La MerQury Band in concerto all’Euro Torri di Parma

nessun commento

Giovedì 24 giugno, alle ore 21, un perfetto tributo ai Queen fa vibrare la rassegna “GiovedidEstate”; ingresso gratuito e negozi aperti fino alle 24

La MerQury Band, rodata da decine di concerti ogni anno non soltanto in Italia, promette il “miglior tributo ai Queen che abbiate mai visto” per giovedì 24 giugno alle ore 21 al centro commerciale Euro Torri di Parma nella rassegna di musica e cabaret GiovedidEstate”, che si è inaugurata giovedì scorso col successo di Marco Mengoni e prosegue ogni giovedì sera fino al 29 luglio, organizzata in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Parma. Presentatrice Manuela Boselli.

Ad accesso libero e gratuito e in concomitanza con l’apertura fino a mezzanotte di tutti i negozi, bar e ristoranti dell’Euro Torri, lo show della band che prende il nome da Freddie Mercury, e che contribuisce a tenerlo vivo, è atteso sul palco di piazza Balestrieri, lo slargo davanti all’entrata sud del complesso commerciale che – per chi viene da fuori città – si trova a un chilometro dall’uscita “Parma Centro” dell’autostrada A1; info www.eurotorri.it, 0521-701290/272148.

Il 15 novembre 2001, al Propaganda di Milano in occasione del concerto per i dieci anni della scomparsa di Mercury, è nata ufficialmente la MerQury Band, frutto della fusione tra il frontman Ferdinando Altavilla e la Dual Band. Da allora Altavilla (voce e piano), Danny Conizzoli (basso, chitarra, voce e programmazioni), Marco Ferranti (batteria, tastiere e voce) e Cristian Comizzoli (chitarra, basso e voce) hanno tenuto 150 concerti all’anno in tutta Italia, con importanti tappe anche all’estero. Forte della polivalenza strumentale e dell’eccellente impatto corale, la band sa riprodurre fedelmente le magiche melodie, le atmosfere e le scenografie che accompagnavano la fantastica voce di Freddie, di cui Altavilla è un autentico clone.

Un fascio di luce puntato su di lui, Ferdy, e pensi: non può essere vero! Se poi chiudi gli occhi, ti dici che non è mai successo: Freddie Mercury non se n’è mai andato! Insomma, si pregusta una serata indimenticabile attraversando i percorsi musicali dei Queen: “Radio ga ga”, “Who wants to live forever”, “Bohemian rhapsody”, “We will rock you”, “We are the champions”, “I want it all”, “The show must go on”. In questo viaggio sonoro si rivivono, grazie anche ai cambi di scene e costumi, i concerti dei Queen e le tappe fondamentali che li hanno portati a essere una delle band più amate, dagli esordi negli anni ’70 fino al ’95, anno di “Made in heaven”, ultimo disco del gruppo con Freddie, pubblicato postumo e carico di impatto emotivo.

Come ogni giovedì all’Euro Torri, Engioi e l’Assessorato comunale al Benessere e Creatività Giovanile aprono la serata alle 19 con dj emergenti e aperitivi analcolici.

La rassegna “GiovedidEstate” continuerà, sempre nella piazza sud dell’Euro Torri a ingresso gratuito, giovedì 1 luglio con gli Achtung Babies in “Tributo agli U2”, giovedì 8 luglio con la semifinale del concorso musicale nazionale per nuovi talenti Live Song Festival e il cabarettista ospite Alessandro Politi (Martin Scozzese, il “Grande Mago” di Zelig), giovedì 15 luglio con i tre comici Paolo Cevoli, Paolo Labati e Duilio Pizzocchi, giovedì 22 luglio con il discotecomane Jonny Groove (Giovanni Vernia, ancora da “Zelig”) supportato da Davide Paniate e giovedì 29 luglio con Irene Grandi in un concerto di suoi hits sotto “La cometa di Halley”.

Addetto stampa Euro Torri: Fabrizio Marcheselli, tel. 328-0006015, fabrizio.marcheselli@alice.it

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Giugno 24th, 2010 at 1:00 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -