SCHEGGE SPARSE in Tributo a Ligabue, compleanno del Fuori Orario

un commento

Venerdì 14 ottobre
al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 22.30

Venerdì 14 ottobre il circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) festeggia il proprio 18º compleanno, cui corrisponde la 19ª stagione cominciata da tre settimane. A far da colonna sonora alla speciale serata è una delle band più amate e fedeli al circolo: le Schegge Sparse, da Biella con il loro «Tributo a Ligabue», uno dei migliori omaggi al Liga (se non addirittura il migliore in assoluto) su tutto il territorio nazionale. Il concerto inizia alle ore 22.30, con ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21.15 in compagnia della band; info www.arcifuori.it.

Dalle Schegge Sparse, guidate dalla voce di Patrick Perissinotto, incredibilmente simile a quella di Luciano Ligabue, è lecito attendersi i recenti singoli del Liga «Un colpo all’anima», «Quando canterai la tua canzone», «La linea sottile» e «Il peso della valigia», ovvero il meglio dell’album «Arrivederci, mostro!» uscito nel 2010, ma ci si aspetta soprattutto il meglio dell’amata produzione ventennale di Ligabue, da «Ho messo via» a «Urlando contro il cielo», «Vivo, morto o x», «Certe notti», «Una vita da mediano»… La novità è che la band piemontese ha fatto scegliere ai propri fans su Facebook buona parte della scaletta del concerto al Fuori Orario.

Nate a Biella il 12 febbraio 1998 come tributo a Ligabue, le Schegge Sparse sono in sei: Patrick Perissinotto (voce), Joe Bonfante (basso), Alberto Schiapparelli e Alessandro «Rosty» Rostellato (chitarre), Paolo «Sigala» Gilardo (tastiere) ed Emanuele «Lele» Pella (batteria). Da allora hanno tenuto tantissimi concerti: il primo importante si è svolto il 13 dicembre 1998 al Motor Show di Bologna, precisamente nello stand della DueEffe che tuttora cura il merchandising di Luciano. Nel 1999 Patrick e Joe hanno partecipato alle riprese del video di «Una vita da mediano» (Patrick è stato poi protagonista del video dei Rio «Mariachi Hotel»).

Nel 2000, durante il concerto delle Schegge al Planet di Courmayeur, il Liga ha fatto visita al gruppo insieme al suo bassista Antonio «Rigo» Righetti, salito sul palco per suonare alcuni pezzi. Ma «il meglio deve ancora venire»: il 6 gennaio 2003, in occasione del Raduno del Bar Mario al PalaPanini di Modena, Luciano ha invitato le Schegge Sparse ad aprire il suo concerto. Un momento indimenticabile nella storia del gruppo, ricordato ancora oggi da parecchi fans.

Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo venerdì i deejay dettano il ritmo nelle tre aree del Fuori Orario dalle ore 24: Dj Pipitone rock nell’area spettacoli, Dj Tano dance-house nell’area stazione e Dj Puccione patchanka-reggae-balkan-south Italy nell’area binari.

È disponibile il Discobus, la linea pubblica notturna di autobus gestita dalla Provincia di Reggio Emilia per consentire ai giovani di divertirsi viaggiando in sicurezza ogni venerdì e sabato sera, dal territorio reggiano fino al centro di Parma, con fermata naturalmente anche al Fuori Orario. Il biglietto, acquistabile a bordo del Discobus a 2,50 euro per sera, verrà interamente scontato dal prezzo dell’ingresso nel circolo di Taneto. Per i tragitti aggiornati e ulteriori informazioni, www.arcifuori.it.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 14th, 2011 at 1:15 am

One Response to 'SCHEGGE SPARSE in Tributo a Ligabue, compleanno del Fuori Orario'

Sottoscrivi i tuoi commenti su RSS o su TrackBack per 'SCHEGGE SPARSE in Tributo a Ligabue, compleanno del Fuori Orario'.

  1. […] e Alessandro «Rosty» Rostellato (chitarre), Paolo «Sigala» Gilardo (tastiere) ed … permalink Condividi la […]

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -