Teatro del Cerchio – comunicato apertura stagione

nessun commento

Teatro del Cerchio di ParmaSi apre sabato 4 ottobre la nuova stagione del Teatro del Cerchio: alle ore 21 presso la sala di Via Pini 16/a sarà in scena I miei anni ’70 (parte seconda) di Mario Mascitelli, uno spettacolo che diventa via via una sorta di “chiacchierata tra amici”, un salto nell’infanzia all’insegna dei vecchi ricordi, tra giochi di cortile, pubblicità e programmi TV dell’epoca che non mancherà di far sorridere i più giovani e di risvegliare i ricordi dei meno giovani, il tutto accompagnato da canzoni eseguite dal vivo, che sono state colonna sonora di una generazione. Sul palco insieme a Mascitelli i cantanti Pier Marra e Alessandra Ruggeri, gli stessi che dieci anni fa inaugurarono la prima stagione del Teatro del Cerchio. Ed è proprio per festeggiare il decennale che I miei anni ’70 sarà il primo appuntamento della rassegna Tanto di cappello, una “stagione off” (affiancata alla tradizionale rassegna serale) che il Teatro del Cerchio ha voluto dedicare al suo pubblico in occasione del suo decimo compleanno: dieci spettacoli che hanno segnato la crescita del teatro in questi anni, dagli esordi alle ultime produzioni, che saranno appunto “a cappello” (l’ingresso è gratuito e al termine il pubblico può eventualmente esprimere il suo consenso con un offerta libera) accompagnati da un bicchiere di vino per brindare in compagnia. Sempre in occasione dei festeggiamenti per il decennale, anche la Stagione Ragazzi, dedicata a grandi e piccini, sarà interamente composta da spettacoli firmati Teatro del Cerchio: una programmazione che vuole rendere omaggio agli esordi della compagnia del Cerchio, che ha sempre trovato negli spettacoli per ragazzi motivo di orgoglio e stimolo creativo. Torneranno le produzioni più “celebri” della compagnia insieme a nuove produzioni e ad alcuni appuntamenti speciali, come i pomeriggi di “Pane, amore e fantasia”, quattro appuntamenti pomeridiani con doppio spettacolo, uno alle 15.30 e uno alle 17, intervallati da una gustosa merenda offerta dal teatro. Invariati i prezzi d’ingresso per combattere la crisi: 8 euro gli adulti e 2 euro i bambini per gli spettacoli domenicali e 10 euro per quelli serali con sconti a 7 euro per gli universitari muniti di tessera.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 4th, 2014 at 1:15 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with