NelParmense

–NEL P@RMENSE–:: Dal 2000 Notizie Parmigiane

Archive for the ‘Notizie Parmensi’ Category

BorgoSound di sabato 20 luglio, una serata molto speciale

without comments

La dodicesima edizione di BorgoSound Festival, concorso musicale a premi organizzato dall’associazione I Nostri Borghi, prosegue sabato 20 luglio con la terza serata di selezione. Cinque le band in gara: Spite Full da Genova, Sospiria da Brescia, Seraphic Eyes da Biella, Si! Quruja! e CKas da Parma. Fuori concorso i Funk You, gruppo di cui faceva parte il medico e musicista Simone Bertacca al quale è dedicata la manifestazione di quest’anno, con un tributo all’amico recentemente scomparso.

L’appuntamento è per le ore 21 in piazzale Salvo d’Acquisto (a lato della Casa del Suono) a Parma, trasformato per una sera in teatro all’aperto negli amati borghi.

BorgoSound Festival è patrocinato dal comune di Parma, con la partecipazione dell’Avis comunale che offrirà anche quest’anno un premio speciale, sostenuto da Iren e da altre realtà cittadine.

L’accesso è gratuito per una serata da trascorrere in musica e buona compagnia.

I Nostri Borghi

Associazione di promozione sociale Via XX Settembre 53 – 43121 Parma Tel 0521 221 209 – Cell 339 232 5595

associazione.inostriborghi@gmail.com

www.inostriborghi.it

Scritto da Staff_NelParmense

Luglio 18th, 2024 at 5:39 pm

(COMUNICATO STAMPA) A settembre la lezione-conferenza con il filosofo dell’educazione Gert Biesta, organizzata dal Liceo Guglielmo Marconi martedì 17 settembre 2024

without comments

Il prestigioso istituto cittadino avvierà a partire dall’anno scolastico 2024/25 il piano d’innovazione didattica e formativa “Strategia Marconi 4.0”. Ad inaugurare, a settembre, questa metodologia di insegnamento e studio, orientata allo sviluppo di competenze interdisciplinari e a una forma di apprendimento cooperativo e metacognitivo, sarà un ospite d’eccezione, il filosofo dell’educazione Gert Biesta.

Parma, 18.07.2024 “Ogni gesto educativo comporta un rischio e la capacità di correre rischi è uno degli atteggiamenti richiesti a chi si assume la responsabilità di educare, soprattutto se lo fa in una prospettiva innovativa”. È quanto sostiene Gert Biesta, tra i più illustri filosofi dell’educazione – già professore di Public Education presso il Centre for Public Education and Pedagogy dell’Università di Maynooth, in Irlanda, e professore di Educational Theory and Pedagogy all’Università di Edimburgo – che sarà ospite della lezione-conferenza organizzata per martedì 17 settembre 2024, a Palazzo del Governatore, dal Liceo Marconi di Parma, in collaborazione con il Comune di Parma.

L’incontro inaugurerà simbolicamente l’anno scolastico 2024/25, il primo all’interno del rivoluzionario piano didattico, formativo e organizzativo proposto dal liceo parmigiano, che andrà a prevedere, consolidando la sensibilità alla sostenibilità e alla cittadinanza attiva, una nuova scansione del tempo-scuola come condizione per attività formative innovative, una progettazione didattica collegiale, attività laboratoriali interdisciplinari per lo sviluppo delle competenze di base, focus sulle soft skills e sulle competenze personali di comunicazione e collaborazione, una speciale attenzione allo studente a ai suoi tempi di apprendimento.

La riflessione sul tema dell’innovazione e del suo rapporto, tra rischi e vantaggi, con l’educazione sarà al centro della lezione del filosofo e pedagogista Biesta, da sempre promotore di una didattica “emancipatrice”, lontana dalla misurazione degli apprendimenti dei singoli studenti e dal ruolo dell’insegnante come “facilitatore” dell’istruzione. La missione dell’insegnante, dice Biesta, non è tanto quella d’istruire l’alunno, quanto di educarlo a diventare, attraverso il dialogo e perfino il dissenso, un soggetto libero, in grado di di scegliere e governare il proprio futuro in modo autonomo.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Luglio 18th, 2024 at 5:33 pm

Da Bob Malone a Malika Ayane, da Miguel Zenon a Peppe Servillo: tanti ospiti d’eccellenza nella nuova settimana di “Musica in Castello” – dal 17 al 22 luglio

without comments

Generare inclusione, creare attrattività, sviluppare competenze, contrastare la violenza di genere, tutelare l’ambiente, promuovere pace e giustizia sono i sei principi ispiratori – nonché tra gli obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite – verso cui muove la programmazione della ventunesima edizione di “Musica in Castello”, la rassegna culturale che ogni estate, da giugno a settembre, sotto la Direzione Artistica di Enrico Grignaffini, propone spettacoli di qualità con artisti straordinari di levatura internazionale.

Sarà così anche per gli appuntamenti in calendario dal 17 al 22 luglio, sei serate interamente dedicate alla musica con alcuni dei protagonisti più apprezzati del blues, del soul e del jazz.

Si riparte mercoledì 17 luglio a Bedonia (PR), con la Bob Malone Band e l’evento “Good People”. Dopo un tour che ha registrato il tutto esaurito nei club, arriva in Piazza Centinaro il funambolico Bob Malone, mago della tastiera, insieme alla sua band e alle sue coriste “The Malonettes”. Per 12 anni tastierista e pianista della band di John Fogerty, collaboratore inarrestabile di artisti come Ringo Starr, Al Green e Jackson Browne, nonchè autore di colonne sonore e produttore, Bob Malone è la quintessenza del divertimento applicato al soul e al blues, capace d’intrattenere, divertire e commuovere il pubblico. Lo show che porterà a Bedonia sarà potente e adrenalinico, un viaggio da New York alla California, da Detroit a New Orleans, con gioiosi boogie, sferzate di rock-blues americano, sprazzi di jazz e celestiali ballate pianistiche.

Altro appuntamento imperdibile sarà quello di giovedì 18 luglio a Fontanellato (PR): sul palco allestito in Piazza Garibaldi si esibirà la splendida Malika Ayane, accompagnata da un trio acustico, in un concerto raffinato e intimo fra musica e parole. L’evento, in collaborazione con Avis Fontanellato, sarà occasione davvero unica per ascoltare una delle cantanti più acclamate della scena musicale italiana e per conoscere qualcosa in più della sua vita.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Luglio 14th, 2024 at 6:22 am

BORGOSOUND FESTIVAL, SABATO 13 LUGLIO LA TERZA SERATA

without comments

La dodicesima edizione BorgoSound Festival, concorso musicale a premi con un occhio di riguardo per le band giovani e giovanissime (ma senza escludere quelle ogni età) organizzato dall’associazione I Nostri Borghi, prosegue sabato 13 luglio con la seconda serata di selezione.

In gara cinque band: The Shots, i Rondex’s Inn, i Plumbago da Massa Carrara, i Malmemore da Ovada e i Nigra, che arrivano addirittura da Reggio Calabria.

L’appuntamento è per le ore 21, nel consueto piazzale Salvo d’Acquisto (a lato della Casa del Suono) a Parma, sottratta per una sera alle problematiche e trasformata in un teatro all’aperto nel cuore degli amati borghi, per i quali l’associazione sta chiedendo più attenzione rispetto alla tematica della sicurezza.

BorgoSound Festival è patrocinato dal comune di Parma, con la partecipazione dell’Avis comunale.

L’accesso è gratuito per una serata da trascorrere in relax e buona compagni

I Nostri Borghi

Associazione di promozione sociale
Via XX Settembre 53 – 43121 Parma
Tel 0521 221 209 – Cell 339 232 5595
associazione.inostriborghi@gmail.com
www.inostriborghi.it 

Scritto da Staff_NelParmense

Luglio 11th, 2024 at 3:42 pm

Buon Compleanno Maestro – Venerdì 12 Luglio ore 20,30 (Fontanellato)

without comments

venerdì 12 Luglio ore 20,30 a Fontanellato, in piazza Garibaldi, ricorderemo “in musica” l’impegno del Maestro Roberto Botti, prematuramente scomparso nel 2018.
Come ogni anno, commemoreremo Roberto in occasione del suo compleanno, che quest’anno sarebbe stato il Settantesimo.
Saremo lieti della Vostra presenza a questo importante appuntamento.
Corpo Bandistico “Luigi Pini”
Via Carlo Aimi 16/A
43012  Fontanellato (PR)
Email. bandafontanellato@gmail.com

Scritto da Staff_NelParmense

Luglio 9th, 2024 at 6:15 am

Libri, teatro di figura, prosa e musica per l’ultima settimana di eventi “Sul Naviglio” – dall’8 all’11 luglio, Parma

without comments

Parma, 05.07.2024 – Si conclude l’edizione 2024 della rassegna “Sul Naviglio…racconti, teatro, danza, musica, poesia, cinema”– organizzata dall’associazione L.O.F.T. APS e sostenuta da Comune di Parma, Fondazione Monteparma, Cooperativa Sociale Sirio, Chiesi Farmaceutici, Cooperativa Sociale Proges, Oiki e Sipi – che anche quest’anno ha fatto registrare una bellissima e costante affluenza di pubblico.

Diversi gli appuntamenti in programma per l’ultima settimana che si svolgerà, come di consueto, negli spazi all’aperto compresi fra Officine on/off e Parco del Naviglio.

Il cartellone riprende lunedì 8 luglio alle ore 17.00 con la narrazione “Strane Storie – di principesse, cavalieri, draghi e altri animali fantastici” con Francesca Grisenti, un racconto/laboratorio per bambini, adatto ad un pubblico a partire dai 4 anni, in cui i protagonisti “faranno ciò che uno non si aspetta”, e così troveremo principesse troppo curiose, cavalieri fifoni e draghi che non sputano più il fuoco. Dopo una golosa merenda preparata dagli amici di Bar Glenda, alle ore 18.45 si terrà la presentazione del libro “I dialoghi dell’infanzia” di Beatrice Baruffini, già vincitore del prestigioso Eolo Award 2024 come miglior progetto editoriale: un testo a più voci, le voci dei bambini, che parlano a Dio, alla Natura, alla Morte, o dicono la loro sui nonni, sulla scuola sui luoghi, con umorismo travolgente e fuori da ogni schema. In serata alle ore 21.30 verrà presentato lo spettacolo di teatro di figura “Paloma, ballata controtempo” di e con Michela Marrazzi e Rocco Nigro, un dialogo fra due anime, uno scambio scenico ed emozionale fra una bambola, che riproduce i gesti di una donna anziana, e la musica, che quei gesti sa evocare e accompagnare.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Luglio 7th, 2024 at 3:14 pm

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

Lettera alla Gazzetta di Parma . “I Nostri Borghi Non dobbiamo farci l’abitudine”

without comments

Non dobbiamo farci l’abitudine, non dobbiamo acconsentire che i fatti di microcriminalità entrino nel nostro bagaglio mentale quotidiano. Non dobbiamo accettarlo.
Sono tanti,troppi, i fatti di delinquenza che stanno accadendo in città. Non li possiamo enumerare tutti, lo fa già per fortuna e con coraggio la Gazzetta di Parma, ma solo evidenziare come scippi, rapine,spaccio di sostanze stupefacenti ,in qualsiasi ora del giorno e della notte,,violenze su giovani, ragazzi ,stiano diventando una preoccupante presenza quotidiana nelle nostre strade. Quella che fino a qualche anno fa ritenevano , una città modello, civile e sicura, sta diventando al pari di grandi città metropolitane, una città insicura ed in balia di balordi e spacciatori. Una insicurezza che ancora una volta teniamo a precisare non “percepita”, ma reale.

Non possiamo permettere che vengano perpetrate violenze nelle strade della città nei confronti di giovani inermi. Tre nell’arco di due settimane. Non possiamo accettare che anziani, donne , bambini non possano più passeggiare per i parchi cittadini anche di giorno, con la paura di essere infastiditi, scippati  o, peggio ancora , subire violenze.
Sono mesi che chiediamo un incontro a Prefetto , Questore  e Sindaco un incontro pubblico per comprendere quello che  succedendo e cosa si intende fare per frenare questa valanga inarrestabile di violenza, ma invito sempre rigettato.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Luglio 7th, 2024 at 3:05 pm

BORGOSOUND FESTIVAL, PARTENZA CON TANTA ENERGIA

without comments

BorgoSound Festival, contest musicale organizzato dall’associazione I Nostri Borghi e patrocinato dal Comune di Parma, è entrato nel vivo della sua dodicesima edizione, dedicata allo psichiatra e musicista Simone Bertacca, recentemente scomparso. Davanti a un pubblico numeroso e attento, sabato 6 luglio tre band e un cantautore si sono sfidati sul consueto palco di pietra in piazza Salvo D’Acquisto a Parma.
La vittoria – quindi la partecipazione alla finale di settembre – è andata ai Southlands, band attiva dal 2001 i cui componenti, sparsi tra Pavia, Voghera e la Lombardia, uniscono un sound americano alle suggestioni del territorio. Secondi, quindi classificati per la semifinale, i Damnatio Memoriae: provenienti dalle zone di Reggio e Parma hanno convinto la giuria con il loro metal potente e grazie alle notevoli qualità vocali del cantante Angel. Terzo e quarto posto a pari merito per il punk rock dei Too Tiny, nati nel 2011 a Monza, e per il talentuoso cantautore Beata la Noia, ovvero Alessandro Gatti da Carrara.
La serata è stata presentata da Fabrizio Pallini, presidente de I Nostri Borghi, che si è dichiarato soddisfatto di «una bella serata di sana e partecipata aggregazione che ha portato alla riappropriazione di una zona di Parma in difficoltà, grazie al linguaggio universale della musica che ripaga di tutti gli sforzi organizzativi profusi dai componenti dell’associazione I Nostri Borghi».

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Luglio 7th, 2024 at 3:00 pm

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

INGRESSO GRATUITO – spettacolo burattini dei Ferrari – domenica 07 luglio 2024 ore 16:00 – Museo Giordano Ferrari – il castello dei Burattini Parma via Melloni 3

without comments

INGRESSO GRATUITO - spettacolo burattini dei Ferrari - domenica 07 luglio 2024 ore 16:00 - Museo Giordano Ferrari - il castello dei Burattini Parma via Melloni 3

Scritto da Staff_NelParmense

Luglio 2nd, 2024 at 9:55 pm

“Musica in Castello”: sonorità blues e canzoni etno-pop per i primi appuntamenti di luglio – 3 e 7 luglio 2024

without comments

Parma, 01.07.2024 – Due imperdibili concerti inaugureranno il mese di luglio alla rassegna “Musica in Castello”, organizzata da Piccola Orchestra Italiana aps e sostenuta da Conad, Euro Pool, insieme a un ampio gruppo di realtà, associazioni, imprese e istituzioni del territorio.

Sarà la band australiana dei The Black Sorrows, leggenda della musica rythm’n’blues, capitanata dal suo iconico frontman Joe Camilleri, cantante, chitarrista e sassofonista, ad entusiasmare il pubblico nella serata di mercoledì 3 luglio. Alle 21.30 in Piazza Fontana a Trecasali (PR) ascolteremo il concerto dal titolo “Aussie Blues Rock” dove i Black Sorrows dimostreranno tutto il loro talento e la loro straordinaria capacità musicale, maturata in oltre 40 anni di carriera, di saper attingere da più generi, passando senza esitazione e sempre con travolgente energia, dal blues allo zydeco, dal rock al r&b, dal soul al reggae.

Dall’Australia alla Sardegna sulle ali della musica: la serata di domenica 7 luglio vedrà, infatti, in scena il gruppo musicale sardo degli Istentales, con il loro storico leader Gigi Sanna, che, alle ore 21.30, si esibirà in Piazza Roma a Sissa (PR) nel concerto “O Sardigna – La voce dell’Isola”. L’evento (un vero e proprio show con canti tradizionali, musica e giochi di luce), proposto in collaborazione con il Circolo Culturale “Grazia Deledda” di Parma, sarà occasione per ascoltare il gruppo etno-pop agropastorale più amato della Sardegna e per riflettere su racconti e immagini di vita quotidiana sarda, così come sulle difficoltà che, purtroppo, hanno segnato la storia di questa regione, dall’emigrazione, ai sequestri, alle vendette.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Luglio 2nd, 2024 at 9:03 pm

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

4-5 Dicembre 2021 <<<>> Arrivano gli anolini solidali: dove e quando trovarli

without comments

In arrivo gli anolini solidali
Prodotti da quasi duemila volontari, saranno in vendita il 4 e 5 dicembre. Con Barilla, Chiesi e Fondazione Cariparma il valore del dono si moltiplica per quattro

La fabbrica della solidarietà funziona a pieno regime per produrre gli anolini solidali con Parma Facciamo Squadra. Sono quasi duemila i volontari coinvolti fra tutti i luoghi di produzione, una staffetta di solidarietà che consentirà ad associazioni e cooperative di realizzare progetti per contrastare la povertà educativa dei ragazzi dagli 11 ai 19 anni. Un territorio fatto di enti, istituzioni, aziende e tanti cittadini, insieme per costruire una comunità educante.

Gli anolini solidali saranno in vendita da domani in trentacinque luoghi diversi, fra i quali le tantissime Conad di città e provincia che aderiscono all’iniziativa.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Dicembre 4th, 2021 at 8:14 am

11 Dicembre 2021 <<<>> “ASPETTANDO IL NATALE “ SERATA DI CANTI POPOLARI E NATALIZI

without comments

ASPETTANDO IL NATALE

SERATA DI CANTI POPOLARI E NATALIZI

SABATO 11 DICEMBRE 2021 ORE 20.45

Aspettando il Natale” è il titolo dell’ultimo concerto dell’anno organizzato dalla Parrocchia di Castelguelfo – Pontetaro, in collaborazione con il Circolo Anspi “Il Ponte” ed Gruppo “Amici di Castelguelfo”, con il patrocinio ed il contributo del Comune di Fontevivo.

La serata vede come protagonista l’esibizione di due cori: “I Cantori di Santa Margherita”, di Fidenza, diretti dal Maestro Germano Boschesi, ed il “Coro san Benedetto” di Parma, diretto dal Maestro Niccolò Paganini. I cori si esibiranno in un variegato repertorio di canti popolari, unitamente a musiche e canzoni legate alla tradizione natalizia. Per tutti i partecipanti sarà un intenso e gioioso augurio musicale di prosperità e gioia in occasione delle feste natalizie.
Il concerto si terrà SABATO 11 DICEMBRE alle ore 20.45 nella Chiesa di Pontetaro, Via Ida Mari 11. L’ingresso è gratuito, con Green Pass obbligatorio. Prenotazione consigliata: whatsapp: 349 4551781 – mail: amicidicastelguelfo@gmail.com

Scritto da Staff_NelParmense

Dicembre 4th, 2021 at 8:04 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

3 Dicembre 2021 <<<>> Diritti, parità di genere: una questione politica e culturale – Incontro promosso dalla Conferenza donne democratiche

without comments

Diritti, parità di genere: una questione politica e culturale – Incontro promosso dalla Conferenza donne democratiche con l’on. Matteo Orfini, membro della commissione cultura della Camera dei Deputati

Parma, 26 novembre 2021. La Conferenza delle donne democratiche di Parma, luogo libero di confronto tra donne iscritte e non iscritte al PD, che condividono le idee riformiste del centro sinistra, ha avviato il percorso di riorganizzazione dei propri organismi, che culminerà il 22 gennaio 2022.

Nella convinzione che la Conferenza possa continuare ad essere un luogo aperto, inclusivo e di elaborazione di politiche per le donne e gli uomini del nostro Paese, si è avviato un percorso con vari step di confronto a tutto campo sui temi di attualità politica.

Il prossimo appuntamento, dove si discuterà di Diritti e parità di genere: una questione politica e culturale”, è previsto per venerdi’ 3 dicembre alle ore 17,15 presso il circolo Inzani in strada Moletolo, 61, cui interverrà l’on. Matteo Orfini, membro della commissione cultura della Camera dei deputati.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Novembre 27th, 2021 at 5:47 pm

28 Novembre 2021 <<<>> Musica Barocca contro la violenza sulle donne al Teatro Verdi di Busseto

without comments

Al mondo presento il mio morir”
La violenza e il femminile: un dialogo musicale 

Domenica 28 novembre alle ore 18:00 al Teatro Verdi di Busseto ( Parma), l’arte e le figure femminili del mondo antico viste con gli occhi del seicento barocco, Arianna, Olimpia, Ottavia, Giuditta e Susanna prima fra tutte Lucrezia, il titolo dell’iniziativa “al mondo presento il mio morir” è una frase estratta dal libretto della cantata di Haendel a lei dedicata, le voci di episodi pieni di tragicità vengono mediati dalla musica, cercando di esprimere l’indicibile. Al clavicembalo il Maestro Francesco Luigi Trivisano, soprano Valeria la Grotta, esperti nel repertorio barocco e seicentesco: A. Scarlatti, Vivaldi,Netti, Albinoni, Marcello, Draghi. 

Nella settimana di sensibilizzazione della violenza di genere, attraverso le composizioni di celebri autori del repertorio della musica l‘Associazione Novae Deae promuove il femminile e le forme della sua rappresentazione, dove le donne vengono descritte non solo come vittime, ma anche come personaggi epici ed eroine. La musica diventa media comunicativo non solo dei testi ma anche delle emozioni. Il repertorio si fregia di prime esecuzione pubbliche in tempi moderni delle arie dall’oratorio di Giuditta di Antonio Draghi (1634-1700) e della cantata Semiviva e dolente di Giovanni Cesare Netti (1649-1686) su edizione critica del musicologo Giovanni Tribuzio. Inoltre, sulla musica di Giovanni Cesare Netti il duo ha in progetto un’incisione discografica.

Il concerto è frutto dell’impegno e della volontà dell’amministrazione di Busseto“L’emergenza dovuta alla situazione pandemica ed i conseguenti lockdown hanno contribuito notevolmente ad incentivare la problematica legata alla violenza di genere. – Afferma Stefano Nevicati, Sindaco di Busseto – Serve un impegno più concreto e diffuso per affrontare questi crimini. Riteniamo fondamentale promuovere iniziative di sensibilizzazione come queste che, al contempo, possono ricordare alle donne vittime di violenza di non essere sole.”

La storia di Arianna, abbandonata, la storia di Lucrezia, violentata e vittima di una società misogina, sino a Giuditta, eroina salvatrice di un’intera città. Un tema così forte trova lo spazio ideale in un teatro dalle distanze ravvicinate come il Teatro Verdi di Busseto, tra pubblico e artisti vi in maggiore intimità, – commenta Mirko Gragnato, Presidente di IXDeae – la voce di Valeria La Grotta ci prenderà per mano in questo viaggio musicale dalle forti emozioni. Lucrezia ci ricorda poi che è la civiltà e la democrazia lo strumento per combattere la violenza come raccontatoci da Tito Livio il suo sacrificio essa ispirò la fine della tirannide del re Tarquinio il Superbo e generò la repubblica di Roma Antica, nell’anniversario dei 75 anni della Repubblica Italia questo valore ritorna ancora più forte ”.

Gli eventi organizzati per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne hanno il fine di prevenire e sensibilizzare le persone a questa problematica. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che la violenza sulle donne ha radici profonde, radicate in problemi sociali e culturali spesso riconducibili ad un sistema ancora patriarcale In Italia, più del 30% delle donne ha subìto violenza fisica, sessuale, psicologica o economica nell’arco della vita e ogni tre giorni viene registrato un femminicidio. Come assessore ai Servizi alla Persona e alle Pari Opportunità – afferma Dott.Ssa Marika Morelli  insieme a tutta l’amministrazione comunale, crediamo che sostenere e tutelare tutte le donne che sono state e sono vittime di violenza, così come fare informazione attraverso eventi ed iniziative, sia fondamentale per cercare di eliminare la violenza di genere.”

L’iniziativa è realizzata con la collaborazione del Comune di Busseto
Il patrocinio di ASP ( Azienda pubblica di servizi alla Persona) distretto di Fidenza, e della ASL di Fidenza.

Promosso dall’Associazione Novae Deae
in collaborazione con 
Accademia Musicale Emiliana

Domenica 28 novembre 2021
ore 18:00
Teatro Verdi
Piazza Verdi 

Busseto

Concerto a prenotazione obbligatoria con liberalità 

al link busseto.eventbrite.it

oppure contattando lo IATBusseto presso il Teatro Verdi
da Martedì a Domenica dalle 9.30 alle 13 e dalle 14:30 alle 17:30

al numero 052492487

le liberalità a sostegno godono della detrazione al 30% per le persone fisiche e al 10% per le aziende seconda quanto stabilito dall’articolo 83 dlgs 117/17 ( Riforma del Terzo Settore)

Associazione Novae Deae

https://www.facebook.com/ixdeae/

Mail
eventi@ixdeae.it

Scritto da Staff_NelParmense

Novembre 27th, 2021 at 5:39 pm

TORNANO GLI SPAZI NATALE DI EMERGENCY

without comments

Scritto da Staff_NelParmense

Novembre 27th, 2021 at 3:58 pm

COMUNICATO STAMPA : Enduro sullo Sporno: come ferire un territorio

without comments

Enduro sullo Sporno: come ferire un territorio

La gara di Campionato Italiano di Enduro prevista il 24 ottobre a Langhirano seguirà un tracciato che si snoderà sulle pendici nord orientali di Monte Corno, su quelle meridionali di Monte Sporno interessando poi in modo significativo tutto il Monte Fornicara, con tre ripetizioni del circuito.

Le nostre Associazioni esprimono la propria contrarietà a quanto organizzato considerando che l’area di Monte Sporno è un territorio tutelato a livello paesaggistico da più di trent’anni grazie alla legge Galasso (1985) che ha istituito l’Area tutelata dei monti Bosso e Sporno, peraltro interamente compresa nella Riserva MaB Unesco dell’Appennino Tosco-emiliano. Si tratta di un territorio di interesse ambientale – paesaggistico meritevole di tutela, ma fragile anche perché spesso sottoposto a modalità di frequentazione (moto enduro, quad, ecc.) invasive.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 23rd, 2021 at 6:59 am

Verdi di Parma: Le casse d’espansione del Baganza non siano un alibi

without comments

Le casse d’espansione del Baganza non siano un alibi

In occasione dell’apertura del cantiere per la realizzazione delle casse d’espansione del Baganza, Europa Verde richiama l’attenzione sull’intera asta fluviale ed in particolare sul tratto urbano del torrente, le cui condizioni sono tuttora di forte degrado, per la presenza di insediamenti abusivi ed impropri. La realizzazione delle casse non deve essere un alibi per dimenticarsi della riqualificazione del tratto urbano del Baganza.

Come dichiarato in occasione dell’incontro pubblico “Il Baganza in città a sette anni dall’alluvione”, con la partecipazione dell’Agenzia per la Protezione Civile, di AIPO e dell’Autorità distrettuale di bacino del fiume Po, Europa Verde contesta in particolare l’abbandono dell’argine di via Montanara, la cui sistemazione era già stata progettata e finanziata nel 2018. Purtroppo, la Regione ha preferito lasciare aperto il varco in corrispondenza dell’accesso all’azienda SICEP, dove il Baganza uscì nel 2014 allagando una parte del quartiere Montanara, e dirottare i finanziamenti sulla realizzazione di un argine interno al corso d’acqua, in difformità da quanto previsto dal Piano di Assetto Idrogeologico.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 12th, 2021 at 10:52 am

Inviato in Notizie Parmensi,Politica

Tagged with

11 Ottobre 2021 <<<>> Il Baganza in città sette anni dopo l’alluvione. Incontro online con i cittadini e con la stampa

without comments

LUNEDÌ 11 OTTOBRE – ORE 20.45

A sette anni dall’alluvione e due giorni prima dell’avvio dei lavori per la realizzazione della cassa d’espansione, a che punto siamo con la riqualificazione del torrente in città? Quale futuro per il torrente Baganza, dopo la sua ulteriore canalizzazione e la mancata sistemazione dell’argine di via Montanara?

Ne parliamo in un incontro on-line, lunedì 11 ottobre, ore 20.45.

Coordina Enrico Ottolini, Co-portavoce di Europa Verde Parma.

Intervengono:

Mirella Vergnani – Agenzia Interregionale per il fiume Po

Gabriele Bertozzi – Agenzia sicurezza territoriale Protezione Civile sede di Parma

Invitato:

Meuccio Berselli – Autorità di bacino distrettuale del fiume Po

Con la partecipazione di ADA, Legambiente, WWF, Parma Sostenibile e Comitato Alluvionati di Parma.

L’incontro si può seguire dalle 20.45 in diretta su questa pagina. Link alla diretta

https://www.facebook.com/EuropaVerdeParma/posts/3144516965672790

 

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 10th, 2021 at 12:15 pm

Resoconto concerto 3 ottobre chiesa di Castelguefo

without comments

LA STORICA FESTA DELLA “MADONNA DEL SOLDATO” DI CASTELGUELFO CHIUDE TRIONFALMENTE LA RASSEGNA “ESTATE NELLE PIEVI”

Nella bellissima Chiesa Romanica parrocchiale di Castelguelfo, dedicata a santa Maria Maddalena, collocata sulla Via Emilia lungo il percorso Francigeno su cui passavano i pellegrini diretti a Roma, domenica 3 Ottobre si è celebrata per l’80^ anno la festa della “Madonna del Soldato” in modo particolarmente solenne. Al mattino si è celebrata la messa e la processione con la statua della Madonna del Rosario, per chiedere la cessazione di ogni violenza nel mondo e ricordando i giovani caduti castelguelfesi. Su loro richiesta infatti nel 1941 il loro “papà spirituale” cav. Enrico Melegari organizzò una solenne processione per implorare protezione per i giovani e per chiedere la fine della guerra. Al momento religioso è seguito il concerto reading “Dante 700”, un omaggio a Dante di rara bellezza, con il Soprano Angela Gandolfo, l’attrice Maria Antonietta Centoducati ed il maestro concertatore al pianoforte Roberto Barrali. Il concerto è stato l’ultimo appuntamento del progetto “Estate nelle pievi” ideato dalla Provincia di Parma per Parma Capitale italiana della Cultura 2021, con il patrocinio del Comune di Fontevivo, la collaborazione artistica di ParmaOperArt e il sostegno della Ditta Azzali. Un foltissimo pubblico, che la chiesa non è bastata ad accogliere nel rispetto delle misure di sicurezza necessarie, ha seguito anche tramite la diretta Facebook con trepidazione ed emozione l’intensa recitazione dell’attrice, che ha declamato vari brani della Divina Commedia scelti insieme al gruppo organizzatore “Amici di Castelguelfo”.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 9th, 2021 at 8:01 am

Felino: comunicato sulle elezioni comunali 2021

without comments

Elezioni Amministrative Felino: centro e sinistra divisi e vittoria del centrodestra.

Da alcuni giorni le artiglierie di PD e PSI si fronteggiano sulla vicenda rimpallandosi le responsabilità della rottura.

Noi comunisti abbiamo la nostra opinione sull’accaduto e sulla frattura, che peraltro risale a ben prima delle liste e delle elezioni, ma deriva dalle discussioni e dai silenzi nell’amministrazione uscente, successivamente personalismi, dietrologie e veti hanno impedito di essere uniti.

Noi confermiamo di aver sostenuto Guido Campanini, sicuramente persona lontano da noi ma che ringraziamo per la sua “candidatura di servizio” e per la costruzione, quanto mai aperta e rispettosa delle differenze, della lista e del programma,molto di quanto da noi proposto è diventato programma elettorale.

La lista “Fare Felino” per noi era improponibile nonostante la stima per Rosina Trombi; la presenza di esponenti della destra, e comunque il mal riposto nuovismo civico (c’erano tutto il PSI, due assessori ed un capogruppo della situazione uscente), nonché la percezione di una sovraesposizione della candidata a sindaco, non potevano vederci in sintonia.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 8th, 2021 at 11:52 am

Caro metano: nostri centralini in tilt per le proteste dei consumatori.

without comments

Caro metano: nostri centralini in tilt per le proteste dei consumatori. Emilia-Romagna e Bologna i territori dove sono più diffuse le auto a metano.

Tantissime le chiamate ai centralini di Federconsumatori in Emilia Romagna da parte di consumatori e consumatrici che protestano per il fortissimo aumento del metano per autotrazione. L’Emilia Romagna è la regione dove sono più diffuse le autovetture a metano, circa un quarto delle 980.000 complessive circolanti in Italia.

Bologna è la provincia italiana con maggiore quantità di autovetture a metano, mentre Ravenna è nei primissimi posti nella proporzione tra auto a metano ed il resto del parco circolante. Numeri importanti anche a Modena, Reggio, Forlì-Cesena e Ferrara.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 8th, 2021 at 11:46 am

9 – 10 Ottobre 2021 <<<>> Torna la Stagione serale del Teatro del Cerchio e comincia la Stagione per famiglie

without comments

Dal 9 ottobre torna la Stagione serale del Teatro del Cerchio e comincia la Stagione per famiglie

I PROMESSI SPOSI – Providence, Providence, Providence” – primo spettacolo serale – ore 21.00

IL GIGANTE EGOISTA” –primo spettacolo per famiglie in domenicale – ore 15.30 e 17.00

Nuovo Teatro di Via Pini 16 Parma

Rivede la luce” la stagione del Teatro del Cerchio che, dopo un anno di sosta, si ripropone al suo pubblico con una programmazione serale e domenicale. Si comincerà sabato 9 ottobre, ore 21.00, con la compagnia Kanterstrasse che proporrà “I PROMESSI SPOSI – Providence, Providence, Providence” mentre domenica 10, al via la stagione per famiglie con il doppio appuntamento alle 15.30 e 17.00 dello spettacolo del Teatro del Cerchio “IL GIGANTE EGOISTA”. InPer questa prima domenica, per ogni adulto pagante un omaggio per bambino.

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 8th, 2021 at 11:42 am

9 Ottobre 2021 <<<>> Gianni Vancini Project a Bologna

without comments

Sabato 9 Ottobre alle ore 22 torna al Bravo Caffè di Bologna Gianni Vancini con il suo potente progetto funk-fusion, ospitato l’ultima volta in coppia con la cantante inglese Sarah Jane Morris. Tra i migliori sassofonisti in Italia, più volte ai vertici delle classifiche americane, canadesi e nordeuropee con il suo progetto, Vancini ha una lunga esperienza in ambito pop. Dal 2002 è il sax ufficiale di Umberto Tozzi e negli anni ha collaborato, tra gli altri, con Antonella Ruggiero, Fausto Leali, Enrico Ruggeri, Ron, Gianni Morandi, Stadio, Katia Ricciarelli, Lucio Dalla, Marco Masini. In ambito internazionale ha affiancato artisti quali Ami Stewart, Carl Anderson, Kid Creole & the Coconuts, Jeff Lorber, Greg Manning, Sheldon Reynolds (Earth Wind & Fire) e tanti altri.
Vancini capitanerà un quartetto di lusso composto dal drummer Tommy Graziani (figlio di Ivan), dal bassista Marco Dirani e dal pianista Jacopo Carlini (pianista du Giorgia e lunga esperienza in trasmissioni Rai e Mediaset).

Bravo Caffè – via Mascarella 1 – 40126 Bologna

Per info e prenotazioni evento: 051 266112 oppure info@bravocaffe.it

Evento Organizzato da Bravo Caffè in collaborazione con ETS Associazione MTmusic

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 8th, 2021 at 11:37 am

9 ->31 Ottobre 2021 <<<>> mostra fotografica organizzata da Parmafotografica sul quartiere San Leonardo

without comments

MOSTRA FOTOGRAFICA :
SAN LEONARDO. EVOLUZIONE DI UN QUARTIERE

L’Associazione Parmafotografica inaugura una mostra fotografica, a cura dei soci del circolo, dal titolo San Leonardo: evoluzione di un quartiere.

In mostra si potranno ammirare scatti che ritraggono molteplici scenari di vita del San Leonardo attraverso volti, personaggi storici, realtà artigiane, attività commerciali, vecchie e nuove architetture unitamente alle trasformazioni urbanistiche del quartiere.

L’esposizione fotografica si terrà dal 9 al 31 Ottobre 2021 presso la Chiesa di San Rocco, in Via dell’Università 8 a Parma.

Inaugurazione sabato 9 ottobre ore 17:00 .

I soci di Parmafotografica e autori delle immagini sono :Angelica Colombini, Clara Ugolotti, Corrdaro Pini, Davide Fornari, Emiliana Sozzi, Federica Maninfior, Franco Bisceglie, Georgia L. Felici, Raffaele Di Pasquale, Stefania Pelosi, Giovanni Raho, Luca Rivieri, Lucia De Marchi, Maurizio Berni, Rino Balocchi.
www.Parmafotografica.it

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 5th, 2021 at 6:34 am

3 Ottobre 2021 <<<>> SEMINARIO REGIONALE SULL’ISLAMOFOBIA

without comments

Scritto da Staff_NelParmense

Ottobre 5th, 2021 at 6:28 am