Archive for 11 Marzo, 2011

ASILO REPUBLIC in Tributo a Vasco + SOUNDTRACK OF A SUMMER

without comments

Venerdì 11 marzo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 21.30

È nel segno del rock il doppio concerto di venerdì 11 marzo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia): alle 21.30 il quartetto parmigiano di rock-alternative Soundtrack of a Summer per la rassegna di band emergenti del territorio «OutOctoni» e alle 22.30 gli alessandrini Asilo Republic nel loro fedele «Tributo a Vasco Rossi», più che mai di casa nel club. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

I Soundtrack of a Summer, provenienti da Parma, sono formati da Simone Galli e Giorgio Denicolli alle chitarre, Lorenzo Franzoso al basso e Michele Quinzani alla batteria. Per scelta cantano brani in inglese di produzione propria, che nascono dalle intuizioni di Galli. «Simo – racconta la band con ironia – porta i riff e non sa spiegarli agli altri. Quindi becca su, li cambia un po’ e dopo un mese li butta via… finché non ne ritira fuori uno e in due ore si fa il pezzo». Cosa bisogna aspettarsi dal loro concerto? La risposta è pronta: «Tanto sesso, sudore, adrenalina rock & roll e suoni duri da vivere». Canzoni come «The car that should not be», «Rent grace for less», «Late in June», «Cigarette» e «Down in Africa», singolo del quale il gruppo ha girato un video a Zurigo che è molto cliccato su MySpace.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

11 Marzo, 2011 at 1:30 am

I pericoli della rete spiegati dalla Polizia postale

without comments

Un incontro per gli studenti dell’ISISS Giordani

Parma, 11 marzo 2011Confartigianato Imprese APLA e l’I.S.I.S.S. Pietro Giordani, con il patrocinio del Comune di Parma, organizzano per venerdì 11 marzo un appuntamento dedicato alla sicurezza in internet: gli esperti della Polizia postale e delle comunicazioni illustreranno il tema agli studenti delle classi prime e seconde, spiegando quali sono i principali pericoli dovuti a un uso errato o non guidato della rete.

La finalità è quella di educare gli studenti al mondo della comunicazione globale. I ragazzi infatti sottovalutano spesso i rischi nascosti dietro alcuni contatti, devono invece raggiungere la consapevolezza che nella realtà della comunicazione informatica si possono a volte nascondere insidie: l’adulto con cattive intenzioni, il ciberbullo, il truffatore. E’ importante inoltre che conoscano la normativa e le sanzioni in cui si incorre nel caso di utilizzo di programmi illegali o non open source.

Lo spazio web che molti pensano virtuale, forse perché si interfacciano con un computer, è in realtà un mondo parallelo in cui ogni azione causa una conseguenza effettiva e dove avvengono interazioni culturali, sociali ed economiche con regole simili a quelle della vita reale, proprio come avviene in un paese di cultura differente, in cui per comunicare e interagire è necessario conoscere la lingua e possibilmente gli usi e costumi locali.

Internet si può considerare un’incredibile risorsa per ricerche, attività e socializzazione, ma è fondamentale che i ragazzi imparino ad agire con buonsenso per evitare pericoli e situazioni rischiose, ricordando inoltre che alcune azioni, che nella vita reale si cancellerebbero col trascorrere del tempo, in questo spazio restano invece per sempre di dominio pubblico.

L’incontro si svolgerà venerdì 11 marzo, dalle 8.00 alle 13.00, all’Auditorium Toscanini di via Cuneo.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

11 Marzo, 2011 at 1:15 am