I MAX PEZZALI TRIBUTE nel concerto «Tributo agli 883 e a Max Pezzali» con hit dagli 883 agli ultimi singoli; bus gratuiti da Parma e Reggio

nessun commento

 

Max_Pezzali_Tribute_(foto_di_Luca Rossi)Venerdì 24 aprile al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 22.30

Per l’ultimo weekend del mese, il circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) punta tutto sul «Tributo agli 883 e a Max Pezzali» dei Max Pezzali Tribute venerdì 24 aprile 2015 alle ore 22.30. Il circolo, infatti, resterà chiuso nella giornata di sabato 25, per riaprire eccezionalmente giovedì 30 aprile (prefestivo) con l’energetico «Tributo a Vasco Rossi» degli Asilo Republic. I piacentini Max Pezzali Tribute, primi in assoluto a proporre un omaggio agli 883 e in particolare a Pezzali, mancano dal Fuori Orario da alcuni mesi: il loro repertorio spazia dai vecchi successi degli 883, che hanno segnato un’epoca negli anni ’90, fino al percorso solistico di Pezzali dal 2004 a oggi. All’ultimo singolo di Max «I cowboy non mollano», uscito nel 2014, sta per succedere quello nuovo (il cui titolo pare che sia «È venerdì») in rotazione proprio dal 24 aprile come antipasto del prossimo album di inediti.

Ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Il Fuori Orario apre alle ore 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970 o 346-6053342). Dopo i concerti, dj set nell’area spettacoli con Tano e nell’area binari esterna con Lu Puccione. Servizio Bus gratuito da Parma sostenuto direttamente dal Fuori Orario e Discobus sempre attivo da Reggio Emilia: orari, fermate e info varie su www.arcifuori.it.

A mezzanotte dovrebbe esserci una sorpresa. Infatti il Fuori Orario, per dare il benvenuto al 70º anniversario della Liberazione, ha aderito all’iniziativa di Anpi, Arci, Insmli e Radio Popolare di ringraziamento dei partigiani (che liberarono l’Italia dai nazifascisti) nel modo più naturale e spontaneo, cioè cantando e ballando, come fece Antonio Greppi, sindaco della Liberazione di Milano. Pertanto alle ore 24, al Fuori Orario e in altri posti di tutta Italia che hanno aderito all’iniziativa, dovrebbe essere diffusa la stessa, significativa canzone.

I Max Pezzali Tribute sono di Piacenza, ma hanno anche un elemento lombardo e uno toscano, e sono nati nel 2010 come b-side project dei Cani Sciolti, coverband dalla storia ventennale e dalla media annua di 140 concerti. Nel 2011 i Max Pezzali Tribute contavano già 10mila fans iscritti al proprio profilo Facebook. Guidata dal cantante piacentino Matteo Magni, la band nel 2012 ha pubblicato il cd-tributo «Grazie Max», che contiene 18 tra le più belle canzoni di Max Pezzali e degli 883 in versione riarrangiata, come «La regina del Celebrità», «Come mai», «Nella notte», «Gli anni», «Rotta per casa di Dio», «La dura legge del gol», «Una canzone d’amore», «Sei fantastica» e tante altre!

La scaletta dei concerti si traduce in due ore di brani da cantare a squarciagola insieme al gruppo, la cui bravura è confermata dai molteplici «sold out» ottenuti nei maggiori club della penisola e quindi dalla straordinaria capacità di coinvolgimento.

Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico

In aprile, giovedì 30 il «Tributo a Vasco Rossi» degli Asilo Republic.

In maggio, sabato 9 «Twist and Shout! A 50’s and 60’s Night», serata per ballare gli anni ’50-’60 (l’ultima della stagione), col concerto della nuova band Wolfabilly and The Silvery Moon, 4 dj a tema e workshop gratuito di ballo; sabato 16 Trashick con «The glow paint war» (novità!), un party estremo e indimenticabile, grazie a più di 300 litri di colore Uv (lavabile e biodegradabile) sparato con i blaster sul pubblico e musica by the Mighty Freaks aka Lady Violet, Vanille Superstar, Steph Orkid e Duke O; sabato 30 We Love 2000 Party, la prima festa anni Duemila dell’Emilia, con tutti gli hit 2000-2010, i dj Ale Mostricci, Becca e Cabox.

Gli spettacoli iniziano alle ore 22.30 circa: ingresso con tessera Arci e una consumazione inclusa a 12 euro quando non è indicato il biglietto. Per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, visitare il sito www.arcifuori.it.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

24 Aprile, 2015 at 1:20 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with