Archive for the ‘Rocca Sanvitale di Fontanellato’ tag

IL MAESTRO DEL MOSAICO VANIN per la prima volta in mostra in Rocca Fontanellato

without comments

Il tempo del gesto: il Maestro del Mosaico Vincenzo Vanin espone per la prima volta in Rocca Sanvitale – Fontanellato
Da domenica 10 giugno a domenica 1 luglio 2012. Ingresso libero. Catalogo D’ARS EDIZIONI – MILANO in distribuzione. Linguaggi antichi e nuove poetiche: energia, luce, colore.

Fontanellato (PR) – Energia, luce, colore si sprigionano dalle tessere dei suoi mosaici. Fluidità cromatica e senso del movimento traspaiono quasi a contrasto, eppur armonico, con la lentezza richiesta dal gesto di calare tassello dopo tassello, pietra dopo pietra, per comporre figure ed immagini di nuove reinterpretate realtà. Si intitola “Il tempo del gesto”: è la attesa mostra del Maestro del Mosaico Vincenzo Vanin a cura di Cristina Trivellin, promossa da Fondazione D’Ars Oscar Signorini onlus – Milano, con vernice di inaugurazione domenica 10 giugno alle 11 in Rocca Sanvitale a Fontanellato (19 km da Parma), aperta fino al 1 luglio 2012. È visitabile ogni venerdì dalle 15 alle 18.30, il sabato ed i festivi dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30. Il percorso di Vanin è incentrato sulla ricerca di spazialità dinamica e sulla gestualità nell’ambito, appunto, della grande tradizione dell’arte del mosaico.

Ha esposto in prestigiose gallerie d’arte moderna e contemporanea a New York, San Francisco, Tokyo, Shanghai, Toronto e – in Europa – è stato apprezzato in Austria, Germania, Lussemburgo, Slovacchia. A Parma solo una volta, nel 1998, è stata allestita una sua personale espositiva: quattordici anni dopo è la Rocca Sanvitale che custodisce la Saletta affrescata del Parmigianino dedicata al mito di Diana e Atteone ad accogliere, nelle sale della Pinacoteca Comunale, una nuova rassegna espositiva frutto della creatività dell’artista trevigiano Vincenzo Vanin.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 10th, 2012 at 6:10 am

27 eventi – al via la DECIMA EDIZIONE MUSICA IN CASTELLO da PR a PC

without comments

Musica in Castello compie 10 anni… e festeggia con 27 eventi in cartellone special edition rewind e novità


Dal 2 giugno al 22 settembre 2012 in 17 straordinari Luoghi d’Arte attraverso le Terre Verdiane dalla provincia di Parma alla provincia di Piacenza. Rassegna estiva tra innovazione e special rewind di musica classica, lirica, danza, concerti, cabaret tra le note, incontri con cantautori, attori e scrittori ambientati in rocche, castelli, antiche ville e ampi giardini, chiostri, piazze d’Arte. Tra gli artisti: Antonella Ruggiero, Eugenio Finardi, Alberto Fortis, Alessandro Bergonzoni, Gioele Dix, Giobbe Covatta, Le Sorelle Marinetti, Circo Pitanga, Imperfect Dancers Compagnia Balletto90, Pamela Villoresi, David Riondino, The Bass Gang, Italian Saxophone Quartet, Ermonela Jaho…e tanti altri fuoriclasse.

Impegno per il Sociale: la rassegna sostiene il CMN Centro per lo Studio delle Malattie Neuromuscolari con una libera raccolta fondi. Luci accese anche su Telefono Amico Italia, Telefono Amico – Assistenza Pubblica Parma.

Vivere il territorio con Musica in Castello: proposte weekend estive per il pubblico della rassegna e per i turisti. Gli eventi di Musica in Castello sono ad ingresso libero.

PR/PC, Terre Verdiane (nel raggio di 30 km da Parma e Piacenza) – Notti sotto le stelle tintinnanti di suoni. Sarà un brindisi al pentagramma, al passo danzato e alla parola, libando nei lieti calici verdiani. Sarà una grande festa della musica nazionale ed europea con 4 mesi di festeggiamenti tra le sette note e diversi generi artistici suggellati da nuovi intrecci: compie dieci anni la rassegna “Musica in Castello X ed.” con 27 eventi in carnet da sabato 2 giugno a sabato 22 settembre 2012 nelle Terre Verdiane, in senso lato intese dall’Appennino al Po, dal parmense al piacentino. E come in ogni compleanno che si rispetti i migliori amici si riuniscono per rendere unico e speciale un cartellone molto ricco tra concerti, cabaret cantati, incontri con l’autore, spettacoli di danza, omaggi poetici al territorio e impegno sociale.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 2nd, 2012 at 1:40 am

Domenica 5 Giugno, Rocca Sanvitale di Fontanellato Evento speciale nella rassegna Musica in Castello: “la Felicità”

without comments

Telefono Amico, da oltre vent’anni, risponde allo 0521-284344 tutti i giorni dell’anno, festivi compresi. Ciò che viene offerto, gratuitamente e costantemente, è uno spazio di dialogo telefonico che chi chiama può “riempire” come desidera, portando le proprie idee, le proprie insicurezze, le proprie paure o debolezze ma anche le proprie gioie e soddisfazioni da condividere. Gli operatori si propongono di offrire a tutti la possibilità di essere ascoltati, creando una relazione telefonica spontanea, serena e priva di qualsiasi tipo di giudizio, personale, ideologico, religioso, nel pieno rispetto dell’anonimato e della dignità della persona. Telefono Amico si propone anche di stabilire sempre un rapporto di interscambio e confronto, con sincerità, accoglienza, empatia e comprensione per compiere un piccolo tratto di strada insieme…

Per festeggiare i 22 anni di attività, Telefono Amico ha organizzato, all’interno della rassegna estiva di Musica in Castello, un evento speciale dedicato al tema della felicità. Un momento di confronto e riflessione su un tema estremamente ambiguo, variegato ed eterogeneo, che il Professor Roberto Garaventa, docente di Filosofia presso l’Università di Chieti, ci aiuterà a sviscerare domenica 5 giugno dalle ore 18 presso la Rocca Sanvitale di Fontanellato. L’evento è gratuito e aperto a tutti. Read the rest of this entry »

WEEKEND NEL PARMENSE TRA DUE CASTELLI SULLE TRACCE DEL GIOVANE PARMIGIANINO: A BARDI SULL’APPENNINO E A FONTANELLATO IN PIANURA

without comments

Castello di Bardi

Bardi: sabato 10 e domenica 11 aprile, visite alla Fortezza e al Museo della Civiltà Valligiana. Consigliamo una tappa alla Chiesa dell’Addolorata dove è custodita lo “Sposalizio mistico di Santa Caterina” affrescato dal giovane Parmigianino nel 1520. Fontanellato: sabato 10 e domenica 11 aprile, visite alla Rocca Sanvitale e alla Saletta di Diana e Atteone affrescata da Parmigianino nel 1524. Inoltre sempre a Fontanellato: sabato 10 aprile, a cena come nel Rinascimento in Castello; domenica 11 aprile, La Dispensa dei Sanvitale, mostra-mercato di prodotti tipici da tutte le regioni italiane; domenica 11 aprile, Il Gusto del Cammino e degustazione di Parmigiano Reggiano. Iat Rocca Sanvitale tel. 0521.829055

Lassù in alto, in montagna a Bardi, svetta una grande Fortezza Medievale, su uno sperone di roccia, esempio dell’architettura militare dei secoli scorsi dove vissero i Conti Landi. Gìù, nella fertile pianura terra di risorgive e prati in fiore, si adagia signorile ed elegante una Rocca Rinascimentale, come la Rocca Sanvitale di Fontanellato, dove dimorarono per cinquecento anni i Conti Sanvitale. Scegliere il parmense sabato 10 e domenica 11 aprile per una gita fuori porta permette di visitare due castelli tra i più belli della provincia di Parma, entrambi fiori all’occhiello dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza: ad un’ora e un quarto di distanza infatti i due manieri consentono la visita e due monumenti, misura affascinante del tempo che fu, specchio di epoche che molto hanno da raccontare all’uomo moderno.

Bardi: sabato 10 e domenica 11 aprile, sabato 17 e domenica 18 aprile visite alla Fortezza dei Landi e al Museo della Civiltà Valligiana all’interno del Castello

Bardi è situato a 625 metri sul livello del Mare nell’alta valle del Ceno, in corrispondenza della confluenza tra il torrente Ceno ed il torrente Noveglia, a circa 60 km dal capoluogo di provincia Parma e a circa 40 km dal casello di Fornovo dell’Autostrada della Cisa A15. Il Castello di Bardi è in buon stato di conservazione – anche se a breve partiranno i restauri – ed è visitabile: ospita il museo rurale della Civiltà Valligiana affascinante per far rivivere attraverso oggetti e spazi arredati la vita dei nostri nonni e bisnonni da fine Ottocento ai primi del Novecento. Dopo la visita alla Fortezza di Bardi, nella nuova chiesa parrocchiale di Santa Maria Addolorata, costruita nel 1934 in stile ravennate, è custodito un dipinto su tavola del Parmigianino raffigurante lo “Sposalizio mistico di Santa Caterina” (1520). Sull’altare è visibile una statua in legno policromo e dorato che rappresenta Maria Addolorata, attribuita allo scultore Berni, datata 1649. La vecchia chiesa parrocchiale è intitolata a San Giovanni Battista; fu eretta nel 1500 dai padri Serviti. Visite alla Fortezza: aprile e maggio: feriali dalle 14 alle 17; festivi e ogni sabato dalle 10 alle 19. Percorso di visita: corpo di guardia; l’androne; ghiacciaia; stalle; grotte; sale arredate; Museo della civiltà Valligiana; stanze dei vecchi mestieri; camminamenti di ronda (sale di tortura, cucina); piazza d’armi; scalinata e cortile d’onore;  parte residenziale; cortile del pozzo; mastio. Prenotazioni e informazioni: Cooperativa Parmigianino, signora Cinzia Comelli ed Elena Mazzaschi, cell. 333-2362839

Fontanellato centro storico veduta aerea

Fontanellato: sabato 10 aprile, a cena come nel Rinascimento in Rocca

Antipasto “tavolozza di colori” con salumi tipici e frittatine di asparagi e zucchine; primo piatto lasagnette agli asparagi alla maniera del Parmigianino; secondi piatti arrosti di coppa e spalla cotta alla Felice Boselli pittore di corte con contorno di verdure, gran finale con il dolce rinascimentale “La primavera di Botticelli”: sabato 10 aprile alle 20.30 cena con animazione e visita guidata dal titolo “L’epoca rinascimentale in Rocca Sanvitale al tempo del Parmigianino: Galeazzo, Paola e Francesco”. Attorno al rapporto speciale che unì in un sodalizio culturale e affettivo i tre personaggi storici, ruota la nuova visita guidata a tema nelle sale del maniero: Parmigianino mette in luce nelle scelte iconografiche dell’affresco un dialogo speculare tra Giove-Sole-Galeazzo con Diana-Luna-Paola. Anche la degustazione sarà ispirata al servizio di credenza proprio della tavola imbandita dei Conti. Ma la saletta affrescata dedicata alla contessa Paola Gonzaga a cosa serviva? Bagno, stufetta, camerino, boudoir, “delizia campagnola, sala di meditazione?

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 10th, 2010 at 12:20 am

Fontanellato: Domenica 7 marzo: Domenica Magica con Harry Potter per Bambini e Buffet Fantasy in Castello

without comments

Al via la prima edizione dell’evento ispirato alla saga fantasy

Pronti a bere il burrobirra e la cioccolata calda di Hogsmeade accompagnati da pasticcini magici e da una fetta di torta ricoperta di scaglie di drago verde? Buffet fantasy in Castello con Harry Potter e visite magiche tra oggetti arcani che custodiscono mille segreti sono la nuova proposta per bambini e bambine da 3 a 13 anni – accompagnati dai genitori o parenti – in carnet domenica 7 marzo dalle 15 alle 17.30 in Rocca Sanvitale a Fontanellato: per un pomeriggio fare merenda nel castello dei Conti Sanvitale – dopo esservi divertiti alla “visita guidata magica” nelle stanze del maniero ed esservi cimentati in un gioco nella corte d’onore – sarà come prendere il tè delle cinque ad Hogwarts nel regno della professoressa Minerva McGrannitt ed Harry Potter, tra biscotti farciti e mille golosità.

Il ritrovo è alle 14.45 in Castello, all’ingresso del Museo Rocca Sanvitale. Dopo aver ritirato il biglietto alle 15 inizia la visita didattica alla Rocca Sanvitale dal titolo “Il gusto della Magia – La Rocca Incantata”. Qui vi sono luoghi che custodiscono segreti preziosi, impronte di un passato nascosto tra le immagini dell’arte e della storia. Il percorso si muove tra indagine storica, itinerario iconografico e mondi fantastici. Per una domenica i bambini saranno i signori del castello. Aprite bene gli occhi, abracadabra et voilà…la visita magica al maniero inizia. Le guide si soffermeranno su tutti i particolari più curiosi delle sale arredate, sugli oggetti che evocano arcani tempi, sui simboli e le storie che fanno volare la fantasia. Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

marzo 7th, 2010 at 2:30 am