Archive for ottobre, 2009

Teatro Comunale di Fontanellato, “Rigoletti” il 31 ottobre 2009

without comments

Teatro di FontanellatoINAUGURAZIONE STAGIONE TEATRALE

Sabato 31 ottobre 2009, ore 21,15

Rigoletti

Liberamente ispirato all’opera Rigoletto di Giuseppe Verdi

Ideato, scritto e interpretato da Bernardino Bonzani, Carlo Ferrari e Franca Tragni, collaborazione artistica Chiara Rubes

Teatro di Fontanellato "Rigoletti"

“…perché l’opera, quando la vedi, rimani a bocca aperta…”

Tre figure ridicole, Cesare, Romano e Tecla, sono state chiamate a sostituire tre comparse “scomparse” nella rappresentazione dell’opera lirica “Rigoletto” di Giuseppe Verdi.

Ignari di tutto vengono dimenticati nel retropalco del grande teatro, mentre l’opera incombe sulla scena e loro la osservano dalle quinte.

Comicità, riflessione, poesia, ritmo e umanità sono ingredienti che caratterizzano l’evento, ma anche la personale ricerca teatrale sul comico dei tre interpreti e autori del testo.

www.teatrofontanellato.it


www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 31st, 2009 at 3:10 am

Mu Parma, la festa horror di Halloween, animata da tre band locali ((From the Depth, Winter Haze e The Wraiths) e dalla dancehall delle Peppetz e dei Faulty Kru

without comments

The WraithsSabato 31 ottobre grande serata horror al Mu di via del Taglio, in occasione della festa di Halloween. In scena tre gruppi locali rock/metal, i From the Death, i Winter Haze e i The Wraiths; a chiudere dancehall con i Faulty Kru e le Peppetz.
I From The Depth si formano a Parma nel Dicembre 2008 e propongono un power metal studiato, non scontato e allo stesso tempo composto col cuore, con l’obiettivo di contribuire alla rinascita di un genere che sempre di più negli ultimi anni risulta sottovalutato. I Winter Haze sono una band metal, nascono nel 2003 a Parma ed hanno all’attivo numerose prestazioni live. Infine i The Wraiths, granitica band punk-rock-gothic.
La musica sarà chiaramente condita da allestimenti adeguati alla serata: truccatori diabolici, mangiatori di fuoco, folletti, vampiri, gnomi, streghe e mostri vari.
La serata è organizzata in collaborazione con l’Highlander Pub.
Inizio ore 22.00. Ingresso -riservato ai soci Arci- 10 euro con consumazione omaggio.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 31st, 2009 at 1:30 am

Mu Parma, il Laboratorio di Teatrodanza e Corporeità

without comments

Nasce un nuovo progetto presso il poliedrico Circolo Arci MU, di via del Taglio a Parma:
il Laboratorio di Teatrodanza e Corporeità.

(La coscienza di esistere, sentirsi vivi e creativi con il corpo insieme agli altri)

Tenuto da Giordano Mariani, Davide Pieroni, Antonella Muto e Cinzia Pollastri

La durata è di circa 24 incontri, suddivisi in 2 ore settimanali al Mercoledì dalle ore 20.30 alle 22.30 A partire da mercoledì 18 novembre 2009 ad aprile 2010

Il corso è suddiviso in attività di riscaldamento, esercizi all’interno di uno spazio, (lo spazio scenico) ed esercizi di improvvisazione.

Il laboratorio di teatrodanza e corporeità nasce da un pensiero che crede nell’importanza del nostro “io corporeo”, alcova delle nostre emozioni e sensazioni, di ciò che non si nasconde.

Si lavorerà per conoscere lo spazio scenico, i tempi teatrali, per conoscersi ed acquistare fiducia in se stessi e nell’altro, attraverso esercizi di gruppo che stimolano il singolo a diventare tutt’uno con esso.
Il Laboratorio assume la finalità di sviluppare la corporeità delle persone, l’ascolto del proprio corpo attraverso la musica, il silenzio, i gesti e le parole. L’improvvisazione avrà un ruolo fondamentale per sviluppare la fantasia, la creatività e per dar voce al corpo, come manifestazione del vivere, dell’esistere e dell’esprimere se stessi, mettendosi in gioco, senza maschere o sovrastrutture.

Per iscrizioni e informazioni 328 9014396 – 338 5219962 (riservato tessera arci)

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 30th, 2009 at 1:21 am

Giu’ le mani dai Bambini

without comments

"Giù le Mani dai Bambini"

A COLAZIONE IN AMBASCIATA: UN PARERE SUGLI PSICOFARMACI… TRA COLLEGHI!

Emilia Costa, psichiatra di fama e decana del comitato scientifico di “Giù le Mani dai Bambini”, ha intervistato Bob Johnson, psichiatra inglese contrario all’utilizzo di…
Leggi il testo completo

JAZZ & BLUES: 20 GIORNI ALLA PIU’ GRANDE SERATA PRO-INFANZIA DELL’ANNO!

Ogni anno festeggiamo la Giornata Mondiale dell’Infanzia delle Nazioni Unite in una città diversa della penisola: quest’anno siamo a Torino, sabato 21/11 alle h 21:00…
Leggi il testo completo

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 29th, 2009 at 7:14 pm

Mu Parma, LABORATORIO DI MUSICA D’INSIEME 2009-2010

without comments

LABORATORIO DI MUSICA D'INSIEME 2009-2010LABORATORIO DI MUSICA D’INSIEME 2009-2010

direzione: PAMPA PAVESI

presso: MU – CIRCOLO CULTURALE ARCI (Strada del Taglio 2, Parma)

Una nuova importante iniziativa culturale, in ambito didattico musicale, è stata creata e prenderà il via quest’anno a Parma: si tratta del “Laboratorio di MUsica d’Insieme” che verrà svolto – a partire da quest’autunno – presso i locali del Mu – Circolo Culturale Arci (via del Taglio 2, Parma) sotto la direzione didattica del noto musicista Pampa Pavesi, in collaborazione con alcuni tra i più qualificati musicisti di Parma, quali Stefania Rava, Ugo Maria Manfredi, Paolo Mozzoni, Daniele Morelli, Emiliano Vernizzi, e grazie al contributo tecnico di Varese Audio & Professional Sound.

Il Laboratorio di MUsica d’Insieme, aperto a tutti coloro che suonano uno strumento o cantano, singoli musicisti o gruppi già formati, a vari livelli di preparazione ed esperienza, di diversi generi e stili musicali, nasce con lo scopo di creare e strutturare uno spazio di socializzazione nel “Fare Musica Insieme”, al fine di valorizzare e sviluppare concretamente la Musica d’Insieme come approccio basilare alla musica nelle sue diverse forme ed espressioni.

Il Laboratorio di MUsica d’Insieme è organizzato in forma di Stages trimestrali di avviamento e perfezionamento, con lezioni di gruppo a cadenza settimanale. Ogni iscritto potrà inoltre partecipare gratuitamente, come auditore, anche agli Stages di altri gruppi.

I gruppi del Laboratorio, formati in base alle personali esperienze, interessi musicali e preparazione degli allievi, al fine di creare gruppi il più possibile omogenei, saranno seguiti da diversi docenti secondo uno specifico programma didattico.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 29th, 2009 at 2:14 am

November Porc per conoscere i sapori della “Strada del Culatello” nella bassa parmense

without comments

Meo e SpigaroliQuattro week end nella terra di Verdi e Guareschi con degustazione di maxi salumi: il Mariolone più grosso (7-8 Sissa), il Prete più Pesante (14-15 Polesine Parmense), lo Strolghino da Guinness (21-22 Zibello) e la Cicciolata più Grande (28-29 Roccabianca) – Nei ristoranti “A tavola con November Porc” – Sabato notte riservato ai giovani e il giovedì aperitivo al Parma Point (Parma).

C’era la nebbia ieri sera nella Bassa parmense, quasi un preludio a quello che gli organizzatori del November Porc si augurano che accada nei quattro weekend della staffetta più golosa d’Italia. Proprio la nebbia crea la necessaria atmosfera per la kermesse che mette in tavola i sapori di una tradizione che ha fatto del maiale l’ingrediente di salumi straordinari come il culatello e prodotti eccelsi ma poco conosciuti, come la mariola.

Il 7 November Porc apre la porta su quella striscia di terra parmense che corre lungo il Po, facendone conoscere il paesaggio e i ritmi lenti, apprezzare il cibo e la cucina, vivere i mercati e le feste.

Si comincia a Sissa con “I Sapori del Maiale”,  il 7 e l’8 novembre,  poi il 14 e 15 a Polesine con “Ti cuociamo Preti e Vescovi”, il 21 e 22 ci si sposta a Zibello con “Piaceri e delizie alla corte di Re Culatello”, la chiusura a Roccabianca, il 28 e 29 con un’ “Armonia di Spezie e Infusi”.

E’ il grande appuntamento della Bassa, la testimonianza che quando si lavora insieme gli eventi funzionano anche in luoghi in cui apparentemente tutto sembra più difficile. Attorno a November Porc, anno dopo anno, è cresciuto tutto il territorio protagonista dell’evento ed è cresciuto il successo ottenuto nelle varie iniziative  perché di grande qualità e alto livello” – ha sottolineato l’assessore  provinciale al Turismo Gabriella Meo nell’incontro di presentazione dell’edizione 2009 che si è tenuto stamattina al Parma Point. Proprio nella “vetrina” del territorio che la Provincia di Parma ha aperto in centro, ci sarà ogni giovedì a partire dal 5 alle 17,30, un aperitivo con “I Giovedì di November Porc” per assaporare le diverse specialità accompagnate da vini locali.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 28th, 2009 at 4:40 pm

Ultimo giorno di iscrizioni al laboratorio di liuteria moderna al Mu: come costruire un basso o una chitarra elettrica

without comments

Fausto Fiorini, liutaio professionista

Fausto Fiorini, liutaio professionista

Mercoledì 28 ottobre ultimo giorno di iscrizioni per il laboratorio di liuteria moderna, per imparare a costruire un basso o una chitarra elettrica. Alle ore 19.15, presso il circolo Mu di via del Taglio a Parma, si terrà una presentazione del corso. Il laboratorio di liuteria, che comincerà a novembre, è un corso della durata di circa tre mesi che ha come scopo quello di insegnare agli iscritti come costruire un basso o una chitarra elettrica artigianalmente. Al termine del corso ogni allievo avrà uno strumento funzionante -costruito, sagomato e personalizzato con le proprie mani- che resterà di sua proprietà. Docente del corso è Fausto Fiorini, liutaio e musicista professionista che da anni costruisce strumenti in maniera artigianale, nella sua bottega di Castell’Arquato, la Jacoland.

Il laboratorio è rivolto a tutti gli appassionati di musica, di artigianato e del fai date, e più in generale a tutti coloro che hanno sempre sognato di imparare a costruire uno strumento autonomamente. Per iscriversi non è richiesta nessuna particolare abilità manuale: il laboratorio è alla portata di tutti, anche di chi si avvicina per la prima volta alle tecniche di lavorazione del legno.

Durante il laboratorio verranno soprattutto sperimentate le metodologie di lavorazione del legno, con prove tecniche, mentre con l’utilizzo di un kit di assemblaggio, di materiali preformati e scavi tecnici già eseguiti, si procederà alla sagomazione dello strumento e alla sua personalizzazione.

Per informazioni: 338.5252673

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 27th, 2009 at 6:20 pm

Giu’ le mani dai Bambini

without comments

"Giù le Mani dai Bambini"

DOMANI SERA, A TORINO, CONFERENZA CON IL NOSTRO PORTAVOCE NAZIONALE LUCA POMA

Martedì 27 ottobre, a Torino, in Via Martorelli 21/C (Zona Falchera) a Torino, l’Associazione Nuova-Mente organizza un incontro dal titolo “Giù le Mani dai Bambini”, sull’ADHD…
Leggi il testo completo

E NON DIMENTICARE DI PRENOTARE IL TUO POSTO (GRATUITAMENTE) PER IL GALA DEL 21/11

Come già comunicato, quest’anno i festeggiamenti della Giornata Mondiale dell’Infanzia saranno da noi organizzati a Torino, presso l’Auditorium RAI in collaborazione con la RAI
Leggi tutte le info, e assicurati un posto prenotato, gratuitamente!

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 26th, 2009 at 8:24 pm

“November Porc”, conferenza stampa

without comments

“November Porc” è stata realizzata per porre all’attenzione  dei buongustai i salumi tipici del parmense, soprattutto quelli meno conosciuti del Culatello e dello Strolghino.
La Strada del Culatello di Zibello ha scelto una forma di rassegna che si è meritata la definizione di “staffetta più golosa d’Italia” perché la manifestazione si sposta nei quattro fine settimana di novembre in quattro località della Bassa, legando ad ognuna un salume  che viene confezionato in “versione” maxi.
“November Porc” è l’appuntamento dedicato al grande pubblico, con un programma predisposto per attirare buongustai e turisti da tutta Italia (ci sono anche “pacchetti” turistici) e allo stesso tempo diventa una formidabile occasione di incontro e di festa per gli abitanti della zona.
Per illustrare November Porc 2009 appuntamento

martedì 27 ottobre, ore 10.30, al PARMA POINT, strada Garibaldi 18, Parma

Interverranno anche Gabriella Meo, Assessore provinciale al Turismo, e Massimo Spigaroli, Presidente della Strada del Culatello di Zibello.

Adalberto Erani
Uff. Stampa Strada del Culatello

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 26th, 2009 at 7:47 pm

Colombia, migliaia in fuga dal conflitto nel Nariño MSF chiede maggiore assistenza per tutti gli sfollati

without comments

medici_senza_frontiere_medecins_sans_frontieres_onlulsBogotà/Roma, 26 ottobre Il conflitto armato si sta intensificando ogni giorno di più in gran parte del territorio del dipartimento di Nariño, nel sud-est della Colombia, dove diversi gruppi armati si fronteggiano per il controllo di un territorio strategicamente importante, anche per la presenza delle coltivazioni di coca. Secondo i dati ufficiali, dall’inizio dell’anno fino alla fine di settembre, più di 12.400 persone sono dovute fugire all’interno del Nariño, una situazione di emergenza che lo Stato colombiano non riesce a gestire. Nella maggior parte dei casi, gli sfollati ricevono poca o addirittura nessuna assistenza nei primi giorni dopo il loro arrivo nei luoghi in cui si rifugiano.

Dallo scorso giugno, Medici Senza Frontiere (MSF) ha assistito le vittime di otto sfollamenti di massa nel dipartimento, dove circa 4mila persone hanno abbandonato le proprie case e sono fuggite in cerca di sicurezza verso i municipi principali. “Assistiamo una popolazione obbligata a fuggire a causa dei continui scontri fra tutti i gruppi armati”, dichiara David Cantero, coordinatore di MSF in Colombia.
Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 26th, 2009 at 5:55 pm

Terza edizione del Festival Librogustando a Fontanellato il 25 Ottobre 2009

without comments

 Terza edizione del Festival Librogustando a Fontanellato il 25 Ottobre 2009In ogni viaggio c’è sempre un gusto e l’imprevisto: il mistero di un sapore da cogliere e sciogliere in bocca. Di sapori in viaggio scritti, premiati, segnalati nelle guide del “buongusto” si parla alla terza edizione del Festival Librogustando, vetrina emiliana dedicata all’enogastronomia, alla letteratura e alla cultura del cibo domenica 25 ottobre dalle 9 alle 20. Il libro è servito: cibo per la mente e per il corpo. Libri che consigliano cosa e dove mangiare in giro. Libri che narrano di viaggi cotti e mangiati. Guide enogastronomiche ed enologiche. E ancora testi da leggere con l’acquolina in bocca da regalare o da cucinare! Il tema della terza edizione del Festival è il viaggio: cibi in viaggio e cibi che viaggiano. Il Festival è organizzato dal Comune di Fontanellato in collaborazione con l’Associazione di Cultura materiale In Otio di Parma e il patrocinio della Provincia di Parma.

GLI   A P P U N T A M E N T I   DI   L I B R O G U S T A N D O

1. Rocca e NaturaDalle 9 alle 19 in piazza della RoccaMostra mercato di prodotti biologici: intervengono agricoltori, viticoltori, hobbisti e maestri dell’artigianato artistico.

2. Mostra mercato del libro enogastronomicoDalle 10.30 alle 19 in Rocca e Pinacoteca Museo SanvitaleMostra mercato del libro enogastronomico, anche da collezione, con sezioni dedicate alle riviste. Partecipano i principali editori italiani, librerie e case editrici parmensi.

3. Coffee Roots: viaggio alle radici del caffèDalle 10.30 alle 19 in Rocca. Mostra fotograficaCurata da Vittorio Castellani chef kumalè, è sponsorizzata da Lavazza. Il caffè è un rito, un modo per comunicare, un piacere. Intorno ad un chicco di caffè si possono trovare i volti del mondo.

4. Il viaggio e i viaggiatori. Il tempo e i sensiOre 10.30, Sala Convegni in Rocca. ConvegnoVittorio Castellani, chef Kumalè, giornalista freelance e gastronomade accompagna alla scoperta di antiche vie dei sapori. Si è formato alle cucine del mondo nel melting-pot di Parigi, Londra, Amsterdam e Berlino. Introduce e coordina il giornalista Marco Epifani di InOtio Parma. 5. Premio Librogustando – la Cultura del Vivere BeneDalle ore 11.15 in RoccaPremio agli chef: riconoscimenti conferiti a Vittorio CastellaniGVCI (Gruppo Virtuale Cuochi Italiani). Il Festival premia i migliori chef italiani che lavorano all’estero, riuniti in associazione. Il riconoscimento sancisce l’eccellenza di chi ai fornelli con creatività e passione ha reso universale la cucina italiana nel mondo.Premio agli editori: Antonio Battei della casa editrice Battei di Parma e alla casa editrice Filippi di Venezia.Premio (a sorpresa) ad una cuoca speciale del territorio.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 25th, 2009 at 2:22 am

Teatro del Cerchio presenta: “JOJO E PULCINELLA AL MARE”

without comments

Teatro del Cerchio di Parma"JOJO E PULCINELLA AL MARE"“JOJO E PULCINELLA AL MARE” (dai tre anni)
regia Mario Mascitelli
con Mario Aroldi e Antonio Cuccaro.
Teatro del Cerchio

Pulcinella decide un giorno di andarsene a trascorrere una tranquilla giornata al mare. Ad un tratto però scoppia un temporale e Pulcinella, per non restare allo scoperto, si rifugia in un contenitore di rifiuti. Il temporale passa giusto in tempo per permettere a Jojo, un ragazzone imbranato, di arrivare con la sua vespetta invisibile munito di canna da pesca e viveri. Da quello che sembrava uno scontro, nascerà, invece, una nuova amicizia ed una nuova coppia inseparabile.

Uno spettacolo che affronta il tema del “diverso” e dello “sconosciuto” arrivato da lontano e oggetto di diffidenza e sospetto, per comprendere una volta di più come le differenze possano davvero essere una ricchezza e non una barriera.

DOMENICA 25 OTTOBRE 2009 ORE 11.00 Teatro del Cerchio Via Pini 16/a Parma
Biglietti: adulti eur 8.00 bambini eur 2.00 over 65 eur 5.00

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 25th, 2009 at 1:51 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

Teatro del Cerchio presenta “OZ”

without comments

Teatro del Cerchio di Parma“OZ”
regia Mario Mascitelli
con Stefania Maceri, Mario Aroldi, Chiara Casoli, Antonio Cuccaro e Stefano Nemorini.
Teatro del Cerchio

“Scommetto che appartieni anche tu alla schiera dei teleconsolledipendenticatotici. Insomma uno o una di quelli che non giocano mai con una bambola o con un soldatino. Ho una sorpresa per te, avvicina il tuo dito allo schermo e mettilo esattamente al centro di questo bersaglio e preparati a vedere cose meravigliose.”

Un grande classico della letteratura per l’infanzia rivisitato e riletto in chiave contemporanea.
Dorotea, attirata dentro la TV da un personaggio misterioso e ammaliante, approda in un fantastico negozio di giocattoli: “La bottega di Oz”.
In questo strano luogo si troverà ad affrontare diverse peripezie e solo l’incontro con una bambola di pezza, una marionetta di legno ed un soldatino di stagno, renderà possibile il suo ritorno a casa e l’avverarsi dei sogni dei suoi nuovi amici.

Lo spettacolo cerca di riscoprire l’importanza del gioco e dell’immaginazione nel processo di crescita del bambino da opporre all’appiattimento prodotto dall’abuso del mezzo televisivo.

DOMENICA 25 OTTOBRE 2009 ORE 17.00 Teatro del Cerchio Via Pini, 16/a Parma

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 25th, 2009 at 1:44 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

Giu’ le mani dai Bambini

without comments

"Giù le Mani dai Bambini"

CONFLITTI D’INTERESSE PER MILIONI DI DOLLARI? NOMI, COGNOMI E CIFRE!

In questo breve articolo di stampa si documentano – con nomi e cognomi – alcuni eclatanti casi di conflitti d’interesse nel settore della medicina: Professori universitari…
Leggi il testo completo

GIORNATA MONDIALE DELL’INFANZIA DELLE NAZIONI UNITE: FESTEGGIAMO INSIEME?

Ogni anno festeggiamo la Giornata Mondiale dell’Infanzia delle Nazioni Unite in una città diversa della penisola: quest anno torneremo a Torino, sabato 21/11 alle h 21.00…
Leggi il testo completo

DOMANI A MILANO: ADHD… A TEATRO!

Nell’ambito della rassegna ‘Festa del Teatro’, la Compagnia della Ruspa presenta domani a Milano ‘ADHD; ovvero…cioccolata per merenda’, uno spettacolo teatrale…
Leggi il testo completo

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 24th, 2009 at 10:32 pm

Linux Day 2009 a Parma

without comments

Linux Day a Parma

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 24th, 2009 at 2:14 am

Hairspray: il musical più “grosso” che ci sia, 24 ottobre 2009

without comments

Hairspray, ArtistiSenzaNomeTornano gli ArtistiSenzaNome con un nuovo spettacolo ambientato negli anni Sessanta, recentemente portato alla ribalta da un adattamento cinematografico che vede tra i protagonisti John Travolta, Michelle Pfeiffer e Zac Efron. Un’inedita ed esclusiva versione italiana vi aspetta per il gran debutto il 24 ottobre 2009 al Palacassa di Parma

Li avevamo lasciati circa un anno e mezzo fa con l’ultima replica di “Joseph e la Strabiliante Tunica dei Sogni in Technicolor”, musical che ha saputo far breccia nel cuore del pubblico dal debutto nel 2006. Ora gli ArtistiSenzaNome tornano con l’ultimo lavoro pronti per una nuova avventura da condividere con gli spettatori provenienti ormai non solo dal parmense, ma anche da diverse regioni d’Italia e non solo (c’è chi arriva perfino dall’Olanda!).

Una decina di nuovi talenti hanno arricchito il gruppo degli anni scorsi formato oggi da una trentina di giovani artisti della provincia di Parma che presenteranno il 24 ottobre 2009 alle ore 21 al Palacassa di Parma un’inedita ed esclusiva versione italiana del musical “Hairspray”, recentemente portato alla ribalta da un adattamento cinematografico che vede tra i protagonisti John Travolta, Michelle Pfeiffer e il nuovo idolo delle ragazzine Zac Efron.

La vicenda si svolge all’inizio degli anni Sessanta; Tracy Turnblad è un’adolescente cicciottella che insieme all’amica del cuore Penny sogna di partecipare un giorno al popolare programma TV “Corny Collins Show”. Con il prezioso aiuto della mamma Edna, Tracy riesce ad aggiudicarsi uno spazio nello show, attirandosi però l’antipatia di Amber, ragazza perfettina e ambiziosa, tenuta sul piedistallo dalla spietata madre Velma, coordinatrice dello show. Atmosfera retrò e musiche accattivanti sono uno dei punti di forza di un genere che non conosce tramonto, in un piacevole indugiare sui buoni sentimenti e sul bene che trionfa. La versione degli “ASN” (l’acronimo con il quale si fanno chiamare i ragazzi del gruppo) è completamente riarrangiata, con testi italiani adattati per l’occasione dal giovane e instancabile regista Emanuele Valla.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 24th, 2009 at 2:04 am

Teatro del Cerchio “DORA PRONOBIS” di Antonella Questa e Virginia Martini

without comments

Teatro del Cerchio di ParmaDora Pronobis“DORA PRONOBIS” di Antonella Questa e Virginia Martini
regia Virginia Martini

con Antonella Questa
ass. regia Sabine Bordignoni
scene Rachele del Prete – A. Bertusi – V. Martini
LaQ prod di Torino in collaborazione con Blanca Teatro

Un viaggio all’interno del Rapporto Donna-Chiesa, da secoli immutato.

Perché ancora oggi la Chiesa ammette il ruolo della Donna soltanto se questa è Madre o Sposa o Sorella?
In quale delle Sacre Scritture è scritto che la Donna non possa essere considerata al pari dell’Uomo all’interno della Chiesa di Cristo?
Cosa c’è di spaventoso nella figura femminile da impedirle di officiare la Messa?
Da queste domande e dallo studio dei Vangeli, delle lettere dei Papi, degli innumerevoli saggi e scritti, cattolici e non, è nato questo spettacolo. Uno spettacolo nonostante tutto leggero, divertente, che non pretende di dare risposte, ma che rilancia senz’altro le domande attraverso un personaggio semplice, modello perfetto di buona cattolica… e Donna!

SABATO 24 OTTOBRE 2009 ORE 21.00 Teatro del Cerchio Via Pini, 16/a Parma
Biglietti: adulti eur 8,00 ragazzi fino ai 14 anni eur 5,00 over 65 eur 5,00

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 24th, 2009 at 1:30 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

Il Comune di Polesine Parmense & Il Consolato Indiano presentano: spettacolo di danza indiana classica del Maestro Internazionale Pt. Ram Mohan Maharaj

without comments

Il Comune di Polesine Parmense & Il Consolato Indiano  PRESENTANO Spettacolo di danza indiana classica del Maestro Internazionale Pt. Ram Mohan Maharaj

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 24th, 2009 at 1:10 am

Ripudio alla guerra e sostegno Emergency

without comments

EmergencyRIPUDIO LA GUERRA E SOSTENGO EMERGENCY:
La mia idea di pace.

Sabato 24 e domenica 25 ottobre i volontari di Emergency saranno presenti in piu’ di 150 piazze italiane per proporre ai sostenitori la tessera di Emergency 2010.

Con la tessera di EMERGENCY contribuisci a dare attuazione a un diritto umano fondamentale: il diritto alla cura.
Diventerai cosi’ sostenitore e testimone di un progetto di pace possibile e reale.

Scopri la piazza a te piu’ vicina

COME TESSERARSI

Per tesserarsi e’ sufficiente effettuare una donazione di 30 euro (20 euro sotto i 25 anni e oltre i 65) sul conto corrente postale n. 28426203 intestato ad Emergency – Milano, e indicando nella causale ?tessera 2010? o ?rinnovo? (se si e’ gia’ in possesso della tessera 2009) oltre ai propri dati personali: nome, cognome, indirizzo, numero civico, cap, città, telefono, email – dati utili per l?invio del nostro giornale o di altre informazioni relative alle attivita’ e alle iniziative dell’associazione.

E’ possibile fare la donazione per avere la tessera anche tramite il sito di Emergency www.emergency.it/donazioni o chiamandoci allo 02 881881 o ancora contattando uno dei nostri gruppi di volontari www.emergency.it/volontari.

Per maggiori informazioni sulla tessera 2010 http://www.emergency.it/tessera2010

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 23rd, 2009 at 8:59 pm

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with

Confederazione Cobas, il 23 ottobre e’ sciopero generale

without comments

Confederazione Cobas Confederazione Cobas, Cub e SdL hanno indetto uno sciopero generale di 24 ore di tutti i lavoratori pubblici e privati per il 23 ottobre.

Le organizzazioni di base ritengono indispensabile una forte risposta alla valanga di licenziamenti in corso, ai massicci tagli alla scuola pubblica con l’espulsione in massa dei precari, alla chiusura di aziende, alla ipotesi di gabbie salariali e all’attacco al contratto nazionale che,nella ritrovata unità dei sindacati concertativi, lascia solo il sindacalismo di base a difenderne il carattere unitario e solidaristico; al tentativo in corso di rendere i lavoratori subordinati ai destini delle aziende,alla xenofobia e al razzismo che il governo sta spargendo a piene mani.

Generalizzare ed unificare le lotte in corso nella scuola, nelle fabbriche, nelle aziende e negli uffici, sono quindi gli obbiettivi immediati dello sciopero generale che si preannuncia già grande e partecipato.

La articolata piattaforma dello sciopero rappresenta un ampio ed esauriente programma sul quale costruire mobilitazione, lotta, organizzazione e consenso, fornendo un alternativo e concreto strumento in mano ai lavoratori/trici, richiedendo il blocco dei licenziamenti e la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario; aumenti consistenti di salari e pensioni, introduzione di un reddito minimo garantito per tutti/e; aggancio dei salari e pensioni al reale costo della vita; cassa integrazione almeno all’80% del salario e reddito per i lavoratori ” atipici”, con mantenimento delpermesso di soggiorno per gli immigrati/e; abrogazione della Bossi-Fini e del pacchetto sicurezza;sostegno delle energie rinnovabili, del risparmio energetico, del riassetto idrogeologico e contro il nucleare, la privatizzazione dell’acqua e l’incenerimento dei rifiuti;messa in sicurezza dei luoghi di lavoro, delle scuole, dei trasporti, rifiutando la riduzione delle sanzioni per chi causa morti del lavoro,gravi infortuni, malattie professionali; contro i tagli di posti, classi e orari nella scuola pubblica e contro la legge Aprea; assunzione a tempo indeterminato dei precari e reinternalizzazione dei servizi;investimenti in un milione di alloggi popolari, tramite utilizzo di case sfitte e ristrutturazione e requisizioni del patrimonio immobiliare, blocco degli sfratti, canone sociale per i bassi redditi; diritto di uscita immediata per gli iscritti/e ai fondi-pensione chiusi; contro l’aumento dell’età pensionabile per le lavoratrici della P.A.; ritiro della riforma Brunetta; difesa del diritto di sciopero; fine del monopolio oligarchico di Cgil-Cisl-Uil sulla rappresentanza e i diritti sindacali, contro la pretesa padronale di scegliere le organizzazioni con cui trattare; pari diritti per tutte le organizzazioni deilavoratori, rappresentanza elettiva democratica sui posti di lavoro e a livello regionale/nazionale.

CUB Pierpaolo Leonardi – Walter Montagnoli info 06762821 022666289
Confederazione Cobas Piero Bernocchi info 0670452452   http://www.cobas.it
SdL intercategoriale Fabrizio Tomaselli info 0659640004
Confederazione Cobas – Cub – SdL intercategoriale

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 23rd, 2009 at 2:51 am

Il Partito della Rifondazione Comunista aderisce allo sciopero generale indetto dal sindacalismo di base per venerdì 23 ottobre

without comments

partito_della_rifondazione_comunista_di_parmaBlocco dei licenziamenti e generalizzazione delle tutele per tutti i lavoratori, contrasto alla precarietà e riduzione dell’orario di lavoro, aumento di salari e pensioni, intervento pubblico in economia per salvaguardare le produzioni e avviarne la riconversione nel segno della sostenibilità ecologica, sono gli obiettivi che condividiamo della giornata di mobilitazione del 23.

Da settembre in tutto il territorio nazionale assistiamo a mobilitazioni dei lavoratori in difesa dei posti di lavoro e contro le chiusure e i licenziamenti.

Alle mobilitazioni operaie si sono aggiunte quelle dei precari della scuola, quelle dei migranti oppressi dai provvedimenti razzisti del governo Berlusconi e di tante amministrazioni locali e quelle dei metalmeccanici contro il rinnovo del contratto di categoria, firmato in modo assolutamente anti-democratico dalle sole FIM e UILM, che se applicato abbasserà i salari e aumenterà il precariato nelle aziende. Tutti questi sono forti segnali di mobilitazione che devono essere unificati e generalizzati.

Per questo anche la federazione parmense del Prc aderisce allo sciopero del sindacato di base di venerdì, contribuirà alla sua riuscita e parteciperà al presidio indetto alla SPX in solidarietà con i lavoratori in lotta, segno tangibile, nel nostro territorio, della resistenza dei lavoratori che non vogliono pagare il prezzo di una crisi causata dai padroni e dalle banche.

Prc Emilia Romagna

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 23rd, 2009 at 1:05 am

Inviato in Notizie Parmensi,Politica

Tagged with

Venerdì 23 ottobre serata drum’n’bass al Mu di Parma

without comments

Beat KoupleVenerdì 23 ottobre il circolo culturale Mu di via del Taglio propone ai suoi affezionati una serata drum’n’bass, con ospiti speciali da Bologna: la Beat Kouple. La Drum’n’Bass nasce in Inghilterra all’inizio degli anni ’90 ed è un genere musicale caratterizzato da partiture di basso molto pesanti e dalle basse frequenze. I generi di riferimento sono la musica elettronica e la dance. La melodia, generalmente minimale, può subire numerose influenze, dal jazz al reggae, passando per il funk, il soul, la techno e l’hip hop.

Inizio serata ore 21.00. Ingresso 3 euro, riservato ai soci Arci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 22nd, 2009 at 11:50 pm

Yemen, l’ospedale di Razeh colpito da un missile MSF chiede di rispettare le strutture sanitarie

without comments

medici_senza_frontiere_medecins_sans_frontieres_onlulsC’è urgente bisogno di un ospedale in una zona sicura


Sanaa/Roma, 22 ottobre 2009Nella notte tra giovedì 15 e venerdì 16 ottobre, l’ospedale di Razeh, nel governorato di Saada, è stato colpito da un missile. Il personale e i pazienti sono stati costretti ad evacuare i locali il giorno seguente, nonostante i numerosi feriti bisognosi di costante assistenza medica. Proprio il giorno prima, erano stati ricoverati nella struttura dieci pazienti con ferite provocate dagli scontri, compresi sei bambini e due donne.

Medici Senza Frontiere (MSF) rinnova il suo appello alle parti coinvolte nel conflitto affinché garantiscano il rispetto per le strutture mediche e rendano le cure facilmente accessibili ai pazienti.


MSF dal 2007 lavora in collaborazione con il Ministro della Salute in due ospedali ad Al Talh e Razeh, nel governorato di Saada, fornendo cure mediche e chirurgiche gratuite. Nonostante le difficoltà, le attività sono andate avanti ininterrottamente fino ad ora, grazie ad un accordo stretto fra entrambe le parti del conflitto.
Tuttavia il lavoro svolto dai medici diventa impossibile se vengono a mancare anche le condizioni minime di sicurezza.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 22nd, 2009 at 11:30 pm

“Racconta l’emozione”, un corso sull’arte di raccontare le storie, con Sandro Tore

without comments

 “Racconta l’emozione”, un corso sull’arte di raccontare le storie, con Sandro ToreParte giovedì 22 ottobre alle 19.20 “Racconta l’emozione”, un laboratorio sull’arte della narrazione orale e la comunicazione umana tenuto da Sandro Tore -noto attore, regista e autore parmigiano-. Il corso si terrà presso il Laboratorio Mu in via del Taglio 2, a Parma, ogni giovedì dalle 19.20 alle 21.10, fino al 6 marzo 2010.

Il laboratorio è aperto a tutti, ed ha come scopo quello di scoprire le meraviglie della voce e del suo potere comunicativo, che rappresenta una delle più antiche vie di trasmissione del sapere. Nell’era dell’elettronica e del bombardamento quotidiano di immagini preconfezionate da straordinari mezzi tecnologici, l’ascolto e la condivisione del suono della parola può rappresentare un grande momento d’umanità.

“Racconta l’emozione” è una proposta di crescita culturale, perché fornisce strumenti per raggiungere la consapevolezza della propria voce, individua e trasmette le modalità di controllo della parola, scopre i meccanismi delle emozioni dei sentimenti, attraverso il piacere delle relazioni umane ed il divertimento. Il laboratorio quindi, senza escludere alcune riflessioni, è prevalentemente pratico, dove col gioco del nostro corpo si arriva a nuovi livelli di conoscenza, di comunicazione e di esperienza condivisa.

Nel corso degli incontri verranno sviscerati molti aspetti fondamentali nell’arte della narrazione: conoscere se stessi e ascoltare gli altri, sviluppare e potenziare la voce, articolazione e magia della parola, tecniche di improvvisazione, ritmo, riscoperta delle emozioni, metafore e allusioni narrative, uso degli oggetti e degli spazi, sviluppo della creatività e dell’immaginazione, oralità e scrittura, comico, umorismo e ironia e tecniche della narrazione orale.

Sandro Tore, oltre ad essere un attore professionista, nonché regista e autore che ha lavorato nei principali teatri locali, è da anni impegnato come docente di teatro e di tecniche della comunicazione umana.

Le iscrizioni al laboratorio sono aperte fino a giovedì 22 ottobre, ed è possibile iscriversi anche direttamente al Mu, prima dell’inizio del corso. Per informazioni e iscrizioni: 335.5219091, email: toplay@libero.it, www.sandrotore.it

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 22nd, 2009 at 2:21 am

L’assessore Irene Pivetti, con delega nel Comune di Berceto “ALLA PIENA OCCUPAZIONE E FORMAZIONE”, giovedì 22 ottobre alle ore 20,30 presso il salone della Casa della Gioventù è presente al pubblico incontro sulle opportunità di lavoro a Berceto e nelle Terre Alte

without comments

Irene Pivetti a Berceto

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 22nd, 2009 at 1:38 am