Grande successo di visitatori per il Festival dei Girovaghi 2009

nessun commento

Compiano festival dei girovaghiSi è concluso il 18 Agosto con lo spettacolo Lo Psicocomico a Santa Maria del Taro, il settimo Festival dei Girovaghi. Un successo ormai consacrato, una fonte inesauribile di soddisfazioni per Maria Teresa Alpi, ideatrice e organizzatrice dell’evento, che ogni anno viene ripagata con grande attenzione e partecipazione da parte del pubblico.

Il Festival ha visto esibirsi diversi artisti per tutti i weekend fra il 25 luglio e la prima metà di Agosto nei paesi di Compiano, Borgotaro, Santa Maria del Taro e Bedonia. Una manifestazione che ha incantato i molti visitatori con spettacoli teatrali, circensi, musicali, mostre ed esposizioni.

Il Festival dei Girovaghi è ormai una vera e propria istituzione per la Val Taro e per tutti i compianesi, una kermesse trascinante e ricca di emozioni, tra esibizioni di comici, musicisti e mangiafuoco.

Festival dedicato ai girovaghi, a coloro che hanno girato, girano e gireranno il mondo, guidati dal desiderio di conoscenza e di ricerca del passato, persone originali, creative, spontanee, al di fuori delle strutture ufficiali: persone “in movimento”. Musicanti senza meta, gli Orsanti partiti da Compiano, hanno portato in tutto il continente i loro spettacoli con orsi ammaestrati, elefanti, cammelli, cavalli, scimmie e pappagalli. Saltimbanchi, giocolieri, acrobati, ammaestratori di animali, poco alla volta quella dell’orsante divenne una professione, e i contadini si trasformarono in gente di spettacolo facendone un mestiere ereditario.

Il Museo Gli Orsanti di Compiano, in via Marco Rossi Sidoli, resterà aperto tutto agosto dalle 16 alle 19.30, tutti i giorni, escluso il lunedì.

Il Museo situato nella chiesa sconsacrata di San Rocco, raccoglie testimonianze della vita degli Orsanti, uomini coraggiosi,  artisti musicanti e ammaestratori di animali che portarono in giro per il mondo, nelle vie e nelle piazze i propri spettacoli.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

20 Agosto, 2009 at 2:06 pm

Pubblicato in Manifestazioni,Notizie Parmensi

Tagged with