Archive for the ‘Ravadese’ tag

Avis sezione di Parma Circolo San Martino Vi invita il 16 – 17 – 18 Luglio alla FESTA D’ESTATE 2010 a Ravadese frazione di Parma

without comments

16 – 17 – 18 Luglio FESTA D'ESTATE 2010 a Ravadese frazione di Parma.
Torna la tre giorni musico/gastronomica all'ombra del campanile di strada traversante Ravadese.
Il programma:
16 Luglio: Ore 20,00 apertura stand gastronomico (cucina tradizionale e di pesce).
                 Ore 21,45 si balla con i Dj Taro Taro Story.
17 Luglio: Ore 19,30 apertura stand gastronomico (cucina tradizionale e di pesce).
                 Ore 21,15 alla balera si balla con Orchestra Andrea e Loredana.
18 Luglio: Ore 19,30 apertura stand gastronomico (cucina tradizionale e di pesce).
                 Ore 21,15 alla balera la grande Orchestra spettacolo Gabriele Zilioli.
PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

luglio 16th, 2010 at 1:15 am

L’Ultimo Giorno, sabato 8 maggio

without comments

Un nuovo evento creato da Portos Associazione Culturale – in collaborazione con: Progetti&Teatro Associazione Culturale e con il patrocinio ed il contributo del Quartiere Cortile San Martino

SABATO 8 MAGGIO – Auditorium Toscanini – Via Cuneo,3 – Parma – ore 21.00

L’Ultimo Giorno. Cronaca di un eccidio. Case Vecchie, Pizzolese, Ravadese

con: Carlo Ferrari e Franca Tragni,

musiche: Marcello Canuti e Sandro Canuti,

movimento corporeo: Agata Boschi Morestori, Rossella Canuti,

tecnica: Guasti Ronnie,

adattamento drammaturgico e ideazione: Carlo Ferrari

“…Ventuno sono le vittime tra Ravadese, Pizzolese e Case Vecchie uccise dai Tedeschi in ritirata nelle prime ore di mercoledì 25aprile. Sparsi per la campagna soldati tedeschi penetravano in case isolate dopo aver saccheggiato e seminato il terrore.”

“…Terrorizzati i civili si spargevano per la campagna nel tentativo di sfuggire al massacro subito inseguiti e bersagliati da lontano.”

“…non hanno esitato a lanciare bombe a mano a casaccio attraverso le finestre, hanno oltraggiato e percosso i morti, hanno saccheggiato e distrutto ogni cosa “ . (da ”Il vento del nord” 1 maggio 1945)

La nostra storia è dietro casa e non lo sappiamo o l’andiamo a cercare lontano.

Questo è il momento di conoscere, di capire cosa significano quei cippi nelle frazioni di Cortile San Martino.

La parte grafica è curata da Paola Scaccaglia

Read the rest of this entry »