniva acquistata una casa con vista sul Colosseo, quelli che si spartivano gli appalti danneggiando gli imprenditori onesti e beffando i cittadini, dal 9 luglio dormiranno sonni tranquilli. Non potranno più essere intercettati, nemmeno se delinquono. E non potranno nemmeno essere giudicati dai cittadini perché tutelati da una legge che impedirà, dal 9 luglio, che i giornalisti o gli utenti della Rete possano compiutamente informare sui loro loschi affari. E chi sbaglia in galera. In galera i giornalisti e i delinquenti a piede libero, coperti da un fantomatico diritto alla privacy che non è altro che uno scudo per il potere. Questa è l’Italia che vogliono. E questa è l’Italia che non vogliamo.

Per questo invitiamo tutti a firmare il nostro appello e a partecipare alla veglia funebre che si terrà a Parma, il 18 giugno dalle 20.00 a Parma in Piazza Garibaldi, e il 9 di Luglio a Roma, ovvero lo stesso giorno in cui si terrà la discussione alla Camera, il giorno dello sciopero dei giornalisti cui esprimiamo la nostra totale solidarietà.

I giornali, i siti, i blog, le associazioni, le forze democratiche che vogliono aderire all’appello inviino una mail a: nbd.parma@gmail.com (Parma) e fondatorenobday@hotmail.it (Roma) specificando oggetto: “adesione”.

Il popolo viola di Parma e Liberacittadinanza, al momento hanno aderito per la manifestazione di Parma: Sinistra Studentesca Universitaria, Sapere è Potere, Partito della Rifondazione Comunista, Italia dei Valori

Per la manifestazione di Roma: Agende Rosse,  Micromega, Comitato Insegnanti e Ata precari Salerno, hesse, LiberaCittadinanza, Antimafia Duemila, Progetto Editoriale “Gli Italiani”, Franz-Blog, Il Blog di San Precario, Il Blog di Pasquale Videtta, Movimento della Costituzione, Radio 100 passi, Altra Informazione, Kultbazar; Spazio Gerd Group, Il Coprofago, Noi ciitadini Lucani, Forum Insegnanti, Sapere è Potere, In Altre Parole

Il Popolo Viola di Parma   349/6750451 – nbd.parma@gmail.com http://popoloviolaparma.wordpress.com
http://www.facebook.com/group.php?gid=179035528804&ref=ts

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Il Popolo Viola di Parma allo “sbavaglio” Lunedì 7 Giugno dalle 18 alle 21 a Parma

without comments

Il Popolo Viola di Parma allo “sbavaglio”

Lunedì 7 Giugno dalle 18 alle 21, il Popolo Viola di Parma insieme a Liberacittadinanza scenderanno in piazza in un sit-in di protesta davanti alla Prefettura di Parma (Via della Repubblica)

La ferma opposizione ad una legge che di fatto blocca il lavoro della magistratura, cancella il diritto di cronaca e l’attività dei bloggers nel nostro Paese vede il Popolo Viola impegnato fin dal suo avvio.

Tale DDL, inoltre, rischia di bloccare e rendere vani anni di indagini, in particolar modo per i reati gravi come quelli di mafia e criminalità organizzata, privando la magistratura di strumenti fondamentali per la tutela della legalità e della sicurezza dei cittadini (ricordiamo che spesso i reati di mafia vengono scoperti dopo anni di indagini su reati definiti “comuni”).

Contestualmente Il Popolo Viola condanna duramente l’attacco al diritto di cronaca che verrebbe perpetrato, impedendo di fatto la possibilità di informare e divulgare notizie di rilevanza primaria per l’opinione pubblica anche se non secretate. Il popolo viola, inoltre, considera inaccettabili le conseguenze che tale provvedimento avrebbe sulla libertà di espressione in Rete.

Il Popolo Viola ha già annunciato nel caso il Ddl venisse attuato la ferma volontà ad effettuare una “disobbedienza civile” mettendo tutti i suoi canali comunicativi a disposizione di coloro che vedranno oscurarsi le notizie a cusa di una legge in totale conflitto con i principi democratici che Il Popolo Viola vuole tutelare.

Interverranno durante il sit-in Marco Imperato (Magistrato), giornalisti e costituzionalisti.

Hanno aderito il Comitato Antifascista e per la Memoria Storica, l’Associazione Culturale dalla Parte del Torto, U.D.U. Parma, Partito della Rifondazione Comunista, Partito dei Comunisti Italiani, Partito Democratico, Italia dei Valori

Il Popolo Viola – Gruppo di Parma
349/6750451 – nbd.parma@gmail.com
http://popoloviolaparma.wordpress.com
http://www.facebook.com/group.php?gid=179035528804&ref=ts

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Il Popolo Viola di Parma aderisce al Presidio di stasera (Appuntamento ore 18.00 in piazzale della Pace), organizzato da Ism-Italia – Comitato Parma per Gaza – Coordinamento Pace e Solidarietà per protestare contro il blitz dell’esercito israeliano contro la “Freedom Flottilla”, missione di aiuti umanitari per Gaza!

without comments

Anche il Popolo Viola di Parma aderisce al Presidio di stasera 31 maggio (Appuntamento ore 18.00 in piazzale della Pace),  organizzato da Ism-Italia – Comitato Parma per Gaza – Coordinamento Pace e Solidarietà per protestare contro il blitz dell’esercito israeliano contro la “Freedom Flottilla”, missione di aiuti umanitari per Gaza!

Siamo di fronte ad un atto gravissimo di terrorismo internazionale da parte dello Stato di Israele, compiuto in acque internazionali,, un atto di guerra contro imbarcazioni che trasportavano aiuti umanitari e 700 pacifisti internazionali con l’obiettivo di rompere l’embargo a cui da 4 anni è sottoposta la popolazione della Striscia di Gaza.

Il sangue dei pacifisti della Freedom Flotilla, come il sangue di Rachel Corrie, segna una condanna senza appello dello Stato di Israele come stato canaglia che attenta alla pace nel Mediterraneo e nel mondo.

Il massacro compiuto rappresenta una sfida al mondo intero contro cui è necessaria la più ampia mobilitazione.

L’appoggio, la copertura , la vera e propria complicità assicurata allo Stato di Israele da parte dei governi dell’Unione europea è ormai intollerabile.

Salga la protesta e la mobilitazione di tutti i pacifisti davanti alle ambasciate, ai consolati di Israele, davanti alle prefetture, davanti alle sedi dei media nazionali.

Il Popolo Viola – Gruppo di Parma
349/6750451 – nbd.parma@gmail.com
http://popoloviolaparma.wordpress.com
http://www.facebook.com/group.php?gid=179035528804&ref=ts

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Il Popolo Viola di Parma sta organizzando alcuni pulman per Roma in occasione di questo evento. Manifestazione Nazionale sabato 27 febbraio 2010 dalle ore 14.30

without comments

Mentre il Governo stravolge la Giustizia e la Costituzione per salvare il Presidente del Consiglio Berlusconi dai suoi processi, la crisi imperversa in Italia ed in Europa e sempre più lavoratori perdono o rischiano di perdere il lavoro.

Il popolo viola dice basta a tutto questo! Dal 4 febbraio il Popolo Viola di Roma, sta presidiando piazza Montecitorio per difendere il lavoro, la giustizia, l’uguaglianza: capisaldi della nostra Repubblica, il presidio verrà mantenuto fino al 27 Febbraio, quando il popolo viola tornerà in piazza per ricordare a Berlusconi che LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI!

Il Popolo Viola è inoltre convinto che l’approvazione della norma sul legittimo impedimento eleverebbe di fatto un cittadino italiano al di sopra degli altri e dei principi di legalità: violazione palese della nostra Carta Costituzionale.

Non è più tempo di indugiare: è ora che tutti ci mettano la faccia.
Per questo invitiamo tutti gli esponenti della cultura e dell’informazione, della scienza e dello spettacolo, delle forze democratiche e del lavoro, ad aderire e partecipare a questa nostra nuova iniziativa.
Per questo invitiamo tutti i cittadini alla grande manifestazione nazionale di Roma, in Piazza del Popolo, contro il legittimo impedimento ed a sostegno degli organi di garanzia costituzionale sabato 27 febbraio 2010 dalle ore 14.30.

Il Popolo Viola di Parma sta organizzando alcuni pulman per Roma in occasione di questo evento.

Per informazioni e prenotazioni: 349/6750451 – nbd.parma@gmail.comhttp://www.facebook.com/event.php?eid=330260073973&index=1

A due mesi dal No B Day il rischio per la democrazia è ancora più grande.
Perciò torniamo nella piazza, affianco alla Costituzione e a sostegno degli organi di garanzia che essa prevede: Nessuna legittimazione per chi attacca i principi della civile convivenza! LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI!

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 27th, 2010 at 2:55 am

Popolo Viola – Parma – Manifestazione 30 Gennaio in difesa della Costituzione

without comments

Popolo Viola – Parma – Manifestazione 30 Gennaio in difesa della Costituzione, volantino in pdf

 Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 30th, 2010 at 1:00 am