Warning: Declaration of HSM_PageTitle::load($meta) should be compatible with HSM_Module::load($meta = '') in /web/htdocs/www.nelparmense.org/home/v-day/wp-content/plugins/headspace2/modules/page/page_title.php on line 201

Warning: Declaration of HSM_Description::load($meta) should be compatible with HSM_Module::load($meta = '') in /web/htdocs/www.nelparmense.org/home/v-day/wp-content/plugins/headspace2/modules/page/description.php on line 118

Warning: Declaration of HSM_Tags::load($meta) should be compatible with HSM_Module::load($meta = '') in /web/htdocs/www.nelparmense.org/home/v-day/wp-content/plugins/headspace2/modules/page/tags.php on line 348

Warning: Declaration of HSM_JavaScript::load($meta) should be compatible with HSM_Module::load($meta = '') in /web/htdocs/www.nelparmense.org/home/v-day/wp-content/plugins/headspace2/modules/page/javascript.php on line 87

Warning: Declaration of HSM_Stylesheet::load($meta) should be compatible with HSM_Module::load($meta = '') in /web/htdocs/www.nelparmense.org/home/v-day/wp-content/plugins/headspace2/modules/page/stylesheet.php on line 112

Warning: Declaration of HSM_Stylesheet::init() should be compatible with HSM_Module::init($args) in /web/htdocs/www.nelparmense.org/home/v-day/wp-content/plugins/headspace2/modules/page/stylesheet.php on line 112

Warning: Declaration of HSS_Analytics::load($data) should be compatible with HS_SiteModule::load($meta = '') in /web/htdocs/www.nelparmense.org/home/v-day/wp-content/plugins/headspace2/modules/site/analytics.php on line 286
Lasciamola morire :

Lasciamola morire

Filed Under Senza categoria | Commenti disabilitati su Lasciamola morire

Eluana aspetta l’11 novembre e intanto muore. Aspetta la decisione della Cassazione, ma intanto muore. Ieri, le sue condizioni di salute sono peggiorate all’improvviso per una grave emorragia, che poi si è arrestata spontaneamente. Ormai è trattata come un’animale. Lasciata vivere per difendere dei valori contorti della nostra società. Torturata in nome di questi valori. Lei non voleva vivere in questo modo. Non voleva vivere con una non-vita. Sarebbe voluta morire, se si fosse trovata in questo stato. Diamole una morte dignitosa, senza sofferenza, senza questo strazio. Questo è accanimento terapeutico. Stacchiamo la spina.

Vita è la donna che ti ama, il vento tra i capelli, il sole sul viso, la passeggiata notturna con un amico. Vita è anche la donna che ti lascia, una giornata di pioggia, l’amico che ti delude. Purtroppo ciò che mi è rimasto non è più vita, è solo un testardo e insensato accanimento nel mantenere attive delle funzioni biologiche.
(Piergiorgio Welby)

   Invia l'articolo in formato PDF   

Comments

Comments are closed.