Archive for maggio, 2010

Il Popolo Viola di Parma aderisce al Presidio di stasera (Appuntamento ore 18.00 in piazzale della Pace), organizzato da Ism-Italia – Comitato Parma per Gaza – Coordinamento Pace e Solidarietà per protestare contro il blitz dell’esercito israeliano contro la “Freedom Flottilla”, missione di aiuti umanitari per Gaza!

without comments

Anche il Popolo Viola di Parma aderisce al Presidio di stasera 31 maggio (Appuntamento ore 18.00 in piazzale della Pace),  organizzato da Ism-Italia – Comitato Parma per Gaza – Coordinamento Pace e Solidarietà per protestare contro il blitz dell’esercito israeliano contro la “Freedom Flottilla”, missione di aiuti umanitari per Gaza!

Siamo di fronte ad un atto gravissimo di terrorismo internazionale da parte dello Stato di Israele, compiuto in acque internazionali,, un atto di guerra contro imbarcazioni che trasportavano aiuti umanitari e 700 pacifisti internazionali con l’obiettivo di rompere l’embargo a cui da 4 anni è sottoposta la popolazione della Striscia di Gaza.

Il sangue dei pacifisti della Freedom Flotilla, come il sangue di Rachel Corrie, segna una condanna senza appello dello Stato di Israele come stato canaglia che attenta alla pace nel Mediterraneo e nel mondo.

Il massacro compiuto rappresenta una sfida al mondo intero contro cui è necessaria la più ampia mobilitazione.

L’appoggio, la copertura , la vera e propria complicità assicurata allo Stato di Israele da parte dei governi dell’Unione europea è ormai intollerabile.

Salga la protesta e la mobilitazione di tutti i pacifisti davanti alle ambasciate, ai consolati di Israele, davanti alle prefetture, davanti alle sedi dei media nazionali.

Il Popolo Viola – Gruppo di Parma
349/6750451 – nbd.parma@gmail.com
http://popoloviolaparma.wordpress.com
http://www.facebook.com/group.php?gid=179035528804&ref=ts

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Giu’ le mani dai Bambini

without comments

ANTIDEPRESSIVI A UN BAMBINO ITALIANO DI 11 ANNI… PER CURARE UN EMICRANIA!

Chi è in malafede, sostiene che la disinvolta medicalizzazione dei problemi dell’infanzia sia un problema solo americano: niente di più falso, sempre più numerosi sono i segnali in direzione della ricerca della ‘scorciatoia’ e della ‘soluzione facile’ anche nel nostro paese. Con il consenso degli interessati, la nostra redazione ha deciso di pubblicare questo brevissimo scambio epistolare tra una famiglia italiana ed il nostro portavoce nazionale Luca Poma, nel quale si documenta la somministrazione di un potente antidepressivo ad un bambino per la cura…di un emicrania! Un monito ed uno stimolo al dibattito ed alla riflessione: leggetela ora sul nostro portale internet!

UN LIBRO DI POESIE IN MEMORIA DI UN RAGAZZO MORTO A GERUSALEMME… A SOSTEGNO DI ‘GIU’ LE MANI DAI BAMBINI’!
L’autore – Massimiliano Gerardi – è un giovane professionista piemontese, amico di ‘Giù le Mani dai Bambini’: “Fiorire dell’esistenza” è il suo primo libro di poesie, scritto in memoria di Angelo Frammartino, ucciso in missione di pace a Gerusalemme nel 2006. I proventi del libro saranno destinati a sostenere la nostra Campagna, quindi… un acquisto quattro volte utile! Leggere buone poesie, divulgare i versi di un autore esordiente, mantenere la memoria di un ragazzo ucciso per qualcosa in cui credeva, e… aiutare la difesa del diritto alla salute dei più deboli tra noi: i bambini! “Fiorire dell’esistenza”, edito da Alzani, 64 pagine in borossura, è in vendita anche su Internet Book Shop. Grazie per il Vostro sostegno!
ULTIMI GIORNI PER IL CINQUE PER MILLE A GIU’ LE MANI DAI BAMBINI: UN AIUTO CONCRETO ALL’INFANZIA CHE NON TI COSTA NULLA!

Non ti chiediamo denaro: ti chiediamo fiducia. Con una Tua semplice firma, a costo zero, puoi fare davvero la differenza e aiutarci a proteggere il diritto alla salute dei più deboli tra noi: i bambini. Continuiamo ad impegnarci per garantire la possibilità agli adulti di domani di essere ‘differenti’, creativi, colorati, disordinati, emotivi…bimbi, insomma! Grazie per la Tua scelta: grazie per la tua firma a sostegno di ‘Giù le Mani dai Bambini’!

SABATO 5 E DOMENICA 6 GIUGNO: GIU’ LE MANI DAI BAMBINI ALLA FIERA DEI BIMBI DI TORINO!

Alla fine della prossima settimana, non perderti la Fiera dei Bimbi! Sabato 5 e domenica 6, al PalaOlimpico di Corso Sebastopoli, un ricco calendario di eventi e animazioni per i più piccini (che entreranno gratuitamente!) e tanti stand… fra cui un desk di Giù le Mani dai Bambini! Avrai modo di incontrare il nostro Comitato, consultare e portare a casa i nostri materiali informativi gratuiti, acquistare se lo desideri gadgets e libri, e soprattutto toccare con mano la nostra attività di sensibilizzazione e di difesa del diritto alla salute dei bambini! Per info: www.fierabimbi.it

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 31st, 2010 at 1:16 am

Il 30 maggio l’Orso è in Festa a Compiano

without comments

Museo gli Orsanti Compiano Parma

Esplode l’Orso mania! Il Borgo medievale di Compiano (Parma) si popola di orsi e orsanti per una giornata dedicata interamente all’antico re della foresta

Orsi di peluche, di cioccolato, scolpiti in legno, orsi nelle favole, nei libri, nella storia. Orsi dipinti, orsi immaginati, orsi veri, studi antropologici ed etnografici sull’orso, tutto questo e molto altro sarà lo scenario della manifestazione “Lorso in festa” prevista domenica 30 maggio a Compiano (Parma).

Nella culla “dell’emigrazione girovaga”, dove uomini e orsi incrociarono le proprie vite per far fronte alla sopravvivenza e per dare spettacolo nelle strade e nelle piazze dell’Europa, si svolgerà la prima giornata interamente dedicata all’Orso, figura animale carica di densi significati e trascorsi storici. L’evento è realizzato in collaborazione con il Museo “Gli Orsanti”, l’Associazione culturale “Barbara Alpi” e il comune di Compiano.

Antica divinità, creatura venerata, fiera invincibile, signore della foresta, incarnazione della forza e del coraggio, l’orso non è stato soltanto il re degli animali, ma anche l’attributo di tutti i re. Il Museo Gli Orsanti aprirà le porte ai visitatori per far scoprire come la figura dell’orso sia intimamente legata alla città di Compiano e in generale alla popolazione della Valtaro, attraverso l’antico fenomeno migratorio che, per necessità, rese molti degli abitanti della zona artisti girovaghi e ammaestratori di orsi che si esibirono nelle vie e nelle piazze delle grandi città del Nord Europa.

L’intero paese sarà in festa per la celebrazione di questa figura mitica.

Tanti gli eventi in programma: alle ore 11.00 un seminario sull’orso presso il Castello di Compiano vedrà storici, antropologi e scrittori confrontarsi sulle tematiche riguardanti il ruolo di questo animale e il suo valore storico e simbolico attraverso varie epoche ed etnie.

Nel corso della giornata artisti scultori, illustratori, pasticceri, musicisti, scrittori, artigiani, decoratori e creatori di teddy bears metteranno i mostra le proprie opere ispirate all’orso. Per le strade principali del paese musiche, danze, cantastorie, celebreranno l’antico re del mondo animale, protagonista nei secoli, di fiabe, illustrazioni, fumetti, cartoni animati, film, canzoni, storie realmente accadute ed ideologie ispirate alla sua figura: forte e misteriosa. La letteratura saggistica, fiabesca, fumettistica dedicata all’orso, sarà oggetto di letture, e rappresentazioni interpretative. Oggetti di vita quotidiana, strumenti musicali, stampe, e abiti d’epoca, per descrivere un fenomeno lontano nel tempo ma vicino al cuore di molti Compianesi si troveranno presso il Museo Gli Orsanti. Tante sorprese per una giornata tutta da scoprire..

Per informazioni: 0523 385130  www.museogliorsanti.it info@studiomood.it

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 30th, 2010 at 1:31 am

FIDENZA Chiesa parrocchiale di S. Maria Annunziata sabato 29 maggio 2010, ore 21 CONCERTO con ORGANO, ORCHESTRA E VOCI in OMAGGIO A GIOVANNI BATTISTA PERGOLESI nel terzo centenario della nascita

without comments

Nell’ambito della rassegna“Pasqua sugli Organi Storici Diocesanipromossa dalla Diocesi di Fidenza con la direzione artistica e organizzativa del M° Paolo Bottini (Cremona)

Andrea Chezzi

all’organo “Giuseppe Aletti” (1887)

soprano: Sonia Tedla Kebreb

contralto:Antonella Coppola

ensemble “Il Continuo” (Cremona):

Silvia Colli, Elisa Imbalzano (violini), Sebastiano Airoldi (viola), Gioele Gusberti (violoncello), Nicola Barbieri (contrabbasso), Andrea Chezzi (cembalo)

PROGRAMMA

Nel Nome di Maria: la Figura di Maria nella Poetica di Pergolesi.

Omaggio a Giovanni Battista Pergolesi nel terzo centenario della nascita

Georg Friedrich Haendel

(1685-1759)

Overture per organo dall’oratorio Esther (dalle Haendel’s sixty Ouvertures printed for John Walsh, 1749)

Read the rest of this entry »

LA MAGIA DEL KENYA E’ DI SCENA A FIDENZA VILLAGE

without comments

Dal 29 maggio al 2 giugno, a Fidenza Village, il Kenya sarà protagonista con danze e ritmi tradizionali, incontri con la cultura Maasai, degustazioni e tante proposte turistiche.

Dal 29 maggio al 2 giugno a Fidenza Village, unico Chic Outlet Shopping italiano del gruppo europeo Value Retail, farà tappa il Kenya con tutta la magia dei suoi ritmi, colori e atmosfere per trasformare una giornata di shopping in un’esperienza indimenticabile. Tante le attività per vivere in prima persona la cultura di questo paese che animeranno il Villaggio: dal ballo con Waza Afrika Troupe all’artigianato tradizionale keniota, dal trucco alle acconciature tradizionali, dalla degustazione alla scoperta delle tradizioni Masaai.

I visitatori di Fidenza Village potranno vivere cinque giorni intensi di coinvolgimento sensoriale alla scoperta del Kenya tutti i giorni, dalle 10 alle 20, oltre allo shopping nelle 100 outlet boutique.

Gli specialisti dell’Associazione Italiana Esperti d’Africa saranno a disposizione dei visitatori per rispondere ai quesiti e alle curiosità sulla natura del Kenya e gli emozionanti safari, supportati da video, immagini e testimonianze.

Per scoprire tutte le proposte e novità sulla destinazione, i tour operator African Explorer, Condor, Francorosso Alpitourworld, Il Diamante, My Africa Safari Club assieme a Aquarius Watamu Resorts e Condor Airlines illustreranno i loro programmi e pacchetti di viaggio per un’esperienza indimenticabile.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 29th, 2010 at 1:01 am

La Grande Lirica al Teatro Verdi di Busseto (PR) Venerdì 28 maggio 2010 alle 20.30 in scena le musiche di Verdi, Donizetti e Puccini

without comments

Appuntamento con la Grande Lirica al Teatro Verdi di Busseto (PR), venerdì 28 maggio 2010 a partire dalle 20.30. Un recital live, promosso dal Museo Nazionale Giuseppe Verdi di Busseto, che unisce in uno spettacolo emozionante musiche di Verdi, Donizetti e Puccini. I protagonisti sono la soprano Serena Gamberoni e il tenore Francesco Meli, accompagnati al pianoforte da Corrado Ruzza.

Serena Gamberoni, dopo aver conseguito l’esame di violino sotto la guida di Zoran Milenkovic, ha iniziato lo studio del Canto al conservatorio di Trento, nel 1996. Nel 1999 si è diplomata in Canto Lirico, sotto la guida della Prof.ssa Paola Fornasari., ed ha frequentato inoltre vari corsi di perfezionamento con Franca Mattiucci, Luigi Alva, Renato Bruson, Piero Cappuccilli, Maria Chiara, Ghena Dimitrova e Gabriella Tucci. Studia attualmente sotto la guida del soprano Alida Ferrarini.
Nel 2000 ha tenuto il suo primo concerto da solista con orchestra ad Este, ed ha debuttato nel “Don Giovanni” (Zerlina) a Galliera Veneta. Nell’aprile 2002 è risultata vincitrice di diverse borse di studio in vari Concorsi italiani. Nel gennaio del 2004 è poi risultata vincitrice del Concorso Europeo “Aslico” per i ruoli di Adina in “Elisir d’amore” e Sophie in “Werther”. Ha poi debuttato Gilda in “Rigoletto” a Caracas, a fianco di Aquiles Machado, ed in “Lobgesang” di Mendelssohn con la Fondazione Toscanini nel Duomo di Parma. Ha debuttato al Teatro Carlo Felice di Genova come Giannetta in “Elisir d’amore”, dove ha poi debuttato Susanna in “Le nozze di Figaro” nel 2005, Oscar in “Un ballo in maschera” e Norina in “Don Pasquale”. E’ stata Nannetta in “Falstaff” per l’inaugurazione della Stagione 06/07 del Teatro San Carlo di Napoli, diretta da Jeffrey Tate. Ha successivamente debuttato al Regio di Torino con “Elisir d’amore”, ed a Bologna in una nuova produzione di “Orphée et Eurydice” a fianco di Roberto Alagna. Ha quindi debuttato a Parma in “Così fan tutte”; “Don Pasquale” al Regio di Torino.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 28th, 2010 at 1:50 am

Castelli del Ducato habillés pour la fête!

without comments

Dal 28 al 30 maggio 2010 nella Val della Loira (FR) l’appuntamento è per les “Fetes italienne”, tra costumi, usanze e tradizioni culinarie

Un legame inscindibile quello che unisce i castelli italiani con quelli francesi, che incorpora l’amore per i manieri, per le leggende e le tradizioni capaci di mantenere vive secoli dopo secoli mura imponenti. La grande ammirazione dei cugini d’Oltralpe verso l’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza è rivolta in particolare alla vivacità tipicamente italiana di rimettere in scena, tra rocche medievali, storie di dame, cavalieri e giullari per una favola che non ha tempo. “Ricordanze di Sapori” apre dunque il suo XIV cartellone di eventi in terra francese per tre giorni tra i Castelli di Amboise e Clos-Lucè nella regione della Touraine. Una trasferta dal sapore reale: sulla carrozza in viaggio verso ovest saliranno, oltre ai nobili rappresentanti dei Castelli, alcuni tesori del Ducato, musicisti di corte con Arie di Verdi, i costumi rinascimentali italiani della Sartoria Teatrale Artemio Cabassi di Parma, inoltre sbandieratori, artigiani, i prodotti enogastronomici di Parma e Piacenza e i migliori cuochi dell’ALMA (la Scuola Internazionale di Cucina Italiana).

Il Castello di Clos-Lucè nel Parco Leonardo da Vinci aprirà ufficialmente le porte alla festa italiana venerdì 28 maggio alle 17,45 con un incontro tra gli amministratori locali francesi e i rappresentanti di corte Rita e Chiara Gibelli, il conte Zanardi Landi, e il SAR il Duca di Parma Carlo Ugo di Borbone. Sia venerdì 28 che sabato 29 maggio ad allietare le celebrazioni saranno le degustazioni guidate con salumi e prodotti tipici del Ducato di Parma e Piacenza, inoltre per tutta la manifestazione sarà presente un mercato enogastronomico tipico con circa 40 espositori italiani tra artigianato e prodotti locali. Il Castello reale di Amboise ospiterà un’esposizione di mobili, oggetti e pezzi unici provenienti da collezioni private dei manieri del Ducato, in particolare nel suo museo dedicato alla Battaglia di Lepanto (1571) verranno messe in esposizione alcune riproduzioni di bandiere e un plastico del primo schieramento della Battaglia, provenienti dal Castello di Rivalta (PC). Le serate saranno allietate da concerti di musiche di Verdi, le vetrine dei negozi saranno in stile italiano e per tutta Amboise e lungo il percorso della Loria saranno collocate gigantografie dei Castelli di Parma e Piacenza con i loro stemmi e bandiere.

Per informazioni: Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza
Club di Prodotto Tel. 0521.823221; 0521.823220 – fax 0521.822561

E-mail: info@castellidelducato.it Sito web: www.castellidelducato.it

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Mu Parma va di scena HI KEE

without comments

Venerdì 28 maggio al Mu di via del Taglio va di scena HI KEE, artista reggae jamaicano rivelazione del 2009.

Primo di sette fratelli, nato e cresciuto musicalmente in Jamaica,  è ormai noto anche all’estero, per aver effettuato tournée e per aver registrato album nei più diversi angoli del globo.

Accanto ad HI KEE si esibiranno i Conscious Ivolution Sound, dalla Sicilia, e la Pampanella Sound Squad.

Inizio serata ore 23.00. Ingresso riservato tessera ARCI.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 28th, 2010 at 1:00 am

FIDENZA 400 STUDENTI AL TEATRO MAGNANI PER IL CONCERTO DI GIOSY CENTO, IL PRETE CANTAUTORE – GIOVEDI’ 27 MAGGIO ORE 21 PRESENTERA’ IL DOPPIO “COS’E’ CHE MUOVE IL CIELO”

without comments

(di Paolo Mesolella) FIDENZA Saranno quattrocento, o forse di più, i ragazzi delle scuole secondarie che, giovedì 27 maggio prossimo, riempiranno il teatro “Magnani” di Fidenza (Pr), per il concerto di Giosy Cento, il prete cantautore. Al concerto organizzato dalla Media “Zani”, infatti, parteciperanno anche alunni di altre scuole fidentine. Tutti attratti da don Giosy, il parroco cantautore di Grotte di Castro (Vt). Alcuni per la curiosità di ascoltare il concerto di un prete, tutti gli altri perché don Giosy lo hanno già ascoltato in uno dei suoi tanti concerti che tiene in giro per l’ Italia. Verrà da un tour in Albania e dopo il concerto, sarà diretto a Napoli dove lo aspetta un altro concerto. I suoi testi, particolarmente adatti ai giovani, affrontano tematiche sociali che vanno dal problema della droga, alla solitudine, dall’amore, alla ricerca di Dio. Canterà le sue canzoni ed intratterrà i presenti con i suoi bellissimi video. L’ultimo dei suoi 46 album e delle sue 700 canzoni lo ha dedicato a don Tonino Bello, il vescovo santo di Molfetta che si è distinto per la sua umiltà e bontà. Un patrimonio discografico immenso con album come “Una vita firmata”, “Io sono un nomade”, “Giovane amico” e “Dio di frontiera” che sono rimasti nel cuore di migliaia di giovani. Trentatrè anni di canzoni da “Una luce tra le mani” del 1977 ad Un partner come Dio” al doppio album “Cos’è che muove il cielo” di oggi. Canzoni come “Viaggio nella vita”, “Samuel”, “la rete”, “Come un soffio di vento”, sono diventate di culto non solo tra i giovani. Scrisse la sua prima canzone “Emmaus” 36 anni fa, ad essa sono seguiti un centinaio di dischi, musicassette e CD incisi per le edizioni Paoline. Ormai Giosy Cento è diventato un capofila nel suo genere. Abbiamo visto i suoi video su You Tube: alcuni sono davvero belli come “Uomo Dio Gesù” e “Un soffio di vento”: delle poesie in musica: quella poesia e quella musica sincera che manca ai giovani di oggi. “Mi piace sentirmi chiamare “Il prete che canta”, ha scritto don Giosy, soprattutto prete per tutti coloro che non hanno più bisogno di un uomo che parla o canta. Prete per chi, in fondo, cerca risposte eterne, all’eterno interrogarsi del cammino umano. Ora mi stancano i viaggi, ma non il cantare, non gli occhi limpidi dei ragazzi, non i loro silenzi e i loro entusiasmi. Dietro i sabato sera, dietro fumo, alcool, aids, sesso e moda ci sono giovani veri in ricerca”. Sentire il concerto di un prete per gli studenti sarà un’esperienza interessante. Si può essere infatti increduli di fronte ad un prete che canta musica pop, ma un concerto di Don Giosy è un’esperienza che i giovani non dimenticano facilmente.

http://www.scuolamediazani.it/

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 27th, 2010 at 5:30 pm

Tour europeo: DNR in concerto e i Lena’s Baedream a Parma il 27 Maggio

without comments

McLuc Culture presenta: www.myspace.com/mcluc_culture

I DNR in concerto a Parma, dal loro tour europeo, www.myspace.com/dnrofficial

e i LENA’S BAEDREAM in concerto al MALE Arci Club. www.myspace.com/lenaband

In occasione della serata di chiusura del MArteLive Parma 2010, il concerto dei DNR con i LENA’S BAEDREAM. Saranno presenti tutti gli artisti che hanno partecipato in due mesi ai 16 eventi per le 8 discipline proposte dallo staff di Parma in occasione del concorso.

www.myspace.com/marteliveparma

Musicisti, pittori/pittrici, fotografi, stilisti/e, writer, viseomaker, teatranti, scrittori/ici, presenteranno, al pubblico de LE MALE, le opere proposte al concorso.
In questa occasione saranno resi noti i selezionati che accedereanno alle regionali di Bologna e concorrere per le nazionali a Roma.

Fantastica serata tra arte e divertimento. con gli artisti del MArteLive Parma e il concerto dei DNR e i LENA’S BAEDREAM.
I DNR la prima band visual kei italiana con fans in tutto il mondo e i LENA’S BAEDREAM, band di Parma di fama nazionale. Grandi musicisti e performer in una serata dedicata alla buona musica e all’arte.

LE MALE Club in via M.te Sporno, 18 a Parma – Zona Martinella vicino al Campus. H. 22.00

www.facebook.com/lemaleclub

Fabrizio Maci,  Coordinatore MArtelive Parma,  http://www.myspace.com/marteliveparma Cell. +39 3396688667

Organizzazione: McLuc Culture – Collettivo artistico per la promozione culturale  www.myspace.com/mcluc_culture
Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 27th, 2010 at 5:20 pm

Mu Parma, La serata è a tema: i pirati. Quindi costume da pirata per tutti!

without comments

Giovedì 27 maggio al Mu di via del Taglio “Let’s dance on the boat”, festa della facoltà di scienze ambientali al Mu di via del Taglio. Per l’evento suoneranno “Le Zappe lì” -cover band dei Led Zeppelin- e i Melana Cream. A chiudere dj set delle Peppetz.

La serata è a tema: i pirati. Quindi costume da pirata per tutti!

L’evento è organizzato dalla locale sezione dell’AISA (Associazione Italiana Scienze Ambientali).

Inizio ore 21.30. Ingresso riservato ai soci.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 26th, 2010 at 6:52 pm

Emergency, devolvendo il 5xmille a favore di Emergency puoi sostenere i nostri ospedali, i medici e gli infermieri che da 16 anni offrono cure alle vittime delle mine antiuomo, della guerra e della povertà

without comments

Con il 5xmille puoi trasformare la tua dichiarazione dei redditi in una vera e propria “dichiarazione di pace”

Devolvendo il 5xmille a favore di Emergency puoi sostenere i nostri ospedali, i medici e gli infermieri che da 16 anni offrono cure alle vittime delle mine antiuomo, della guerra e della povertà.

Oltre 3 milioni e mezzo di persone curate in Afganistan, Cambogia, Iraq, Repubblica Centrafricana, Sierra Leone, Sudan e in Italia.

Con il tuo contributo, senza costi per te, parteciperai alla costruzione di un progetto di Pace reale.

DONA IL TUO 5XMILLE A FAVORE DEGLI OSPEDALI DI EMERGENCY CODICE FISCALE 971 471 101 55

Per maggiori informazioni su come donare il tuo 5xmille a Emergency, visita il nostro sito.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 26th, 2010 at 1:20 am

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with

Emergency, mostra fotografica di Marcello Bonfanti

without comments

Dal 25 maggio al 10 giugno la mostra “Sudan. Diritto al cuore” sarà visitabile a Milano presso l’hotel NH Milano Touring, in via Ugo Tarchetti, 2. L’esposizione proseguirà fino a marzo 2011 in altre città italiane.

La mostra si compone di cinquanta suggestive immagini a colori di Marcello Bonfanti, fotografo milanese che ha interpretato con occhio sensibile l’impegno umanitario di Emergency in Sudan, riuscendo a raccontarne con intensità le emozioni, i momenti, le persone, gli spazi creati.

Gli scatti di Marcello Bonfanti accompagnano il visitatore in un lungo viaggio alla scoperta della vita quotidiana nel campo profughi di Mayo, nei sobborghi di Khartoum, dove circa 300 mila persone vivono in condizioni al limite dell’umano. Qui Emergency ha aperto un ambulatorio che offre assistenza pediatrica gratuita. Particolare attenzione è dedicata al Centro Salam di cardiochirurgia di Khartoum.

Leggi il programma completo delle date e delle città in cui la mostra sarà esposta (formato pdf).

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 25th, 2010 at 1:02 am

Emergency, DONA IL TUO 5XMILLE A FAVORE DEGLI OSPEDALI DI EMERGENCY

without comments

Con il 5xmille puoi trasformare la tua dichiarazione dei redditi in una vera e propria “dichiarazione di pace”

Devolvendo il 5xmille a favore di Emergency puoi sostenere i nostri ospedali, i medici e gli infermieri che da 16 anni offrono cure alle vittime delle mine antiuomo, della guerra e della povertà.

Oltre 3 milioni e mezzo di persone curate in Afganistan, Cambogia, Iraq, Repubblica Centrafricana, Sierra Leone, Sudan e in Italia.

Con il tuo contributo, senza costi per te, parteciperai alla costruzione di un progetto di Pace reale.

DONA IL TUO 5XMILLE A FAVORE DEGLI OSPEDALI DI EMERGENCY CODICE FISCALE 971 471 101 55

Per maggiori informazioni su come donare il tuo 5xmille a Emergency, visita il nostro sito.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 24th, 2010 at 1:20 am

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with

Contest nazionale di writing, skate e hip hop a Parma 23 maggio

without comments

L’evento è sotto il patrocinio della Provincia di Parma, del Comune di Parma e del quartiere Cortile S.Martino.

Dopo 14 eventi a partire dal 1° aprile, con writing siamo in fase di chiusura. I selezionati potranno partecipare alle regionali a Bologna e successivamente alle nazionali a Roma.
Ma anche se qualcuno non proseguirà sarà comunque un bell’appuntamento con oltre 20 writer, alcuni venuti dall’estero, bmx, skate e hip hop.

Inoltre quello di parma è il più grosso tra quelli realizzati in Italia nel MArteLive e questo ci riempie di orgoglio, considerando che proseguiremo su questa strada anche in futuro e impegnandoci nel far crescere l’appuntamento tutti gli anni e rendendolo sempre più entusiasmante.

L’appuntamento è per domenica 23, a partire dalle 15.00, presso lo skatepark di Parma, IN VIA PARADIGNA, PER CHI VIENE DALL’AUTOSTRADA, raggiungere il luogo sarà semplicissimo. Ti rimando, per questo alla mappa google.

http://maps.google.it/maps?f=q&source=s_q&hl=it&geocode&q=via+paradigna++parma&sll=41.442726%2C12.392578&sspn=16.683955%2C26.499023&ie=UTF8&hq&hnear=Via+Paradigna%2C+43122+Parma%2C+Emilia+Romagna&z=13

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 23rd, 2010 at 9:09 am

Personale di scultura di Sandra Piccioni, sabato 22 maggio alle ore 11.30,presso la sala Borsino Camera di Commercio (via Solferino,31 CR)

without comments

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 22nd, 2010 at 1:40 am

Inviato in Notizie

Tagged with

Mu Parma l’associazione di promozione sociale “…senza testa…” presenta “Musica”

without comments

Sabato 22 maggio, al Mu di via del Taglio, l’associazione di promozione sociale “…senza testa…” presenta “Musica”, una festa all’insegna della musica dal vivo e dello spettacolo. Oltre alle esibizioni di giocoleria della Parma Juggling Crew e alla performance di capoeira dell’Associazione Sportiva Capoeira Gerais Parma, suoneranno i Noise of Creation -metal band parmense-, i milanesi Hate Seconds (grind core) e gli Electric Chikens (funky). A chiudere dj set di Maio dj.

L’associazione di promozione sociale “…senza testa…”, è impegnata dal 2006 a dare l’opportunità agli artisti di poter condividere ed esporre la propria arte.

Inizio serata ore 21.00. Ingresso riservato soci Arci.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 22nd, 2010 at 1:20 am

Emergency, Sorsi di pace 2010

without comments

Sorsi di pace 2010

Sorsi di pace, l’asta di preziose magnum di vino battute a favore di Emergency, si terrà il 22 maggio, a partire dalle ore 14.00, a Palazzo Graneri della Roccia presso il Circolo dei Lettori di Torino.

Giunta all’VIII edizione, l’asta vedrà protagoniste bottiglie di vini pregiate che diventano vere e proprie opere d’arte, grazie all’interpretazione di ventiquattro artisti contemporanei di grande calibro.

L’intero ricavato sarà devoluto a Emergency per sostenere lo sviluppo dell’ospedale di Goderich in Sierra Leone.

Il progetto verrà raccontato da Cecilia Strada, presidente di Emergency, e da Maso Notarianni.

Iniziative in Italia

Per conoscere le iniziative di questa settimana nella tua città e sapere dove poter incontrare i volontari di Emergency vai su www.emergency.it/news

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 22nd, 2010 at 1:00 am

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with

Emergency, Ciao Fabio

without comments

Thailandia. Ucciso fotoreporter italiano. Resa dei Rossi. Proclamato il coprifuoco.

Fabio Polenghi colpito a morte. Inutili i soccorsi dei suoi colleghi. I colpi lo hanno raggiunto all’addome e forse anche al cuore, pochi minuti prima dell’annuncio della resa dei Rossi.

Leggi la notizia.

Guarda le foto di Fabio Polenghi per Emergency, scattate in Cambogia presso il Centro chirurgico di Battambang.

Ciao Fabio

Abbiamo conosciuto Fabio nella sede di Emergency, un paio di anni fa, quando è venuto a proporci di collaborare gratuitamente con noi come fotografo. L’abbiamo rivisto quando è venuto a portarci queste fotografie che aveva scattato nel nostro ospedale di Battambang, in Cambogia, durante uno dei suoi viaggi in quella parte del mondo. Ci ha subito dimostrato una disponibilità affettuosa, ci siamo lasciati con l’idea di rivederci e collaborare ad altri progetti comuni che non abbiamo potuto concretizzare. L’amore per l’Asia e per la sua gente, l’attenzione per i più deboli e la passione per la fotografia: lo ricordiamo così.

lo staff di Emergency

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 21st, 2010 at 4:44 pm

Mu Parma, Maztek

without comments

Venerdì 21 maggio al Mu di via del Taglio  serata drum’n’bass con Maztek come ospite d’eccezione. Maztek inizia a suonare come chitarrista solista e percussionista da quando ha 13 anni per poi scoprire la sua passione per la musica elettronica verso i 18 anni. Nel 2005 fonda la Subculture Recordings che attualmente è un’ etichetta molto apprezzata nel panorama mondiale e in continua crescita, grazie all’originalità e all’avanguardia della musica proposta. Attualmente Maztek ha molte collaborazioni all’attivo con producers di tutto il mondo.

Tra i più rilevanti ci sono Optiv dei Couse 4 Concern, Future Signal e Sleeper Cell dall’inghilterra, Malsum dalla Spagna, Proktah dalla Germania, No money e Billain dalla Republica Ceca, ma anche gli italiani Dabs e Aeph e il brasiliano BTK (Renegade hardware).

Grazie al suo talento anche come dj e performer ha già suonato in grandi capitali della musica elettronica come Berlino, Budapest, Colonia ed in quasi tutta Italia, e ha molte serate in programma in futuro anche a Londra, capitale per eccellenza della drum’n’bass.

Inizio serata ore 23.00. Ingresso riservato soci Arci

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 21st, 2010 at 1:20 am

Giu’ le mani dai Bambini

without comments

REGNO UNITO: E’ OPPORTUNO FARE MARCIA INDIETRO SUL RITALIN?

Negli ultimi 4 anni la spesa destinata ai farmaci per l’ADHD, nel Regno Unito, è aumentata in modo impressionante: + 65%! Cui prodest? Leggi – tradotto in italiano sul nostro portale internet – la breve news con l’allarme lanciato dal prestigioso quotidiano inglese “The Guardian”…

ULTIMI GIORNI PER IL CINQUE PER MILLE A GIU’ LE MANI DAI BAMBINI: UN AIUTO CONCRETO ALL’INFANZIA CHE NON TI COSTA NULLA!

Non ti chiediamo denaro: ti chiediamo fiducia. Con una Tua semplice firma, a costo zero, puoi fare davvero la differenza e aiutarci a proteggere il diritto alla salute dei più deboli tra noi: i bambini. Continuiamo ad impegnarci per garantire la possibilità agli adulti di domani di essere ‘differenti’, creativi, colorati, disordinati, emotivi…bimbi, insomma! Grazie per la Tua scelta: grazie per la tua firma a sostegno di ‘Giù le Mani dai Bambini’!

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 21st, 2010 at 1:00 am

Collecchio, aperte le iscrizioni al Concorso musicale a premi “I HAVE A DREAM”

without comments

C’è tempo fino al 7 giugno per iscriversi al concorso musicale a premi “I HAVE A DREAM”, promosso dagli Assessorati alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Collecchio, giunto quest’anno alla quinta edizione. Il concorso nasce con l’intento di stimolare la creatività e l’aggregazione tra i giovani, e di favorire la riflessione su un tema di grande importanza per la nostra società: la Pace. Potranno partecipare tutti gli artisti (gruppi o cantanti singoli) dai 15 ai 35 anni di età, residenti nel territorio nazionale, che abbiano un brano di propria composizione sul tema della pace, della tolleranza fra i popoli, del rispetto delle diversità di razza, lingua o religione.

Una giuria di esperti, guidata da Luca Frazzi, giornalista della rivista “Rumore”, decreterà il vincitore, a cui sarà consegnato un premio di 500 euro; al secondo classificato andranno 300 euro, mentre al terzo, 200.

I partecipanti si esibiranno dal vivo a Collecchio nelle serate di sabato 24 e domenica 25 luglio 2010 nel campo sportivo presso Casa I Prati.

L’evento è organizzato dalla società Educarte e vede il sostegno di Banca Monte Parma.

Il regolamento e la scheda di partecipazione sono scaricabili dal sito del Comune di Collecchio (www.collecchioonline.it) e da quello della società Educarte (www.educartesrl.it)

La locandina dell’evento in pdf

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 20th, 2010 at 1:00 am

Giu’ le mani dai Bambini, NUOVO STUDIO USA SUI BIMBI IPERATTIVI: TROVATA CORRELAZIONE CON I PESTICIDI, A RISCHIO IL 10% DELLA POPOLAZIONE INFANTILE

without comments

L’epidemia di bambini iperattivi in USA e nel resto del mondo può essere causata da pesticidi (organofosfati), largamente utilizzati anche in Europa ed in Italia come insetticidi ed erbicidi. Ajmone (psicologo, esperto di ADHD): “L’Istituto Superiore di Sanità sapeva e non è intervenuto, la prima volta che abbiamo sollevato questo problema era il 2006”. Roberti di Sarsina (Dirigente di Psichiatria): “Serve un’alimentazione sostenibile del bambino, basta merendine e coloranti artificiali”. Poma (Giù le Mani dai Bambini): “Noi adulti causiamo queste sindromi ai bambini, e poi pretendiamo di curarli con psicofarmaci”

Harvard (USA) – Pubblicata in USA sulla nota rivista scientifica “Pediatrics” una nuova ricerca sull’intossicazione da pesticidi collegata all’iperattività dei bambini: i ricercatori hanno localizzato tracce di insetticidi nell’urina dei bambini, riscontrando come quelli con livelli più alti di tracce di polifosfati sono quasi due volte più a rischio di sviluppare ADHD (la sindrome dei bambini distratti e troppo agitati, ndr) rispetto a quelli con livelli normale di contaminazione. “C’è una preoccupazione crescente circa il fatto che questi insetticidi possono essere direttamente correlati con l’ADHD – ha dichiarato all’agenzia di stampa Reuters il dott. Marc Weisskopf, della Scuola di Harvard di Salute Pubblica, che ha lavorato allo studio – e quello che questa ricerca ha messo in chiara evidenza – ha aggiunto Weisskopf – è che tutto ciò è vero anche alle concentrazioni più basse”. Gli organofosfati furono originariamente sviluppati per la guerra chimica, e successivamente ampiamente utilizzati in agricoltura, nonostante i sospetti di tossicità per il sistema nervoso. Weisskopf ha rilevato come la presenza di questi agenti chimici nel cibo possa generare alcuni tra i sintomi comportamentali più comuni per l’ADHD, come ad esempio l’eccessiva impulsività, in ampie fasce di popolazione infantile, pari a circa il 10% dei bambini USA. “Siamo sempre stati dell’opinione, e i fatti ora ci stanno dando ragione – ha dichiarato il Dott. Paolo Roberti di Sarsina, Dirigente di Psichiatria all’AUSL di Bologna – che principalmente nell’ADHD ma anche in altre patologie come l’autismo, sono coinvolti fenomeni di intossicazione ed avvelenamento: soggetti che sono costituzionalmente più fragili, risultano sovraesposti a questi fattori, stesso dicasi per tutta una serie di coloranti artificiali che troviamo nelle più comuni caramelle e merendine. In futuro vedranno la luce sempre più ricerche in quest’ambito, che confermeranno la necessità di un’alimentazione “sostenibile” del bambino e anche della donna fin dalla prima gravidanza”.

Un metodo efficace per risolvere il problema – dichiarano gli esperti – sarebbe la cosiddetta “diagnosi differenziale”, una procedura diagnostica che permette di identificare le vere causa alla radice dei problemi di comportamento, distinguendo i problemi di origine ambientale da quelli psichiatrici. Un metodo che comporta però l’impiego di risorse spesso non disponibili nelle ASL. E’ clamoroso – dichiara il Prof. Claudio Ajmone, psicologo ed esperto di ADHD – era il 2006 la prima volta che abbiamo avanzato all’Istituto Superiore di Sanità ed all’Agenzia del Farmaco una richiesta ben circostanziata, per inserire una seria diagnosi differenziale nei protocolli diagnostico-terapeutici per l’ADHD. L’ISS prevede nei propri protocolli la diagnosi differenziale solo per poche patologie, e tra esse ad esempio non sono inclusi questi pesticidi. Se noi elidiamo dai casi di ADHD in cura con psicofarmaci tutti i casi il cui disagio comportamentale e frutto di altre cause, come questi pesticidi, o i coloranti alimentari, cosa ci resta dell’ADHD? Solo un grande business a favore delle multinazionali farmaceutiche. Noi non stiamo aiutando questi bambini, gli stiamo facendo del male”

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 19th, 2010 at 6:00 pm

Emergency, nuovi gadget online

without comments

Nuovi gadget online

Scopri i nuovi gadget in vendita online: la tazza in ceramica, le nuove t-shirt a manica corta del commercio equo solidale e la maglia bianca “Io sto con Emergency”.

Visita il sito e sostieni Emergency con un semplice click.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 19th, 2010 at 1:03 am

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with

Prende il via martedì 18 maggio alle ore 19 la nuova rassegna di mostre organizzate da Parmafotografica chiamata CENTRAL-ART

without comments

Nel noto locale di via Torelli “NON SOLO LATTE”, ogni 20 giorni artisti ,noti e meno noti di Parma e Provincia, vestiranno le pareti del priveè ,con le loro immagini o quadri,mentre spazi del locale verranno occupati da sculture .

La rassegna è chiamata CENTRAL-ART, proprio perché vuole diventare un punto di ritrovo centrale di artisti, dove scambiarsi opinioni darsi consigli o semplicemente degustare cocktails, accompagnati dalle musiche dei dj del locale.

Gli appuntamenti di Parmafotografica si protrarranno fino a fine anno.

Aprirà la rassegna martedì 18 maggio il fotografo Damiano Durante con la mostra dal titolo “PERDERSI”.

Dal 8 giugno sarà al volta del fotografo Mattia Luconi di Parmafotografica con la mostra dal titolo “Intesa Bambini”.

Dal 18 maggio al 28 giugno,gli spazi del locale vedranno le sculture del giovane artista Giovanni Massariello.

I prossimi appuntamenti verranno di volta in volta comunicati alla cittadinanza.

L’ingresso è libero e sarà offerto un buffet ai visitatori nella serata delle inaugurazioni.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 18th, 2010 at 1:20 am