Archive for gennaio, 2011

Tensione al Paladozza: Di Pietro apre le porte

without comments

NADiRinforma propone i momenti di tensione registratisi al Paladozza venerdì 10 dicembre ’10 all’avvio dello spettacolo di informazione ed intrattenimento organizzata dall’Italia dei Valori “Il dittatore del bunga bunga”. L’afflusso, forse inaspettato, di cittadini ha registrato il “tutto esaurito”: il bisogno di reagire a ciò che evidentemente sta scandalizzando il Paese spinge alla partecipazione.
Il leader dell’IdV, Antonio Di Pietro, indispettito con l’organizzazione e con il sistema di sicurezza, apre i portoni del Paladozza per far entrare centinaia di persone rimaste all’esterno.

il filmato e disponibile da una collaborazione con Arcoiris Tv

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 31st, 2011 at 1:30 am

Inviato in Manifestazioni,Notizie,Politica

Tagged with

TEATRODIPIETRA PRESENTA MILLE VOLTE CAPPUCCETTO

without comments

con ADRIANA MILANI E ALESSANDRA CAMURRI

regia di ADRIANA MILANI

DOMENICA 30 gennaio 2011 ore 17,00 Teatro del Cerchio

Mille volte Cappuccetto è una commedia che raggruppa diverse tecniche recitative come il lavoro d’attore e  l’improvvisazione, ma contiene anche delle parti cantate. Racconta la fiaba di cappuccetto rosso che tutti conoscono ma con dei punti di vista moderni e legati alla vita di oggi.
Nella prima scena cappuccetto rosso appare con la nonna in un contesto strano e umido: non vengono date spiegazioni  e la situazione viene lasciata in sospeso volutamente per essere chiarita solo nella seconda parte.

Cappuccetto rosso è una bambina moderna, un po’ schiacciata dalla figura materna, ma dotata di spirito di intraprendenza unita ad un’insolita dose di ingenuità. Durante lo spettacolo il suo personaggio sarà sempre più definito mentre racconterà la realtà che si trova intorno a lei (compagni di scuola, abitudini, difetti, sogni) sempre con uno spirito comico. L’altro attore in scena copre le parti della nonna, mamma, lupo e cacciatore, dando vita a caratterizzazioni e gag esilaranti. Così lo spettatore riceverà mille volte cappuccetto, perché una personalità è fatta di tante facce e spesso reagisce alle situazioni inaspettate con improvvisi cambiamenti e novità. Dopo il susseguirsi dei quadri scenici classici (casa della mamma, bosco e casa della nonna) tutto cambia, e l’uscita dal pericolo incombente della morte nella pancia del lupo sarà affidato al mezzo mediatico per eccellenza, la televisione. Così cappuccetto verrà sbalzata in un nuovo mondo, quello della popolarità improvvisa che la cambierà per sempre e la farà assomigliare a molte persone che vediamo quotidianamente intorno a noi.

Facendo l’occhiolino a ‘Esercizi di stile’ di Raymond Queneau, abbiamo scritto uno spettacolo vivo, vero e in continuo cambiamento che ci sembra donare agli spettatori un punto di vista originale e inaspettato.

Teatro del Cerchio via Pini, 16/a 43126 Parma

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 30th, 2011 at 11:40 am

Nuova Dialettale Lugagnanese e Emergency

without comments

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 29th, 2011 at 7:45 am

“Gocce di memoria” a Traversetolo

without comments

Sabato 29 gennaio 2010 dalle 16.30

appuntamento al Centro Civico “La Corte Bruno Agresti” con proiezioni e melodie per non dimenticare la Shoah

La ricorrenza del Giorno della Memoria, istituito il 27 gennaio di dieci anni fa per non dimenticare il giorno dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, e del prossimo Giorno del Ricordo, che in Italia si celebrerà il 10 febbraio in memoria delle vittime delle Foibe, diventano un’occasione fondamentale per riflettere su cosa l’umanità è stata in grado di fare, affinché non accada mai più. Per onorare questa ricorrenza, l’Amministrazione di Traversetolo invita tutti sabato 29 gennaio dalle 16.30 nella Sala del Consiglio Proferio Grossi del Centro Civico “La Corte Bruno Agresti” allo spettacolo “Gocce di memoria” dell’associazione Legenda Musica, con proiezioni di immagini e melodie dedicate alla memoria della Shoah e alle vittime di tutte le ingiustizie.

Interverranno: Alberto Pazzoni, sindaco di Traversetolo, Emma Iovino, assessore alla cultura, scuola e politiche giovanili e Marcello Orzenini, Agenzia Resistenza e Storia Patria. Legenda Musica vuole dare il proprio contributo con uno spettacolo semplice ma che vuole fare della sua semplicità la chiave per entrare come una goccia appunto, nello spettatore. La goccia può essere anche la singola nota musicale che crea in noi un’“onda” che non può lasciarci indifferenti. Possiamo metterci davanti a un libro di storia, possiamo ascoltare i racconti dei sopravvissuti, o possiamo anche, grazie alla musica, lasciarci trasportare in quel mondo così crudele e all’apparenza lontano, ma tuttavia ancora così vicino (terrorismo e violenze del giorno d’oggi). “Gocce di Memoria” propone un approccio “sensitivo”, che spazia dalle musiche tradizionali ebraiche alle toccanti melodie che hanno fatto sì che film come “Les choristes” o “Schindler’s List” lasciassero un segno e ci portassero a ricordare. L’accompagnamento musicale sarà eseguito da Rita Terenziani al flauto e Gian Luca Faccini al pianoforte per la regia di Emanuele Valla che sottolinea come “la musica, le immagini e l’arte uniscano le persone e spronino a far emergere da ognuno la creatività e il desiderio di condivisione. Anche questo può essere un primo piccolo passo importante verso un mondo migliore”.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 29th, 2011 at 1:40 am

SANTIAGO in «Tributo ai Litfiba» e RIFKIN KAZAN per «OutOctoni»

without comments

Sabato 29 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 21.30

Sembrano più Litfiba loro rispetto a quelli rinati nel 2010 dalla reunion tra Piero Pelù e Ghigo Renzulli. Loro sono i Santiago, fiorentini, specializzati nel «Tributo ai Litfiba» dal 2001, e sbarcano sabato 29 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). Il loro concerto inizia alle ore 22.30, preceduto alle 21.30 dal quintetto correggese gypsy punk Rifkin Kazan per la rassegna di band emergenti del territorio «OutOctoni». L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

I Santiago sono nati a Firenze nell’inverno 2001 con l’intento di riproporre l’intero universo Litfiba fino alla carriera solista di Pelù. Un universo nutrito da stili diversi, dal periodo dark degli esordi con «Desaparecido» e «17 Re» al rock di «El Diablo» e «Terremoto», dal pop-rock di «Mondi sommersi» per arrivare al «med rock» di Pelù. I componenti sono attualmente cinque: Ivan «Ivanhoe» Casale alla voce (al quale fin da ragazzo dicevano: «Sai che sembri Piero Pelù?!»), Claudio «Camicia de foho» Romagnoli alle chitarre, «Lupo» Alberto Donatini al basso e ai cori, Luca «Pesta» Razzai alla batteria e Lorenzo «Piero» Pierini alla chitarra e ai cori.

Gli inizi non sono stati facili e, dopo qualche tira e molla anche sul possibile nome da adottare (il più gettonato sembrava Animali di Zona), finalmente Ivan ha dato la scossa nel giugno 2003 col nome Santiago, desunto da un vecchio brano dei Litfiba di condanna verso il potere, in cui i suoni morbidi e melodici si mescolavano di colpo a quelli più duri e grintosi. I cambi di formazione, susseguitisi negli anni, non hanno più rallentato la corsa di questa band. Nessuno dei Santiago ha la presunzione di voler assomigliare ai veri Litfiba. «La nostra intenzione – spiegano i cinque – è quella di trasmettere le sensazioni che certe canzoni ci e vi hanno dato e continuano a dare quando le ascoltate, di smuovere la memoria di tempi passati e anche presenti».

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 29th, 2011 at 1:20 am

Mu Parma, “Massive Attack Basspusha”

without comments

Sabato 29 gennaio -al Mu di via del Taglio- “Massive Attack Basspusha”, serata di musica dubstep, glitch hop, kuduro e drum’n’bass, all’insegna dei bassi e della nuova elettronica. Special guest i Gada, da Firenze, accompagnati dalla Sky Clad.

La dubstep è un genere di musica dance elettronica, nata a Londra nei primi anni 2000, nella scena garage UK. Il ritmo della dubstep si aggira sui 140bpm, e fa ampio uso di ritmi sincopati. Ciò la differenzia dalla house e dalla techno, in quanto la ritmica risulta più rallentata.

Inizio serata ore 23.30. Ingresso libero, riservato soci Arci.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 29th, 2011 at 1:00 am

Federico Giusti (RSU Comune di Pisa) e Gilberto Vento (Cobas scuola) presentano lo sciopero di Venerdì 28 gennaio 2011.

without comments

COBAS – Sciopero del 28 gennaio


PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 28th, 2011 at 1:45 am

SKARDY & FAHRENHEIT 451 con «Piragna» + MR KILGORE (OutOctoni)

without comments

Venerdì 28 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 21.30

Miscelando un po’ di Pitura Freska con una temperatura altissima, può nascere un «Piragna» insaziabile dal vivo. Skardy & Fahrenheit 451 promettono una serata di esaltante reggae-ska veneziano venerdì 28 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). Il loro concerto, sviluppo del nuovo cd-progetto comune «Piragna», inizia alle 22.30, introdotto alle 21.30 dai parmigiani Mr Kilgore per la rassegna di band emergenti locali «OutOctoni», con ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

Skardy & Fahrenheit 451, che collaborano dal 2006, si misurano dunque con il loro recente album «Piragna», forte di riscontri positivi a livello sia di vendite che di critica. In otto sul palco, il cantante ex leader dei Pitura Freska, icona del reggae veneto, e la ska band del «venetian style» portano dal vivo tutti i brani di «Piragna», ma anche qualche pezzo del disco «Grande bidello» e i grandi classici dei Pitura Freska. «Credo che la nostra sia una musica da sopravvissuti – spiega Skardy – e che sia importante far vedere in giro che non tutto è ormai omologato, che c’è qualcuno che con la musica vuole dire qualcosa di diverso». Scenografie essenziali richiamano il mondo della pesca, con reti che intrappolano i «politici piragna».

È nelle radio «Cammina cammina», secondo singolo estratto da «Piragna», rilettura in versione rocksteady di un brano del 1998 dei Fahrenheit 451. Sir Oliver Skardy ha deciso di rivisitarlo alla sua maniera nel testo e di inserirlo nel cd perché «è una canzone che ci istiga alla ricerca di una libertà possibile». Nel videoclip lui è un robot realizzato con rifiuti e scarti industriali dal videoartista Andrea Princivalli. «Piragna» è intessuto di ironia tagliente nei testi, contagiose vibrazioni degli arrangiamenti e freschezza dei ritmi, in un mondo in levare tra reggae, ska e raggamuffin. L’album è stato mixato da Paolo Baldini, coproduttore e bassista degli Africa Unite, che ha firmato anche le quattro diverse versioni del primo singolo «Fame un spritz».

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 28th, 2011 at 1:15 am

Mu Parma, con Laboteck Sound System Family

without comments

Venerdì 28 gennaio -al Mu di via del Taglio- serata all’insegna della minimal teck, con Laboteck Sound System Family.

Laboteck è il nome di un duo di dj con alle spalle un background composto dai generi più svariati, ma sempre vicino alle radici dell’elettronica degli anni ’90 e 2000.

La loro miscela è composta di minimal, tech house, e tribal. Da non perdere.

Inizio serata ore 23. Riservato soci Arci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 28th, 2011 at 1:00 am

Arcoiris Tv

without comments

Scienza Salute Ambiente – parte 03

il filmato e disponibile da una collaborazione con Arcoiris Tv

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 27th, 2011 at 1:30 am

Inviato in Notizie

Tagged with

Cena-incontro con NICOLA GRATTERI magistrato contro la ’ndrangheta

without comments

Mercoledì 26 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 20.30

Nicola Gratteri, uno dei magistrati più conosciuti della Dda, impegnato in prima linea contro la ’ndrangheta, è l’ospite d’eccezione della cena-incontro di mercoledì 26 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). Attuale procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria e autore di quattro libri tra cui il nuovo «La Malapianta» a quattro mani con Antonio Nicaso, Gratteri è un personaggio chiave nella lotta alla criminalità in Italia.

La cena inizia alle ore 20.30, seguita alle 21.30 dall’incontro, organizzato in collaborazione con Monteverdi Promotion: menù a km zero (in base alla «filiera corta», primo punto del decalogo ecosostenibile del Fuori Orario) con salumi misti, lasagne al forno, torte della casa e, per soli vegetariani, menù appositi. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro per chi partecipa alla cena e gratuito per chi entra dopo le 21.30; info su www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio.

Nicola Gratteri è nato nel 1958 da una famiglia umile a Gerace nella Locride (Calabria), terzo di cinque figli. Dopo la maturità scientifica si è iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza a Catania: si è laureato in quattro anni e due anni dopo è entrato in magistratura. Oggi è uno dei magistrati più conosciuti della Dda, impegnato contro la ’ndrangheta, la criminalità organizzata calabrese, e vive sotto scorta dall’aprile 1989. Il 21 giugno 2005 il Ros dei Carabinieri ha scoperto nella piana di Gioia Tauro un arsenale di armi (un chilo di plastico con detonatore, lanciarazzi, kalašnikov, bombe a mano) che sarebbe potuto servire per un attentato ai danni di Gratteri, considerato colui che conosce meglio le distorsioni del sistema penale-investigativo-penitenziario che permettono alle tre grandi mafie italiane di prosperare.

Gratteri ha scritto quattro libri con Antonio Nicaso: «Fratelli di sangue» nel 2007 per Luigi Pellegrini Editore, ripubblicato nel 2009 da Mondadori, «Il grande inganno. I falsi valori della ’ndrangheta», sempre nel 2007 per Luigi Pellegrini Editore (tra gli autori anche Michele Borrelli), «Cosenza ’ndrine sangue e coltelli. La criminalità organizzata in Calabria» nel 2009 per Luigi Pellegrini Editore (terzo autore Valerio Giardina) e «La Malapianta» nel 2010 per Mondadori.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 26th, 2011 at 5:54 am

Associazione Aeduca: incontri su figura paterna

without comments

Padre e istinto maschile”

Incontri con Paolo Ferliga sulla figura del padre

Martedì 25 gennaio e 8 febbraio, ore 20.45

Biblioteca Pavese, via Newton 8a – Parma

L’associazione culturale Aeduca organizza un ciclo di incontri sulla figura del papà condotti da Paolo Ferliga, psicologo analista e docente di filosofia, che si terranno alla Biblioteca Pavese in via Newton 8a.

Il primo appuntamento, martedì 25 gennaio alle 20.45, Racconti di esperienza maschile darà spazio a domande, racconti e confronti sull’esperienza vissuta.

Martedì 8 febbraio, sempre alle 20.45, si parlerà invece di Istinto maschile: riconoscere le potenzialità dell’istinto maschile aiuta a scoprirne la bellezza, di cui la paternità è il frutto maturo.

Gli incontri sono a numero chiuso e prevedono una quota di iscrizione di 15 euro per l’intero ciclo o 10 per il singolo incontro. Per informazioni e iscrizioni: associazione.aeduca@gmail.com (tel.389 1971659).

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 25th, 2011 at 1:29 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with ,

Emergency, iniziative in Italia

without comments

Mostra fotografica Sudan. Diritto al cuore a Trieste

Dal 12 al 30 gennaio la mostra fotografica di Emergency Sudan. Diritto al cuore (fotografie di Marcello Bonfanti) sarà a Trieste. L’esposizione si tiene in parte presso la sala Fittke (ex albo Pretorio) di Piazza Piccola 3 e in parte nelle sale dell’Hotel NH Trieste in corso Cavour 7. È visitabile tutti i giorni 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, ingresso libero.

Sabato 15 gennaio alle 18, nelle sale dell’Hotel NH, Giorgio Monti (medico di Emergency) racconterà la sua esperienza in Sudan.

Altre iniziative in Italia

Per conoscere le altre iniziative di questa settimana nella tua città e sapere dove poter incontrare i volontari di Emergency vai su www.emergency.it/news

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 24th, 2011 at 1:30 am

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with

LA PICCOLA FIAMMIFERAIA a COLORNO (PR) nella rassegna METTI UN SORRISO ALLA DOMENICA

without comments

COLORNO (PR) teatro Juventus

DOMENICA 23 GENNAIO ORE 16

prenotazione obbligatoria info@caluogodarte.com oppure 335 5281235
POSTI LIMITATI

LA PICCOLA FIAMMIFERAIA

testo di Marina Allegri
regia di Maurizio Bercini

con Claire Chevalier, Daniela D’Argenio, Massimiliano Grazioli e Alberto Branca

scene di Maurizio Bercini, Donatello Galloni e Serena De Gier
costumi di Titta Caggiati

musiche originali di Roberto Neulichedlin coproduzione con TJP Strasbourg, TNG Lyon, Le Rayon Vert, Laboratorio Nove

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 23rd, 2011 at 1:34 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with ,

“Pulginella e il cane”. Con Rossella Gesini. Spettacolo di burattini. Teatro del Sangro (CH)

without comments

DOMENICA 23 gennaio 2011 ore 11,00 e ore 17,00 Teatro del Cerchio

PULGINELLA è l’uomo della strada che riesce a sfuggire la morte, a prendersi gioco del potere e della prepotenza pur manifestando egli stesso paura, timore e tutti quei sentimenti che non sono dell’uomo di tutti i giorni. Lo spettacolo PULGINELLA è un modo di presentare i canovacci antichi nella loro modernità e universalità alternandoli con altre storie antiche e moderne, e oltre che spettacolo può diventare incontro, lezione, storia, viaggio insieme nel mondo meraviglioso dei burattini di tradizione di origine napoletana. Nel 2008 Rossella Gesini apprende l’arte del teatro delle guarattelle da Gaspare Nasuto, giovane maestro guarattellaro napoletano. L’arte delle guarattelle deve la sua vitalità alla capacità dei burattinai di coniugare memoria e attualità in un rapporto molto attento col pubblico.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 23rd, 2011 at 1:15 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

AVIS Cortile S. Martino Presenta: AL UN BEV’R IN VEN

without comments

Commedia brillante in dialetto parmigiano , presentata dalla compagnia dialettale parmigiana -Pizoles e la Zonta. Le commedie dialettali sono diventate una bella consuetudine che sta tornando di moda, un modo divertente per passare insieme una serata all’insegna della solidarietà.

Lo spettacolo è organizzato dalla sezione AVIS Parma Cortile S.Martino di Parma in collaborazione con la compagnia dialettale, che attendono numerosa la cittadinanza.

La rappresentazione sarà sabato 22-01-2011 presso il teatro del Circolo parrocchiale Beato C.Ferrari ,Piazza Picco (via Paradigna) a Parma ,ore 21:00. 
Ingresso libero e aperto a tutti.
Per info: cell. 3491510946 opp. Email: avis_s.martino@libero.it

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 22nd, 2011 at 1:30 am

SUD SOUND SYSTEM (Dance Hall) e JUNGLE RADIO per «OutOctoni»

without comments

Sabato 22 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 21.30

Al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) sabato 22 gennaio alle ore 22.30 sale sul palco la famosa band salentina Sud Sound System in veste Dance Hall, preceduta alle 21.30 dai parmensi psichedelico-elettronici Jungle Radio per la rassegna di band emergenti del territorio «OutOctoni». L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

I Sud Sound System in versione Dance Hall sono molto più di un dj set: due casse, due piatti (se non uno) e il microfono: questa è la storia, lo stile dei dj del Sud Sound System, in linea con la tradizione del raggamuffin e dell’hip hop. Ed è così che nascono le prime dance hall in casa o al chiaro di luna, nelle splendide masserie pugliesi delle campagne del Salento, tra gli ulivi secolari e i frantoi abbandonati. Per l’ensemble pugliese si tratta dunque di un «ritorno alle origini» che esprime una dance hall in stile giamaicano e… salentino. È un filo rosso che ha legato la storia del gruppo fin dagli esordi: la similitudine tra il reggae della Giamaica e il patrimonio popolare tradizionale del Salento.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 22nd, 2011 at 1:15 am

TEATRO DEL SANGRO Compagnia i Guardiani dell’Oca PRESENTA L’AVARO

without comments

Da Moliere con Tommaso Bernabeo, Rossella Gesini e Stefano Angelucci

SABATO 22 gennaio 2011 ore 21,00 Teatro del Cerchio

Non si entra in Molière senza conseguenze. Oggi come non mai la lezione di Molière è attuale, la sua capacità di penetrare il male in tutte le sue forme (sociali e psichiche), facendo ricorso alle armi della satira e della comicità. Molière ha utilizzato il comico come dispositivo per raccontare la violenza del mondo.

“L’Avaro” è una commedia dove Molière riesce magistralmente a ridicolizzare all’estremo l’avarizia e la totale mancanza di sentimenti del vecchio Arpagone rendendole, soprattutto nelle scene in cui sono poste a confronto con gli impeti giovanili del figlio Cleante, drammaticamente amare.

Il tema dominante è quello del possesso, dell’avere. Tutto può essere trasformato in denaro, anche i figli, gli amici. Una vera passione devastatrice che soffoca ogni sentimento e annulla la coscienza.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 22nd, 2011 at 1:00 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

Giù le Mani dai Bambini

without comments

NOVITA’ IMPORTANTE: IL NOSTRO MANIFESTO SCIENTIFICO PUBBLICATO SU UNA RIVISTA
DI SETTORE INDICIZZATA
!

Oltre Che cosa conosciamo realmente dell’ADHD? Quali sono i fattori di rischio dall’approccio farmacologico? Quali le terapie più efficaci confermate dalla ricerca sperimentale? Il nostro manifesto scientifico, il “Consensus internazionale su ADHD e abuso di psicofarmaci su minori”, sottoscritto in 17 nazioni da medici, psicologi, operatori socio-sanitari, enti e università, è stato pubblicato su ‘Brain Factor’, una rivista scientifica “peer-review” indicizzata: un’ulteriore autorevole conferma della serietà delle nostre posizioni di contrasto alle terapie per minori a base di psicofarmaci! Leggi la pagina di Brain Factor che riporta la sintesi del Consensus!

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 21st, 2011 at 3:12 pm

12° corso di Intaglio su legno dal 18 febbraio 2011

without comments

Il programma del 12° corso di Intaglio su legno su legno a punta di coltello. (PDF)

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 21st, 2011 at 1:30 am

NOTTE DELLE CHITARRE con Solieri, Radius, Cottafavi e Portera

without comments

Venerdì 21 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, dalle ore 21.30

Venerdì 21 gennaio fa il debutto stagionale al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) la Notte delle Chitarre, che ha festeggiato i propri 10 anni con il ritorno di Alberto Radius e un album pensato per l’occasione, «Anniversario». Ora tocca al tour, con le Custodie Cautelari (band fissa dello show) accompagnate al Fuori Orario da quattro tra i migliori chitarristi italiani: Maurizio Solieri, Ricky Portera, Max Cottafavi e appunto Radius. Il concerto inizia alle 22.30, ma l’atmosfera si scalda già dalle 21.30, con ingresso riservato ai soci Arci e biglietti a 15 euro comprensivi di una consumazione; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

La maggior novità sta dunque nel recentissimo album pubblicato a nome della Notte delle Chitarre, con una cover e sei inediti tra cui il singolo di lancio «Sentimenti», scritto da Enrico Ruggeri e Luigi Schiavone con la partecipazione di Ettore Diliberto, cantante delle Custodie Cautelari. Nel decimo anniversario della Notte, tutto ciò prelude all’uscita di un cofanetto quadruplo con pezzi dal vivo e tanti altri inediti.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 21st, 2011 at 1:15 am

Inviato in Notizie

Tagged with

Speciale incontro letterario con cena: PAOLO RUMIZ, celebre scrittore, presenta e legge il suo libro best seller «LA COTOGNA DI ISTANBUL»

without comments

Giovedì 20 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto (Re), ore 20.30

Un evento speciale dell’«ultima ora» si aggiunge alla programmazione del circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia): giovedì 20 gennaio 2011 il noto scrittore triestino Paolo Rumiz presenta, in una cena-incontro tutta da gustare, il suo nuovo libro best seller «La cotogna di Istanbul – ballata per tre uomini e una donna», edito da Feltrinelli e arrivato ai vertici delle classifiche nazionali. Nel dopocena le letture dell’autore sono accompagnate dalla musica, sul palco.

La cena con Rumiz inizia alle ore 20.30, seguita alle 21.30 dall’incontro e dalle sue letture: menù a km zero (in base alla «filiera corta», primo punto del decalogo ecosostenibile del Fuori Orario) con antipasti di salumi locali e grana, punta di vitello ripiena, dolci della casa e, per soli vegetariani, menù appositi. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro per chi partecipa alla cena e gratuito per chi entra dopo le 21.30; info su www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio. Resta confermata l’altra cena-incontro settimanale: quella di mercoledì 19 gennaio con Stefano Andreoli, Alessandro Bonino e il loro spassoso blog satirico www.spinoza.it.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 20th, 2011 at 1:28 am

Cena-incontro con Stefano Andreoli, Alessandro Bonino e Spinoza.it

without comments

Mercoledì 19 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 20.30

È lo spassoso e cliccatissimo blog satirico www.spinoza.it il protagonista della cena-incontro di mercoledì 19 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). I due curatori di questo blog, Stefano Andreoli e Alessandro Bonino, presentano infatti il loro nuovo volume «Spinoza. Un libro serissimo» (edito da Aliberti), una raccolta di satira fulminante, scorretta e irriverente, frutto dei contributi di oltre seicento navigatori. Più di duemila battute su politica, cronaca e attualità in gran parte inedite, con una raccomandazione: se vedete il libro nello scaffale di filosofia, siete autorizzati a tirar le orecchie al libraio!

Organizzata in collaborazione con Monteverdi Promotion, la cena inizia alle ore 20.30, seguita alle 21.30 dall’incontro: menù a km zero (in base alla «filiera corta», primo punto del decalogo ecosostenibile del Fuori Orario) con tortino di verdure, vitello tonnato e patate arrosto, torte della casa e, per soli vegetariani, menù appositi. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro per chi partecipa alla cena e gratuito per chi entra dopo le 21.30; info su www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio.

Marco Travaglio, autore della prefazione del libro, ha scritto: «Appena leggo una battuta della banda di Spinoza.it, finito di ridere m’incazzo con me stesso perché avrei voluto inventarla io». Il blog è costantemente aggiornato. Un esempio? Ecco qualche battuta fresca: «In comunità, Ruby si vantava con le altre ragazze: “Lo sapete chi conosco io?”. Ma lo conoscevano anche loro»; «Ruby trascorse ad Arcore tutta la notte del 25 aprile. Complimenti per la resistenza»; «Secondo i legali del premier, la procura competente sarebbe quella di Monza. Le ragazze infatti erano tutte del circuito»; «Berlusconi si difende con un video. Azzeccata la scelta di non indossare l’impermeabile»; «“Non ho mai pagato una donna in vita mia”. Dunque erano stagiste»; «“Da tempo ho una relazione stabile”. È lei che va con tutti».

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 19th, 2011 at 1:30 am

Inviato in Notizie

Tagged with

“Facciamo la pace” è il titolo del nuovo calendario di EMERGENCY

without comments

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 18th, 2011 at 1:15 am

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with

Emergency, l’Italia ripudia la guerra?

without comments

L’Italia ripudia la guerra?

Dal 1994 Emergency porta assistenza medico-chirurgica gratuita a persone che vedono negato il loro diritto a essere curate. Fino a oggi, anche grazie al contributo di tanti sostenitori, abbiamo assistito più di 4 milioni di bambini, donne e uomini, in gran parte vittime di guerra.

Ci piacerebbe, tanto, svegliarci un giorno e scoprire che siamo diventati inutili, che non c’è più bisogno di noi. Purtroppo non è così. Al contrario: il nostro Centro chirurgico per vittime di guerra a Lashkar-gah in Afganistan, ad esempio, non è mai stato così pieno. E i nostri pazienti sono sempre più giovani: quasi la metà dei letti sono occupati da bambini con meno di quattordici anni.

È quello che vediamo ogni giorno nei nostri ospedali che ci spinge a chiedere con forza il rispetto dell’articolo 11 della nostra Costituzione, affinché l’Italia ripudi davvero la guerra. Per questo motivo vi chiediamo di stare al nostro fianco.

Puoi richiedere la tessera di Emergency 2011 on line o presso i banchetti dei nostri gruppi locali.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 17th, 2011 at 1:15 am

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with