Di tumore si può parlare, con il sorriso 26, 28 febbraio e 5 marzo

nessun commento

Fra musica teatro e poesia, tre iniziative dalla rete delle associazioni di area oncologica

Parlare di tumore fa ancora paura, nonostante le molte campagne di sensibilizzazione. Dall’esigenza di intaccare paure e tabù che ancora circondano questa malattia, le 8 associazioni di area oncologica del progetto Il corso della vita, in collaborazione con Forum Solidarietà, propongono tre iniziative nell’arco di una settimana. Teatro, canto e poesia: linguaggi inusuali per affrontare queste tematiche e parlarne a tutti, in modo semplice, coinvolgente e piacevole.

La malattia, vogliono dirci le associazioni, non è solo sinonimo di dolore, sofferenza e mancanza ma può essere vista e vissuta come opportunità di cambiamento e rinnovamento.
Spettacoli e informazione, quindi, secondo il seguente calendario:

Venerdì 26 febbraio alle 16.00, il circolo “Il Tulipano” di via Bonomi 42, ospiterà il coro dialettale “Il cuator stagion” che sarà inframmezzato da letture di poesie e dagli attori della Famija Pramzana con “Gli ipocondriaci”. Tutto ciò farà da cornice all’intervento Anna Maria Dall’Argine. Il trasporto è organizzato e offerto dal circolo Cral TEP.

Domenica 28 febbraio alle 17.00, all’Auditorium Toscanini di via Cuneo, condotti da Rose Ricaldi si parlerà di tumore con la rappresentazione teatrale “Ma con un po’ di zucchero la pillola va giu?”. Lo spettacolo è nato da un laboratorio di Franca Tragni con 15 ragazzi, provenienti da scuole diverse, che hanno colto la sfida interrogandosi sulla parola tumore e hanno prodotto un’iniziativa per coinvolgere i loro coetanei.

Venerdì 5 marzo, alle 21.00 sempre all’auditorium Toscanini, il gruppo di teatro dell’associazione “Verso il sereno”, metterà in scena “Malati immaginari”. Uno spettacolo dove malati, medici ed ex pazienti vestono i panni di attori e fanno ridere, piangere ragionando della malattia.

La serata sarà condotta da Gabriele BalestrazziTutte le iniziative sono aperte alla cittadinanza e gratuite

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 26th, 2010 at 2:57 am