Archive for the ‘San Secondo’ tag

La febbre del Sabato sera a San Secondo farà ballare tutta piazza!

without comments

Febbre del sabato sera a San SecondoIl musical realizzato dalla Fabbrica del piccolo circo porterà l’energia della disco music nella 57° fiera della Fortanina di San Secondo parmense
SAN SECONDO PARMENSE (Parma) – Musica, colori, energia e tanta passione animeranno la serata del 24 agosto a San Secondo. Per la tradizionale fiera della Fortanina e della Spalla – giunta alla 57° edizione – l’associazione culturale “la Fabbrica del piccolo circo” porterà in scena la grande energia di un musical coinvolgente e pieno di ritmo: La febbre del sabato sera. L’atmosfera anni settanta riporterà per qualche ora il paese nell’Odissea 2001, la magica discoteca dove Tony Manero, Stephanie, Annette e gli altri personaggi daranno vita all’avventura basata sul ballo e sulle storie che hanno reso celebri le canzoni di Abba, The Trammps e Bee-Gees. Un’atmosfera resa possibile grazie agli attori amatoriali della compagnia, diretta da Simone Rizzo e Susanna Tinelli. Lo spettacolo infatti è il nono di una lunga e fortunata serie di successi portati in scena nella cittadina della bassa ovest parmense.
Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

agosto 24th, 2013 at 1:15 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

A San Secondo si “fa la festa” alla Spalla con PONTE dei SAPORI

without comments

Ponte dei SaporiDa venerdì sera 22 a domenica 24 marzo la kermesse enogastronomica primaverile che quest’anno si “sposa” a November Porc – Sabato dimostrazione di decorazione di maxitorta e domenica cottura e distribuzione (gratuita) di Spalla di San Secondo – Un appuntamento per valorizzare il territorio e le sue eccellenze

A San Secondo Parmense, da venerdì 22 a domenica 24 marzo si “fa festa” alla Primavera e al prodotto che caratterizza il Comune (la Spalla di San Secondo) con il “PONTE dei SAPORI”, manifestazione enogastronomica che quest’anno viene ampliata per diventare un grande momento di conoscenza del territorio e delle eccellenze della Bassa parmense, con un tocco “esotico”, grazie ai prodotti d’abbigliamento della Versilia.

Già, perché nella “patria” della Spalla (uno dei salumi che, cotta, tanto piaceva a Giuseppe Verdi) gli organizzatori dell’appuntamento primaverile quest’anno incassano l’appoggio della Strada del Culatello di Zibello e del Consorzio degli antichi Produttori di Culatello.


Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

marzo 22nd, 2013 at 1:35 am

Domenica 18 aprile cinque percorsi della Porcolonga di Primavera

without comments

La Porcolonga e' aperta a tutti

La proposta della Strada del Culatello di Zibello nel 2010 si articola in due “puntate”: 18 e 25 aprile – Visita a produttori e soste golose – Si possono acquistare i prodotti tipici (Culatello DOP, salumi, Parmigiano Reggiano, vini, ecc) e ritrovarli all’arrivo

La Strada del Culatello di Zibello con la PORCOLONGA di Primavera si rivolge a persone che vogliano esplorare la Bassa parmense con bicicletta e motonave.

L’edizione 2010 si svolge in due date. Cinque percorsi per domenica 18 aprile con partenza ed arrivo a Fontanellato, Colorno, Roccabianca e Polesine (raduno entro le ore 9.00, inizio ore 9.15). Il quinto è consigliato a ciclisti ben allenati perché a differenza degli altri che sono intorno ai 45 km, questo è lungo 90 km.: parte da Mezzani alle ore 9 (ritrovo davanti al Municipio alle 8:45) e si inoltra per parte della pista ciclabile sull’argine del Po, raggiungendo Polesine e poi Vidalenzo e di lì si ritorna a Mezzani (sempre sulla Bici Parma Po). La Porcolonga (c’è anche quella d’Autunno) è un appuntamento che coinvolge gruppi di 25 persone che, in bicicletta e in barca, con l’assistenza di guide professionali della Uisp, attraversano la zona della Strada del Culatello di Zibello, partendo da ognuno dei nove Comuni della Strada.

In ognuno dei tracciati si effettuerà una visita guidata ad un monumento, si visiteranno le “cantine” di stagionatura del Culatello DOP e i caseifici di produzione del Parmigiano Reggiano e si farà un tratto di navigazione sul Po.

Vi saranno due soste golose in Aziende o ristoranti della Strada del Culatello di Zibello, dove in una si effettuerà un pranzo e nella seconda una abbondante merenda.

I partecipanti potranno acquistare prodotti e vini: sarà l’organizzazione ad incaricarsi di consegnarli all’arrivo, per evitare pesi sulla bici durante il tour.

E’ obbligatorio iscriversi, scegliendo il percorso. Le iscrizioni (costo a persona 40,00 Euro – ragazzi dagli 8 ai 12 anni, 25,00 Euro) sono affidate alla UISP di Parma (tel. 0521-707411 – orario 8.30-13.30; 14.30-18.30).

La PORCOLONGA è organizzata dalla Strada del Culatello di Zibello, in collaborazione con Assessorato al Turismo e Commercio della Regione Emilia Romagna, UISP, Provincia di Parma, Camera di Commercio di Parma, Va Pensiero Viaggi e i Comuni di Zibello, Soragna, Busseto, San Secondo, Sissa, Colorno, Roccabianca, Polesine Parmense e Fontanellato.

Per ogni informazione: Strada del Culatello di Zibello tel. 0524 939081

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF