FIDENZA GIOVEDI’ 23 DICEMBRE IL PRESEPE VIVENTE ALLA SCUOLA MEDIA “ZANI” C’E’ ANCHE L’ASINELLO

nessun commento

Si parte da Nazaret e si arriva a Betlemme. Il Presepe Vivente della Scuola Media “Pietro Zani” di Fidenza, vuole percorrere proprio il cammino fatto da San Giuseppe e Maria dalla propria casa di Nazaret per arrivare a Betlemme dove è nato Gesù. E si, perché il viaggio per censimento di Tiberio che li doveva portare a Gerusalemme per iscriversi negli elenchi, fu interrotto per strada a causa di Gesù Bambino che aveva deciso di nascere prima, a Betlemme. Con loro San Giuseppe aveva portato anche un asinello affinché potesse Maria nel suo lungo cammino. E sarà proprio un asinello vero che giovedì mattina 23 dicembre ad aprire il corteo natalizio. Si partirà quindi dalla casa di San Giuseppe, il falegname di Nazaret per arrivare alla grotta dove nascerà Gesù. Lungo il viaggio saranno accompagnati da Pastori, Angeli e soldati romani e incontreranno Santa Elisabetta, il Re Erode, il Governatore Tiberio e perfino i re magi. Il corteo natalizio partirà dal cortile con il suo asinello, entrerà nella scuola e percorrerà, accompagnato da dolci note natalizie, sia il primo piano che il secondo piano della scuola fino ad arrivare in fondo al corridoio dove troveranno ad attenderlo Gesù Bambino, gli angioletti e i re magi, arrivati in anticipo per l’occasione. Il Presepe vivente fortemente voluto dal Dirigente Scolastico della scuola Prof. Paolo Mesolella ha trovato grande entusiasmo negli alunni che in tanti hanno partecipato alle selezioni. Tra i tanti ci saranno Andrea Goic (nel ruolo di Maria), Riccardo Pezzani (San Giuseppe) e Ludovica Della Corte (Elisabetta). Poi i tre re magi (Ilyas El Handani, Gaia Ferraro e Rosa Frazzica), gli angeli (Nicolina Goic, Paparella Giada, Ristagno Beatrice, Giuseppina Pascarella, Paini Chiara), i pastori (Luigi Della Corte, Gatti Alessandro, Keibi Arafat) e perfino l’imperatore Tiberio con i soldati romani.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

23 Dicembre, 2010 at 7:27 pm

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -