Invia l'articolo in formato PDF

COLPO DI STATO!

Filed Under Politica | Commenti disabilitati su COLPO DI STATO!

Giuseppe Basile. Militari di pattuglia nelle città. Savignano Irpino rifiuti radioattivi. La benzina verde: 1.627.

Dopo la legge sulle intercettazioni al via la norma salva-premier.

L’obiettivo è bloccare la sentenza del processo Mills dove Berlusconi è imputato di corruzione in atti giudiziari.

La strategia prevede due tempi: subito (oggi) un emendamento al decreto sicurezza, l’unico contenitore disponibile che gli può garantire la rapidità necessaria, per bloccare tutti i processi che “non destino grave allarme sociale” per i reati commessi fino al 2001 (come il suo).

A seguire un disegno di legge per riproporre, con legge ordinaria, il lodo Schifani, inchieste congelate per le più alte cariche dello Stato.

Mandare avanti i reati gravissimi, mafia e terrorismo, e quelli gravi, furti, rapine, violenze di ogni tipo. Tutto per rispondere all’allarme sicurezza, “come vuole la gente” insiste il Cavaliere.

Reati commessi fino al 2001 (giusto come il suo), e quindi a rischio prescrizione, ma con la garanzia che la stessa prescrizione sia sospesa per legge.

Restano fuori tutti i delitti dei colletti bianchi, e tra questi ovviamente anche la corruzione giudiziaria del presidente Berlusconi.

“E’ logico che una legge che fa discriminazioni a volontà sull’opportunità
delle intercettazioni è veramente una mostruosità.

Siamo quasi al golpe di fatto, perchè si legano le mani alla magistratura,
che dovrà soprassedere a delitti gravissimi.

tutti potranno parlare dei loro affari sporchi al telefono, solo che non
abbiano commesso gravi atrocità.

la gente non capisce che deve desistere dal tenere testa ai dottori della
cultura, ossia a chi è preposto per scegliere il minor male per loro. Votare non è un obbligo per chi non capisce a chi spetta la loro fiducia.

L’Italia, sarà poverissima, come un ragazzone che continua a ripetere ogni
classe 10 volte.

Anche noi dovremo soprassedere alla sofferenza umana, perchè non è nostra
colpa dello svarione elettorale a cui abbiamo assistito.

Mi chiedo…
“Lo Statista di Arcore” vuole l’impunita’, e per raggiungerla sta devastando una nazione.
Orbene, glie la diamo questa impunita’?
Solo a lui pero’… almeno la smette di devastare la costituzione, le leggi, il CSM e noi possiamo tornare a vivere un po’ piu’ tranquilli…

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Comments

Comments are closed.