I RIO, band reggiana guidata da Fabio Mora, in concerto con la support band OUZO formata dal contest «Entra nella band di supporto de i Rio»

nessun commento

RioSabato 12 aprile al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, dalle ore 21.30

Sabato 12 aprile 2014, alle ore 22.30, i Rio portano sul palco del circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) il loro recente album «Fiori» con il nuovo singolo «Terremosse», ma anche tutti i maggiori hit dei dischi precedenti. Un concerto molto atteso per questa band reggiana, da anni nota in tutta Italia e guidata dal cantante Fabio Mora, con Alberto «Paddo» Paderni alla batteria, Gio Stefani alla chitarra e Fabio «Bronsky» Ferraboschi al basso (è lui il coautore del brano di Cristiano De André, «Invisibili», Premio della Critica al Festival di Sanremo 2014). Di supporto, alle 21.30, c’è la band Ouzo che ha un’unicità: si è formata apposta per questo concerto, grazie al contest «Entra nella band di supporto de i Rio», che i Rio stessi hanno organizzato nelle ultime settimane sul loro sito ufficiale.

Ingresso riservato ai soci Arci e biglietti a 12 euro, prenotabili su www.arcifuori.it o in prevendita al Fuori Orario, nei punti abituali e su TicketOne. Il circolo di Taneto apre alle 20, con aperitivo-buffet gratuito fino alle 21.30 e dj set di Dj Puccione. Sempre alle 20, apertura del punto ristoro, prenotabile allo 0522-671970 o 346-6053342. Tre i dj set: nell’area spettacoli, Dj Tano in rock, punk, ska e reggae; nell’area binari, Dj Puccione in «Made in Salento»; nell’area stazione, Dj Frank K Pini in dance, house, R&B e pop. Chi non è interessato allo spettacolo, può comunicarlo alla cassa ed entrare con consumazione inclusa a 12 euro e libero accesso alle altre aree. Info www.arcifuori.it.

«Terremosse», nuovo singolo de i Rio, è il nome di un’organizzazione nata dopo il terremoto in Emilia del 20 e 29 maggio 2012: una rete di imprese che hanno subìto grossi danni a causa del sisma e che, malgrado ciò, sono riuscite a continuare a produrre e a rimanere sul mercato, evitando la cassa integrazione e i licenziamenti dei propri operai. «Ci è stato chiesto – spiegano i Rio – di scrivere una canzone per questa organizzazione. Ne siamo stati onorati e abbiamo dato un’interpretazione personale. In “Terremosse” raccontiamo degli emiliani, della tragedia che ha sconvolto la nostra regione e non solo, raccontiamo la storia di tutti quelli che davanti a enormi difficoltà riescono, nonostante tutto, a trovare la forza di rialzarsi sempre e comunque. Di chi, anche quando il sole è coperto, si rimbocca la maniche, affonda le mani nella terra e ne tira fuori un fiore, un sogno da realizzare».

L’ultimo album «Fiori», quinto della discografia de i Rio (che comprende addirittura 20 singoli radiofonici!) dopo «Mariachi Hotel» (2004), «Terra luna e Margarita» (2007), «Il sognatore» (2010) e «Mediterraneo» (2011), è un disco prevalentemente acustico, colorato e denso di emozioni che si snodano lungo 13 canzoni inedite, legate da un groviglio di natura, viaggi e sentimenti. «Ci sono fiori – dicono i Rio – che nascono nella terra, nell’acqua, tra la neve, sulle rocce, nel cemento. E ci sono fiori che germogliano nella pancia, si radicano fino al cervello per poi sbocciare dal cuore. Questo disco nasce così, tra mille intemperie, flebili soffi di vento e immensi raggi di luce. Tra incertezze e grandi consapevolezze, ma con una serenità di fondo che contraddistingue da sempre il nostro modo di scrivere. Sicuramente è il disco più solare e intenso che noi Rio abbiamo mai registrato!».

Prossimi concerti al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico

In aprile, venerdì 18 i Massimo Volume in concerto col nuovo album-tour «Aspettando i barbari» e open act i RadioAlice (biglietti a 10 euro), sabato 19 «Global Night» con le band Different Times, The Blast e N.I.C.O., i dj Jacopo Cavalli, Rec and Mr theVoice, Beblondies, Turbotrashers, Indamoustage, Alex Nocera from M2O, Dj Emgi from Vox e special guest Jessie Diamond (15 euro con consumazione inclusa), domenica 20 «La Notte dei Ricordi» con tre aree (house, progressive e alternative) e guest dj Cristian Marchi (biglietti a 20 euro senza obbligo di tessera Arci, ridotti a 15 euro entro le ore 24.30 o a 30 euro compresa la cena), venerdì 25 i mitici Area e Lorenzo Monguzzi dei Mercanti di Liquore per la «Festa della Resistenza» (biglietti a 12 euro, con grigliata gratuita per tutti), sabato 26 Neffa in concerto col nuovo tour «Sopra le nuvole» (biglietti a 15 euro).

In maggio, sabato 3 «80 Nostalgia» con i presentatori Luca & Mary e le memorabili sigle anni ’80 interpretate dalla band Giorgio Vanni e i Figli di Goku (biglietti a 10 euro, senza obbligo di tessera Arci), venerdì 9 Violetta (Violetta Zironi), rivelazione della settima edizione di «X Factor», sabato 10 Alborosie, artista internazionale di reggae (biglietti a 20 euro), sabato 17 «Twist and Shout! A 50’s and 60’s Night», la serata ideale per ballare gli anni ’50-’60, con una nuova band, 3 dj a tema e hairstylist, make up e workshop di ballo gratuiti.

Gli spettacoli iniziano alle ore 22.30 circa, con buffet gratuiti dalle 20 alle 21.30, ingresso con consumazione inclusa a 12 euro dove non è indicato il biglietto (ma, anche nelle serate con biglietto, è previsto l’ingresso con consumazione inclusa a 12 euro per le altre aree del circolo), sempre con tessera Arci (tranne il 20 aprile e il 3 maggio); per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, www.arcifuori.it.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

12 Aprile, 2014 at 1:40 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -