Presentazione della Stagione e dei Corsi del Teatro del Cerchio 2011/2012

un commento

Venerdì 30 settembre 2011 dalle ore 20.30 nella sede di via Pini 16/a, verranno presentate al pubblico e alla stampa tutte le iniziative del Teatro del Cerchio in programma per il 2011/2012:  la Stagione serale, che prevede per il secondo anno consecutivo la presenza di Cesar Brie, la stagione domenicale per le famiglie, le brevi rassegne collaterali, i corsi e i seminari della Piccola Scuola di teatro e infine gli eventi fuori cartellone.
La serata, presentata dal direttore artistico Mario Mascitelli, prevede alcuni momenti di spettacolo: l’esito del seminario intensivo estivo, tenutosi lo scorso luglio, su La peste di Camus e alcuni passaggi dello spettacolo “Jojo e Molly”, ultima avventura del clown Jojo, interpretato da Mario Aroldi, che nella passata stagione ha divertito e commosso grandi e piccini.

La stagione al Teatro del Cerchio si aprirà con la seconda edizione della rassegna Dietro l’Angolo vetrina delle compagnie locali, un’iniziativa nata per dare spazio alle compagnie teatrali di zona che, grazie al loro lavoro fatto di passione e dedizione, negli anni, hanno contribuito a creare un movimento teatrale territoriale importante. Ben otto le compagnie ospiti quest’anno e anche quest’anno sarà individuato e premiato dalla giuria del Teatro del Cerchio il miglior attore o la miglior attrice.
L’ingresso sarà gratuito.
Per quanto riguarda la stagione serale “O7” del Teatro del Cerchio, giunto per l’appunto al settimo anno di attività, la novità è l’individuazione di tre percorsi tematici, un modo per diversificare con criterio le proposte e anche per facilitare le scelte del pubblico.
I tre percorsi sono:
Altro teatro: tre spettacoli di drammaturgia contemporanea, saranno presenti: Fibre parallele, vincitori del premio Hystrio 2011, la compagnia milanese Astorritintinelli, molto apprezzata dalla critica, con una riscrittura del Macbeth e infine l’ultimo monologo di Cesar Brie dal titolo “120 KG di jazz”.
Teatro civile: altri tre spettacoli che con differenti modalità teatrali raccontano la nostra contemporaneità per un teatro che non sia solo evasione ma anche riflessione. I Carichi Sospesi di Padova propongono“Groppi d’amore nella scuraglia” testo di Tiziano Scarpa che con un linguaggio poetico racconta un mondo in sfacelo; Beppe Casales, abile narratore, che con “La spremuta” rievoca la vicenda degli immigrati di Rosarno, infine “La cisterna” di Massimo Zaccaria che affronta un noto fatto di cronaca sulla piaga tutta italiana delle morti sul lavoro.
5x1000TDC: cinque produzioni del Teatro del Cerchio: il miglior modo per sostenerci e venire a vedere i nostri spettacoli! Si tratta di quattro riprese di spettacoli molto amati dal pubblico e la nuova produzione: “Antigone” di Sofocle con la regia di Antonio Zanoletti.

La stagione ragazzi, pensata per bambini e famiglie alla domenica pomeriggio, prevede ben 15 spettacoli in programma. Tra questi segnaliamo due nuove produzioni del Teatro del Cerchio: “Cappuccetto rosso: io non sono il lupo cattivo!”, progetto sull’affido familiare patrocinato dalla Provincia di Parma e uno spettacolo sulla favola di Pollicino. Ritorna poi la compagnia Alcuni, teatro stabile di innovazione di Treviso con “Brrrr che paura!” e poi il teatro Blu di Varese con “Allegria Pinocchio” e il poetico “La voce della Luna” di Schedia Teatro, giovane e talentuosa compagnia lombarda. Prosegue anche la felice collaborazione con i Manicomics di Piacenza che propongono “Il noleggiatore di barche”

Dopo il successo dello scorso anno si replica Aperitivo Cabaret: cinque serate di cabaret con aperitivo, cinque appuntamenti con il divertimento e la compagnia di un buon bicchiere di vino che prevedono l’alternarsi di diversi cabarettisti, di venerdì in venerdì, provenienti dai laboratori milanesi di Zelig e non solo, con una attenzione al “fare cabaret” alla vecchia maniera. Non brevi interventi di pochi minuti ma veri e propri mini spettacoli nel perfetto stile del cabaret “storico” milanese. Incontri dedicati a chi vuole passare una “prima serata” di svago, accompagnata da un buon bicchiere di vino, compreso nel biglietto d’ingresso, con l’umore giusto per poi “fare serata” in giro per la città.

La proposta didattica della piccola scuola di teatro offre corsi base di recitazione a cui si affiancano corsi tecnici e seminari periodici intensivi che arricchiscono e completano la formazione degli allievi. La piccola scuola di teatro ha come scopo principale quello di fornire gli elementi necessari per prepararsi allo studio della professione di attore e di regista, ma anche quello di offrire una qualificata occasione a tutti coloro che intendono avvicinarsi al teatro per passione, per diventare spettatori più consapevoli e per esprimere la propria creatività. La piccola scuola è strutturata su tre anni, che è il ciclo minimo di studio consigliato, ma l’iscrizione è rinnovabile di anno in anno. Le lezioni possono essere della durata di 2 o 3 ore, la durata dei corsi annuali va da ottobre a maggio, è previsto un esito finale aperto al pubblico a conclusione del percorso.
L’offerta formativa è arricchita anche quest’anno, da workshop mirati e differenziati, tenuti da artisti riconosciuti a livello nazionale e internazionale. Quattro seminari intensivi con altrettanti esperti di teatro, e non solo, a completare il panorama di una realtà, quella del Teatro del Cerchio, che punta alla formazione di qualità, alla didattica teatrale (anche attraverso corsi per bambini e nelle scuole) e al fornire una consulenza artistica ai partecipanti.

Alla presentazione seguirà un buffet.
Venerdì 30 settembre 2011
Ore 20.30 Teatro del Cerchio
Ingresso libero

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 30th, 2011 at 1:10 am

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with

One Response to 'Presentazione della Stagione e dei Corsi del Teatro del Cerchio 2011/2012'

Sottoscrivi i tuoi commenti su RSS o su TrackBack per 'Presentazione della Stagione e dei Corsi del Teatro del Cerchio 2011/2012'.

  1. […] Articolo:  Presentazione della Stagione e dei Corsi del Teatro del Cerchio … Articoli correlati: Due corsi al Politecnico di Milano per scenografi e costumisti […]

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -