Archive for the ‘Provincia di Parma’ tag

Al via AUTUNNO MUSICALE (PR) 6 concerti da 14 novembre a 23 dicembre – Si alza il sipario su Autunno Musicale Mezzanese 2015 – rassegna ingresso libero provincia Parma

without comments

THE BASS GANG Te lo do io il Jazz! Se sei un Trombone da Camera! Ascolta l’altra Fisa o sfida a poker i ContrabbAssi: è l’Autunno Musicale Mezzanese 2015 6 concerti a ingresso libero che ti sorprenderanno.
Jazz, musica da camera, fisarmonica, classica con pianoforte e arpa.
Terza edizione con nomi illustri: Fabrizio Bosso, Julian Olivier Mazzariello. Tatiana Larionova, The Bass Gang, Davide Cabassi, Silvia Leggio, Gianluca Scipioni, Aemme Duo, Filarmonica Novese, Mauro Carra e Marco Pierobon che suona e firma la direzione artistica della rassegna concertistica parmense.
Carnet organizzato da Associazione Mezzabanda, patrocinato dal Comune di Mezzani.
Main sponsor Fondazione Monte di Parma
.

La classica è viva e ti emoziona, la musica da camera fa la virtuosa ma ti spettina, il jazz è bello e ti aggroviglia, la banda è festa e ti rallegra, le sperimentazioni sono energia pura e aprono nuove strade. C’è persino quel Pierino e il Lupo che non ti aspetti e ti porta dritto nella favola. La musica è cultura ed è bellezza del suono e dei gesti. E la provincia parmense verso il Grande Fiume Po, a Mezzani nella Bassa, ti sorprenderà con un cartellone con i fiocchi, intenso eppur leggero, divertente e intelligente.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 13th, 2015 at 9:35 pm

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

Una comunità che educa

without comments

Venerdì 10 dicembre, nuova edizione della scuola di comunità, importante occasione di confronto fra volontariato, istituzioni e terzo settore

Venerdì 10 dicembre ritorna la terza edizione della Scuola di comunità per parlare di comunità educante, all’auditorium della Comunità Betania di Marore, dalle 18.00 alle 22.30.

Lo dice la nostra costituzione che è dovere di ogni cittadino “svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società” e che “la solidarietà politica, economica e sociale è un dovere inderogabile di ognuno”; è anche su questa spinta che nasce la proposta della scuola.

Si tratta di un’esperienza formativa che vede coinvolti attivamente, oltre a Forum Solidarietà, la Provincia di Parma, il Consorzio di solidarietà sociale, la Caritas Diocesana di Parma e l’associazione culturale Il Borgo.
Soggetti diversi, in un’ottica di intervento per un cambiamento possibile, uniti intorno alle stesse domande: Quali sono i presupposti perché una comunità possa definirsi educante? Quali sono i livelli di responsabilità che devono sentirsi coinvolti? Quello politico, l’istituzionale, quello comunitario della società civile organizzata e non, quello individuale?

Read the rest of this entry »

Domenica 18 aprile cinque percorsi della Porcolonga di Primavera

without comments

La Porcolonga e' aperta a tutti

La proposta della Strada del Culatello di Zibello nel 2010 si articola in due “puntate”: 18 e 25 aprile – Visita a produttori e soste golose – Si possono acquistare i prodotti tipici (Culatello DOP, salumi, Parmigiano Reggiano, vini, ecc) e ritrovarli all’arrivo

La Strada del Culatello di Zibello con la PORCOLONGA di Primavera si rivolge a persone che vogliano esplorare la Bassa parmense con bicicletta e motonave.

L’edizione 2010 si svolge in due date. Cinque percorsi per domenica 18 aprile con partenza ed arrivo a Fontanellato, Colorno, Roccabianca e Polesine (raduno entro le ore 9.00, inizio ore 9.15). Il quinto è consigliato a ciclisti ben allenati perché a differenza degli altri che sono intorno ai 45 km, questo è lungo 90 km.: parte da Mezzani alle ore 9 (ritrovo davanti al Municipio alle 8:45) e si inoltra per parte della pista ciclabile sull’argine del Po, raggiungendo Polesine e poi Vidalenzo e di lì si ritorna a Mezzani (sempre sulla Bici Parma Po). La Porcolonga (c’è anche quella d’Autunno) è un appuntamento che coinvolge gruppi di 25 persone che, in bicicletta e in barca, con l’assistenza di guide professionali della Uisp, attraversano la zona della Strada del Culatello di Zibello, partendo da ognuno dei nove Comuni della Strada.

In ognuno dei tracciati si effettuerà una visita guidata ad un monumento, si visiteranno le “cantine” di stagionatura del Culatello DOP e i caseifici di produzione del Parmigiano Reggiano e si farà un tratto di navigazione sul Po.

Vi saranno due soste golose in Aziende o ristoranti della Strada del Culatello di Zibello, dove in una si effettuerà un pranzo e nella seconda una abbondante merenda.

I partecipanti potranno acquistare prodotti e vini: sarà l’organizzazione ad incaricarsi di consegnarli all’arrivo, per evitare pesi sulla bici durante il tour.

E’ obbligatorio iscriversi, scegliendo il percorso. Le iscrizioni (costo a persona 40,00 Euro – ragazzi dagli 8 ai 12 anni, 25,00 Euro) sono affidate alla UISP di Parma (tel. 0521-707411 – orario 8.30-13.30; 14.30-18.30).

La PORCOLONGA è organizzata dalla Strada del Culatello di Zibello, in collaborazione con Assessorato al Turismo e Commercio della Regione Emilia Romagna, UISP, Provincia di Parma, Camera di Commercio di Parma, Va Pensiero Viaggi e i Comuni di Zibello, Soragna, Busseto, San Secondo, Sissa, Colorno, Roccabianca, Polesine Parmense e Fontanellato.

Per ogni informazione: Strada del Culatello di Zibello tel. 0524 939081

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF