Archive for the ‘Porcolonga’ tag

Porcocùrtä: da Cremona alla Bassa parmense domenica 24 maggio

without comments

Domenica 24 maggio la PORCOLONGA si “trasforma” per un gruppo di buongustai del capoluogo lombardo – Navigazione sul Po e passeggiata al ritmo di una lenta pedalata – Iniziativa della Strada del Culatello di Zibello per far conoscere un territorio ricco di sapori e di arte – Visita ai produttori e sosta golosa

La Porcolonga si trasforma in Porcocùrtä” (prima edizione), per un gruppo di 50 buongustai di Cremona, che potranno andare a spasso per la “Bassa” Parmense.
Domenica 24 maggio, l’originale proposta della Strada del Culatello di Zibello è rivolta alla città di Cremona. La Porcocúrtä è stata organizzata per esplorare … centellinando ogni situazione: i mezzi sono “lenti” come la bicicletta e la motonave. Ci si immerge in un territorio, la “Bassa parmense”, che ispirò Verdi e Guareschi, si degustano tipicità che hanno ancora il gusto della tradizione, si trascorre una bella domenica e si portano a casa prodotti di grande eccellenza, perchè qui si concentrano alcuni degli alimenti che tutto il mondo invidia (ed imita), basti pensare al Culatello di Zibello DOP, al Parmigiano Reggiano e al Prosciutto di Parma.

Il programma della prima “Porcocùrtä

Domenica 24 maggio è previsto il ritrovo alle ore 10.50 all’Attracco di Largo Marinai d’Italia a Cremona. Puntuali, perché la partenza su una motonave della NavigarPo è per le ore 11.10. Arrivo al porto di Polesine Parmense per le 12.20. I partecipanti saranno suddivisi in due gruppi di 25 ognuno, potranno prendere le biciclette messe a disposizione dall’organizzazione e inizieranno a visitare la Bassa accompagnati da due guide, una ambientale (Gev) e l’altra tecnica per ogni gruppo.
Il percorso n° 1, di Polesine Parmense si snoderà sull’argine del Po fino a Zibello, la “capitale” della DOP del Culatello. Sulla piazza si affaccia Palazzo Pallavicino che al primo piano conserva uno splendido esempio di Teatro nobiliare, si noteranno anche l’ampio borgo rinascimentale e il chiostro dei Cappuccini. Pedalando si raggiunge Pierottoville (centro ecclesiatico di notevole importanza – retto da un Arciprete), poi ci si avvia verso Ragazzola e Ardola. Qui, intorno alle ore 14, sosta golosa al Ristorante Ardola con piatti tipici e salumi. Rifocillati, si spinge sui pedali (NB – media dei 10 km/h) fino a Diolo, dove nel campanile c’è il Museo del Boscaccio con cimeli guareschiani, museo retto da Bertozzi, autentico sosia dell’autore di Peppone e Don Camillo e delle storie della bassa. Dopo Samboseto ed Ardola, ecco Santa Croce e Polesine Parmense dove si entrerà in una delle più suggestive cantine di stagionatura del Culatello di Zibello Dop (Antica Corte Pallavicina). Alle ore 17.00 è previsto l’imbarco sulla motonave della NavigarPo per essere a Cremona alle 18.30. Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 23rd, 2009 at 9:12 pm

Porcolonga …… “reload”! Venerdì 1 Maggio

without comments

Affettato di Culatello

Affettato di Culatello

Venerdì 1 maggio si ripeterà la prima tranche dell’iniziativa che era stata rimandata – La Strada del Culatello di Zibello accompagna quattro gruppi in visita a produttori, al territorio della Bassa e alle rocche – Due soste golose in ogni percorso – Da segnarsi in agenda: la Porcocùrtä da CREMONA (domenica 24 maggio)

Ritorna la prima tranche della Porcolonga di Primavera. Venerdì 1 maggio, si visiterà lentamente (media di 10 chilometri all’ora) il territorio di Verdi e Guareschi, assaporando tipicità che mantengono il gusto della tradizione e un’alta eccellenza, grazie agli operatori dell’agroalimentare e della ristorazione della zona.
La Porcolonga è una originalissima proposta della Strada del Culatello di Zibello e l’edizione 2009 è stata suddivisa in due spezzoni (o tranche). Dei consueti nove percorsi (ne parte uno da ognuno dei Comuni che fanno parte della Strada del Culatello di Zibello) 5 sono stati effettuati con successo domenica 26 aprile e la prima tranche, che si doveva tenere il 5 aprile, ma rinviata per condizioni di maltempo, “ritorna” venerdì 1 maggio, partendo da Polesine Parmense, Fontanellato, Roccabianca e Colorno. Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 30th, 2009 at 4:45 pm

Porcolonga, un modo originale per visitare la “Bassa” parmense domenica 26 Aprile

without comments

La Porcolonga e' aperta a tutti

La Porcolonga e' aperta a tutti

Domenica 26 aprile una delle due tranche dell’iniziativa della Strada del Culatello di Zibello – In bicicletta e navigando sul Po, visita ai produttori e alle rocche
– Due soste golose in ogni percorso –
In preparazione la Porcolonga di CREMONA

Ritorna (anzi, inizia) la Porcolonga di Primavera. Domenica 26 aprile, a bordo di mezzi “lenti” come la bicicletta e la motonave si percorrerà la Bassa parmense, ovvero il territorio di Verdi e Guareschi, assaporando tipicità che hanno ancora il gusto della tradizione.
L’edizione 2009, per favorire gruppi e persone da fuori regione, è stata suddivisa in due spezzoni (o tranche). La prima che si doveva tenere domenica 5 aprile, a causa del maltempo è stata rinviata a venerdì 1 maggio, mentre la seconda si terrà regolarmente nella data indicata,  ovvero domenica prossima.
La Porcolonga è una originalissima proposta della Strada del Culatello di Zibello ed è giunta alla sua decima edizione, in quanto dopo i primi anni se ne fanno due: una di Primavera ed una di Autunno.
Porcolonga (e in misura maggiore November Porc) hanno fatto conoscere il territorio compreso fra Parma e il Po e portato nella Bassa tanti visitatori.
La Porcolonga va considerata a tutti gli effetti una proposta turistica in quanto il 40% dei partecipanti pernotta in strutture ricettive del territorio dimostrando di esser diventata molto di più di una scampagnata o una semplice gita domenicale.
Per domenica 26 aprile erano previsti cinque itinerari per gruppi di 25 persone, ognuno accompagnato da due guide, una ambientale (Gev) e l’altra tecnica, ma va detto che in quasi tutti i percorsi si è …”sforata” la quota, proprio per la consuetudine di gruppi di amici nell’iscriversi assieme (e gli organizzatori non se la sono sentita di … separare chi, ad esempio, viene da lontano).

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 25th, 2009 at 10:01 pm

Porcolonga, ovvero come assaporare la bassa parmense, domenica 5 Aprile

without comments

Porcolonga, ovvero come assaporare la bassa parmense

Domenica 5 e 26 aprile, in bici e navigando sul Po, visita ai produttori e alle rocche – Due soste golose in ogni percorso.

Per conoscere o riscoprire un territorio e i suoi prodotti ci sono tanti modi, ma la proposta della Strada del Culatello di Zibello è assolutamente originale. E’ in arrivo la Porcolonga di primavera, due domeniche, il 5 e 26 aprile, in cui si potrà a bordo di mezzi “lenti” come la bicicletta e la motonave immergersi nella Bassa parmense, il territorio di Verdi e Guareschi, assaporando tipicità che hanno ancora il gusto della tradizione.

L’edizione 2009 è stata presentata giovedì 2 aprile in mattinata a Parma in Provincia dall’assessore provinciale al Turismo Gabriella Meo, dal vicepresidente della strada del Culatello e sindaco di Zibello Manuela Amadei e Bruno Orlandini di Uisp.

La Porcolonga e' aperta a tutti

La Porcolonga e' aperta a tutti

” Quando si arriva alla decima edizione, come nel caso della Porcolonga, è confermato che si tratta di un modello di sicuro successo, un risultato che va a merito degli organizzatori – ha sottolineato Meo – l’iniziativa ha una formula che a noi come Provincia interessa molto ed è quella di promuovere il territorio lasciando il tempo per la scoperta dei luoghi e della loro qualità”.

Read the rest of this entry »

Domenica 14 c’è la Porcolonga

without comments

In bici e in barca per assaporare la bassa parmense – Visita a cantine e caseifici, soste golose – Novità: camperisti e alcuni disabili

Domenica 14 settembre si tiene la Porcolonga d’Autunno, una proposta della Strada del Culatello di Zibello per “assaporare” la bassa parmense non solo in senso figurato.

E questa edizione autunnale presenta due novità: camperisti e disabili. Un gruppo di camperisti di Ancona partirà da Polesine Parmense, dopo aver sostato già sabato 13 nell’area verde vicino all’attracco sul Po. Inoltre per la prima volta alcuni disabili sperimenteranno il percorso di Colorno. Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 13th, 2008 at 7:56 pm