Archive for the ‘Hospital Piccole Figlie’ tag

Donazione di Lions Val Ceno e Lions Bramante Milano all’Ospedale Piccole Figlie

without comments

 

lions bramanteIl Comitato Hospital Piccole Figlie ha ospitato nei giorni scorsi una delegazione dei Lions Bramante 5 giornate di Milano e dei Lions Valceno che hanno donato un contributo economico finalizzato a coprire il costo dell’allestimento di un ambulatorio polispecialistico.

Il direttore generale di HPF, Giancarlo Veronesi, assieme al medico Manfredo Squeri ha accolto il presidente dei Lions Val Ceno, Kamal Faraj e il presidente milanese dei Lions Bramante 5 Giornate, Gian Maria Bossi, accompagnati da numerosi soci. Veronesi ha ringraziato per la donazione illustrando lo stato della ripresa delle attività dopo l’alluvione dell’ottobre 2014 in cui, come noto, andarono distrutti i poliambulatori, la radiologia, la fisioterapia oltre ad attrezzature e impianti di base per il funzionamento dell’ospedale di via Po

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 16th, 2015 at 1:15 am

Hospital Piccole Figlie e centro Hope attivano il servizio di fisiatria pediatrica, con responsabile la dottoressa Luciana Ferrari

without comments

DSCN1438Hospital Piccole Figlie e Centro Hope hanno presentato nei giorni scorsi il nuovo servizio dedicato alla Fisiatria e alla cura del dolore osteoarticolare in ambito pediatrico, guidato dalla fisiatra Luciana Ferrari e operativo presso l’ex-Romanini in via Rismondo 1.

Il servizio si rivolge a bambini e ragazzi, incentrando l’attenzione sulla salute nell’età dello sviluppo e agendo nella prevenzione del dolore osteoarticolare, secondo la mission del Centro Hope.

La dottoressa Ferrari, dopo una lunga carriera nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, ha accolto volentieri la richiesta del Centro Hope di mettere a disposizione le competenze specifiche in campo pediatrico. “Il bambino – ha sottolineato Ferrari – non è un piccolo adulto e quindi non è possibile trasferire le conoscenze fisiatriche dall’adulto al bambino. Si diventa fisiatri infantili attraverso un percorso di studio e di pratica molto specifico che, trent’anni fa, quando cominciai, non era ancora codificato. Il fisiatra infantile si occupa di crescita e di movimento: crescita armonica dell’apparato muscolo scheletrico e crescita armonica delle funzioni neuromotorie, in senso integrato: infatti nel bambino, questi due aspetti sono strettamente connessi e si influenzano reciprocamente”.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 2nd, 2015 at 7:36 pm

Hospital Piccole Figlie festeggia il decennale con eventi a “porte aperte” e riconoscimenti agli angeli del fango

without comments

 

LeoxradiologiaPorte aperte all’Ospedale Piccole Figlie, sabato 24 e domenica 25 ottobre, per celebrare i dieci anni dalla costituzione di Hospital Piccole Figlie srl che nel 2005 rilevò dalla Congregazione delle Suore Piccole Figlie la gestione dell’ospedale parmigiano di via Po, con l’obiettivo di rilanciarlo.

Il sabato si aprirà con un convegno sulle prospettive della sanità, mentre il pomeriggio sarà all’insegna dell’allegria con musica, clown e laboratori per bambini fino al lancio di lanterne volanti e ad una degustazione di vini a finalità benefica. Domenica mattina, invece, saranno assegnati dei riconoscimenti agli angeli del fango, un anno dopo.

Dieci anni della nuova società, ma anche un anno dalla terribile alluvione come simboleggia l’orma fangosa nell’immagine del cammino che continua, scelta da Hpf per ricordare un percorso che viene da lontano (l’Istituto Piccole Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria ha celebrato i 150 anni dalla fondazione, mentre l’anno prossimo l’ospedale di via Po ne compirà 70) e che vuole proseguire ancora a lungo, dopo aver rimosso il fango del Baganza. Quella che poteva essere una catastrofe ha poi dato vita ad una commovente risposta di solidarietà da parte dei parmigiani, che hanno fatto percepire la loro vicinanza e infuso coraggio e determinazione nel ripartire.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 24th, 2015 at 1:25 am

Ospedale Piccole Figlie – nuovo servizio fisiatria pediatrica

without comments

Ospedale Piccole Figlie - nuovo servizio fisiatria pediatrica

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 12th, 2015 at 2:46 pm

Associazione ONLUS Claudio Bonazzi. Mercoledi 1 luglio 2015 ore 21,00, Parco dell’Ospedale Piccole Figlie… “TÉN D’ASCÓLT” serata benefica pro Hospice Piccole Figlie

without comments

Associazione ONLUS Claudio Bonazzi.  Mercoledi 1 luglio 2015 ore 21,00, Parco dell'Ospedale Piccole Figlie...   “TÉN D'ASCÓLT”   serata benefica pro Hospice Piccole Figlie

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 30th, 2015 at 8:03 pm

Donazione Ocme all’Ospedale Piccole Figlie

without comments

 

logo-hospitalDonazione dipendenti Ocme all’Ospedale Piccole Figlie

I dipendenti della ditta Ocme hanno effettuato una donazione a favore del Comitato Hospital Piccole Figlie.

Venerdì 26 giugno alle ore 11, presso la direzione dell’Ospedale Piccole Figlie, al 4° piano in via Po 1, si terrà un incontro di ringraziamento, con illustrazione della strumentazione acquisita a favore dell’ospedale, tramite questa donazione.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 26th, 2015 at 1:20 am

HPF propone “Musica in Ospedale” con gli Ottoni Matildici

without comments

Ottoni MatildiciSabato 23 maggio ore 15.30, al secondo piano dell’ospedale Piccole Figlie

Grazie alla disponibilità degli Ottoni Matildici, che si esibiranno gratuitamente, Hospital Piccole Figlie avvia “Musica in ospedale”. Una proposta rivolta direttamente ai pazienti e ai loro parenti, che inizia così sabato prossimo, 23 maggio, alle 15.30 al secondo piano, nella sala d’attesa del reparto di degenza di medicina. Il concerto è aperto a tutti, a ingresso libero.

Nel fine settimana i degenti ospedalieri illanguidiscono; esami e controlli di prassi non vengono effettuati, l’ultima visita è il sabato mattina. Ci sono un giorno e mezzo di riposo e attesa per i ricoverati nell’ospedale di via Po, che, nel week-end, sono circa 60.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 23rd, 2015 at 1:25 am

Il club Inner Wheel Parma Est dona un elettrocardiografo alle Piccole Figlie

without comments

Copia di Inner wheel ParmaIl club Inner Wheel Parma Est dona un elettrocardiografo alle Piccole Figlie

Il Comitato Hpf ha ricevuto una gradita donazione da parte di Inner Wheel Parma, finalizzata all’acquisizione di un elettrocardiografo in dotazione alla chirurgia dell’ospedale Piccole Figlie.

Alla consegna della donazione sono intervenute la presidente del Club I.W. Parma Est, Stefania Ambanelli Medioli, con Ivana Botti Cattani, vicepresidente, e Titti Valentini. Ad accogliere questa preziosa offerta, a nome del Comitato HPF c’erano il direttore sanitario, Giorgio Bordin con il dottor Manfredo Squeri e la segretaria Chiara Guareschi.

«La donazione di Inner Wheel è davvero importante e si somma ai tanti contributi che abbiamo ricevuto dopo l’alluvione, che ci incoraggiano a continuare la nostra opera di ripresa delle attività. Abbiamo il reale bisogno di riacquistare diversi beni ed apparecchiature sanitarie» ha commentato Bordin.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 24th, 2015 at 9:35 pm

Corsi di clinical pilates per il mal di schiena presso Hope, Centro di diagnosi e cura del dolore

without comments

hopeHope, il centro di diagnosi e cura del dolore presso Hospital Piccole Figlie, organizza dei corsi di clinical pilates rivolto alle persone che soffrono di mal di schiena.

Il clinical pilates è un adattamento del metodo pilates per rispondere in modo più proficuo alle esigenze riabilitative di individui con patologie della colonna vertebrale lombare.

In particolar modo, il clinical pilates, è adatto per chi soffre di lombalgia cronica o in fase post acuta; per le sue caratteristiche peculiari si adatta molto bene a problemi di instabilità lombare, dovuta ad alterazioni della colonna vertebrale. Lo scopo del corso è migliorare il controllo motorio del bacino con un’azione sui muscoli che controllano la regione lombo-pelvica. Il clinical pilates è inoltre indicato per la tonificazione dei muscoli del tronco (torace, dorso, addome) e il miglioramento della mobilità delle articolazioni.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 2nd, 2014 at 7:21 pm

Il prof. Pietro Marenghi all’Ospedale Piccole Figlie

without comments

Marenghi PietroPotenziata la chirurgia ortopedica e protesica

L’Ospedale Piccole Figlie si arricchisce di una nuova figura professionale: il professore Pietro Marenghi, già direttore dell’Ortopedia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. L’attività di Marenghi presso Hpf è ripartita fra visite ambulatoriali e interventi chirurgici. In particolare, il luminare di ortopedia si dedica alla protesica dell’anca e ad altri interventi sulle articolazioni maggiori.

«Siamo molto soddisfatti di questo ingresso – commenta Giorgio Bordin, direttore sanitario di Hospital Piccole Figlie – che permette alla nostra casa di cura di dotarsi di un professionista di valore riconosciuto e di ampliare l’offerta ortopedica, in particolare nell’ambito protesico. L’arrivo di Marenghi consolida il comparto chirurgico delle Piccole Figlie aumentando il ventaglio delle possibilità per i pazienti».
Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

marzo 25th, 2014 at 10:15 am

HPF ATTIVA LA MICROCHIRURGIA VERTEBRALE

without comments

Incerti,SacchelliL’equipe guidata dal neurochirurgo Incerti e dal fisiatra Sacchelli

L’Ospedale Piccole Figlie ha attivato una unità funzionale di microchirurgia vertebrale. In questo modo viene completato il ciclo di cura offerto ai pazienti che soffrono di patologie degenerative della colonna vertebrale quali ernia discale, stenosi del canale, discopatie degenerative, cioè le cause più comuni del mal di schiena e della sciatica.

La microchirugia vertebrale si inserisce in un contesto integrato multidisciplinare con il servizio riabilitativo fisioterapico e con il fisiatra, con lo scopo primario di curare il paziente in modo conservativo. L’equipe è composta dal neurochirurgo Michele Incerti e dal fisiatra Massimiliano Sacchelli.
Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

dicembre 4th, 2013 at 8:51 pm

150 ANNI DI PICCOLE FIGLIE A PARMA. UN PRESENTE CARICO DI PASSATO

without comments

Sabato 14 aprile la presentazione del libro “Agostino Chieppi ed Eugenia Picco. Accoglienza, educazione e cura dell’uomo”

 La storia della Congregazione delle Piccole Figlie a Parma è, per la prima volta, raccolta in un libro, ricco di testimonianze scritte ed iconografiche.

La Congregazione delle Piccole Figlie a Parma nasce insieme all’Italia, e compirà i suoi 150 anni nel 2015. Il libro “Agostino Chieppi ed Eugenia Picco. Accoglienza, educazione e cura dell’uomo”, a cura di Pier Angela Paglioli e Giorgio Bordin, edito da Palatina editrice, ripercorre attraverso la vita, il pensiero e le opere del fondatore, don Agostino Chieppi e della figura più significativa delle sue suore, Eugenia Picco, la crescita e le opere della Congregazione delle Piccole Figlie. Un modo per rivivere la storia di Parma e del 150° della formazione dello Stato Italiano, attraverso i documenti di una carità operosa che si è dimostrata capace di incidere nel tessuto sociale con la portata di una sussidiarietà anticipatrice di una welfare society viva ancora oggi.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 14th, 2012 at 1:36 am

Hospital Piccole Figlie – Concerto di Natale

without comments

CONCERTO DI NATALE DELL’OSPEDALE PICCOLE FIGLIE
Domenica 18 dicembre, ore 17.30  Auditorium del Carmine di Parma

L’Ospedale Piccole Figlie ha deciso di fare in musica i suoi auguri di serenità e speranza alla città per il Natale 2011. Domenica 18 dicembre alle ore 17.30, presso l’Auditorium del Carmine in via Duse 1 a Parma, si terrà il concerto dello storico Corpo Bandistico Borgotarese offerto a tutta la cittadinanza da Hospital Piccole Figlie. Il gruppo bandistico, diretto dal M° Francesco Zarba, eseguirà brani scelti dal repertorio classico e natalizio. L’ingresso è libero.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

dicembre 18th, 2011 at 1:15 am

Hospital Piccole Figlie: incontro presentazione mostra Chieppi-Picco (domenica 11 dic.)

without comments

AGOSTINO CHIEPPI ED EUGENIA PICCO: OPERATIVITÀ CRISTIANA E CONTRIBUTO AL BENE COMUNE

 Domenica 11 dicembre, ore 17.30  Sala convegni dell’Ospedale Piccole Figlie di Parma

L’associazione culturale Eliot in collaborazione con la scuola “Casa famiglia A. Chieppi” e Hospital Piccole Figlie invita all’incontro “Agostino Chieppi ed Eugenia Picco: operatività cristiana e contributo al bene comune” che si terrà domenica 11 dicembre alle 17.30 nella sala convegni dell’Ospedale Piccole Figlie (Parma, via Po 1).

Durante l’incontro sarà presentata la mostra “Con la tenerezza di Dio. Agostino Chieppi ed Eugenia Picco. Accoglienza, educazione e cura dell’uomo” allestita nella stessa sala.

Interverranno Pier Angela Paglioli, insegnante e curatrice della mostra, suor Angela Giubertoni, archivista della Congregazione delle Piccole Figlie, e Michele Chieppi, studioso di agiografia; modera Giorgio Bordin, direttore sanitario di Hospital Piccole Figlie. L’iniziativa è il primo appuntamento dello studio condotto dall’associazione culturale Eliot sui santi parmigiani fra Ottocento e Novecento, capaci di testimoniare l’avvenimento cristiano contribuendo nelle opere al bene comune della città e delle altre persone.

 La mostra nasce dalla volontà di un gruppo di persone che da sei anni collaborano con la Congregazione delle Piccole Figlie in due opere significative per la città di Parma: la Casa di Cura e la Scuola “Casa Famiglia Agostino Chieppi”. Approfondendo la vita e la storia del fondatore, don Agostino Chieppi, ripercorrendo le sue ragioni e l’avveniristica delle sue opere, i promotori si sono resi conto di quanta dinamicità intellettiva e spirituale ci fosse nelle sue intenzioni, rimanendo affascinati dalla sua testimonianza di appartenenza e obbedienza alla Chiesa in un momento storico così delicato come il Risorgimento italiano.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

dicembre 11th, 2011 at 1:15 am

CALENDARIO 2012 A sostegno del Centro di cure palliative “Hospice Piccole Figlie”

without comments

Gli acquerelli dei taccuini di viaggio di Giorgio Bordin accompagnano lo scorrere dei mesi nel Calendario 2012 del Centro cure palliative Hospice Piccole Figlie, che dall’ottobre 2007 accoglie persone con malattia in fase avanzata e progressiva e che oggi è in procinto di raddoppiare i posti letto disponibili.
Il calendario, per il quale viene chiesta un’offerta di 10 euro a sostegno del Centro cure palliative, si può trovare presso la libreria Mondadori all’Eurotorri, l’edicola di viale Piacenza-Ponte delle Nazioni e direttamente presso l’Hospice Piccole Figlie in via Po 1 a Parma.
Per informazioni: Associazione Amici delle Piccole Figlie (amicipiccolefiglie@hpfparma.it)

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 9th, 2011 at 1:30 am

AFFRONTARE LA FRAGILITÀ E LA COMPLESSITÀ NELLE DIMISSIONI DIFFICILI

without comments

Risultati e indicazioni a partire da un progetto condiviso

Sala convegni dell’Ospedale Piccole Figlie di Parma

 Martedì 25 ottobre alle ore 14.30 nella Sala convegni dell’Ospedale Piccole Figlie di Parma si terrà il corso-convegno “Affrontare la fragilità e la complessità nelle dimissioni difficili. Risultati e indicazioni a partire da un progetto condiviso”.

Il numero dei pazienti cronici e la gravità delle loro patologie è in continua crescita. Per questo la loro dimissione dalle strutture sanitarie e il riaccoglimento a casa sono diventati uno snodo cruciale nel rapporto tra ospedale e territorio: un momento in cui si intrecciano problemi, spesso assai complessi, di natura sanitaria e sociale. Per affrontarli è necessario adattare le attuali modalità organizzative, in modo da renderle capaci di intercettare precocemente il bisogno e trattarlo in modo flessibile ed efficace.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 25th, 2011 at 1:30 am

PREVENZIONE, CONTROLLO E CURA DELLA TROMBOSI

without comments

Nuovo ambulatorio antitrombosi all’Ospedale Piccole Figlie di Parma

Presso l’Ospedale Piccole Figlie di Parma è stato attivato un ambulatorio di diagnostica, terapia e sorveglianza delle malattie tromboemboliche sia arteriose che venose. L’attività è condotta dal dottor Raffaele Potì, già primario del reparto di Medicina dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, molto conosciuto e stimato anche nella nostra città, ove si è formato e ha lavorato a lungo presso l’Ospedale Maggiore nella V Divisione Medica diretta dal professor A.G. Dettori.

Le alterazioni dell’emostasi, e in particolare gli aspetti legati al tromboembolismo, sono oggi la patologia direttamente o indirettamente responsabile della maggioranza dei casi di malattia o decesso nei paesi occidentali. La prevenzione, una diagnosi appropriata e l’adozione di terapie adeguate consentono però oggi alla medicina un’efficace azione di contenimento delle conseguenze e miglioramento del decorso delle patologie ad essa correlate.

L’ambulatorio si rivolge a pazienti affetti da trombosi venosa profonda, embolia polmonare, fibrillazione atriale, alterazioni genetiche dell’emostasi, valvole cardiache meccaniche o biologiche, patologie cardiovascolari, donne che assumono estroprogestinici o terapie ormonali.

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi agli sportelli del Poliambulatorio dalle 8.00 alle 19.30 (sabato 8.00-13.00) o chiamare lo 0521.917701.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 14th, 2011 at 1:31 am

Le Piccole Figlie celebrano la XIX Giornata mondiale del Malato

without comments

Claudio Ferrarini e Giovanni Amighetti in concerto

Musiche per flauto e tastiere analogiche

Venerdì 11 febbraio 2011, ore 21.00

Sala convegni dell’Ospedale Piccole Figlie, via Po 1 – Parma

Ospedale e Hospice Piccole Figlie di Parma celebrano la XIX Giornata mondiale del malato con un concerto per flauto e tastiere analogiche di Claudio Ferrarini e Giovanni Amighetti. L’appuntamento è per venerdì 11 febbraio alle ore 21 nella sala convegni dell’Ospedale Piccole Figlie in via Po 1.

In occasione del concerto, organizzato dall’associazione Amici delle Piccole Figlie, sarà anche disponibile il Compact Disc, inciso in edizione speciale a tiratura limitata, a sostegno del Centro di Cure Palliative delle Piccole Figlie.

L’iniziativa nasce dall’impegno di un gruppo di amici musicisti sollecitati dall’associazione, che hanno dato vita al sabato pomeriggio, all’interno dell’Hospice, a una serie di piccoli concerti, particolari, intimi, riservati ai pazienti – ai quali la musica perveniva dalla porta aperta – ai loro familiari e agli operatori. Il dono della musica per dare sollievo e serenità ai pensieri e ai cuori è una forma di musicoterapia recettiva che ha prodotto ricchezza di sensazioni ed emozioni anche per gli stessi musicisti. Fra questi il Maestro Claudio Ferrarini, con il suo flauto d’oro, che insieme a Giovanni Amighetti ha voluto prolungare il dono della musica con questo concerto e la selezione per il CD.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 11th, 2011 at 1:00 am

CONCERTI DI NATALE Piccole Figlie: una due giorni musicale per augurare serenità e speranza

without comments

Ospedale e Hospice delle Piccole Figlie hanno deciso di fare in musica i loro auguri di serenità e speranza per il Natale 2010.

Domenica 19 dicembre alle ore 18, presso l’Auditorium del Carmine in via Duse 1 a Parma, si terrà il concerto dello storico Corpo Bandistico Borgotarese offerto a tutta la cittadinanza da Hospital Piccole Figlie. Il gruppo bandistico, diretto dal M° Francesco Zarba, eseguirà brani scelti dal repertorio classico e natalizio. L’ingresso è libero.

L’evento sarà preceduto, sabato 18 dicembre alle ore 16 nella cappella dell’Hospice, da un concerto corale della scuola di musica dell’associazione Almost dedicato a degenti e familiari. Anche in questo caso l’ingresso è aperto a tutti.

Programma concerto 19 dicembre 2010

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

dicembre 19th, 2010 at 1:15 am

Piccole Figlie: corso accreditato gratuito sulla Scrambler Therapy

without comments

Sono ancora disponibili alcuni posti per partecipare al corso di formazione sulla Scrambler Therapy (terapia del dolore) che si terrà all’Ospedale Piccole Figlie di Parma lunedì 22 novembre. Il corso, di quattro ore e con crediti Ecm, è indirizzato ai medici di medicina generale ed è gratuito. Per iscrizioni contattare la segreteria organizzativa telefonando al numero 0521.917800 o scrivendo a scrambler@hpfparma.it. Il corso verrà replicato il 13 dicembre.

Le Piccole Figlie dispongono da alcuni mesi di uno strumento innovativo per la terapia Scrambler, e sono l’unico centro di formazione italiano all’utilizzo del dispositivo.

La Scrambler Therapy è una terapia del dolore innovativa, non invasiva e priva di effetti collaterali, efficace nel trattamento del dolore cronico, neuropatico e oncologico, soprattutto di quello resistente agli oppiacei. La macchina per la terapia stimola con corrente a bassissima intensità la fibra nervosa, inviando un messaggio di “normalità” al cervello. Interrompe la sensazione dolorosa e consente al sistema nervoso di modificare eventuali risposte maladattative del sistema nervoso centrale responsabili dell’automantenimento del dolore: una modalità di intervento che si discosta dalle comuni elettroterapie transcutanee, ad esempio le TENS, per meccanismo d’azione ed efficacia clinica.

Hospital Piccole Figlie s.r.l. Via Po 1 – 43100 Parma – Centralino 0521.917711 – Fax 0521.917712

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 17th, 2010 at 6:19 pm

Piccole Figlie: corso accreditato gratuito sulla Scrambler Therapy

without comments

Sono ancora disponibili alcuni posti per partecipare al corso di formazione sulla Scrambler Therapy (terapia del dolore) che si terrà all’Ospedale Piccole Figlie di Parma lunedì 25 ottobre. Il corso, di quattro ore e con crediti Ecm, è indirizzato ai medici di medicina generale ed è gratuito. Per iscrizioni contattare la segreteria organizzativa telefonando al numero 0521.917800 o scrivendo a scrambler@hpfparma.it. Il corso verrà replicato il 22 novembre e il 13 dicembre.

Le Piccole Figlie dispongono da alcuni mesi di uno strumento innovativo per la terapia Scrambler, e sono l’unico centro di formazione italiano all’utilizzo del dispositivo.

La Scrambler Therapy è una terapia del dolore innovativa, non invasiva e priva di effetti collaterali, efficace nel trattamento del dolore cronico, neuropatico e oncologico, soprattutto di quello resistente agli oppiacei. La macchina per la terapia stimola con corrente a bassissima intensità la fibra nervosa, inviando un messaggio di “normalità” al cervello. Interrompe la sensazione dolorosa e consente al sistema nervoso di modificare eventuali risposte maladattative del sistema nervoso centrale responsabili dell’automantenimento del dolore: una modalità di intervento che si discosta dalle comuni elettroterapie transcutanee, ad esempio le TENS, per meccanismo d’azione ed efficacia clinica.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 21st, 2010 at 3:58 pm

NUOVE FRONTIERE NELLA TERAPIA DEL DOLORE

without comments

Alle Piccole Figlie di Parma per studiare la Scrambler Therapy

Da lunedì 27 settembre (con repliche il 25 ottobre, 22 novembre e 13 dicembre), Hospital Piccole Figlie offre un’opportunità di formazione gratuita nell’ambito della terapia del dolore ai medici di medicina generale e ai pediatri della nostra città: 4 ore di corso, con crediti Ecm, per approfondire la conoscenza della Scrambler Therapy. Per ogni edizione sono disponibili 20 posti, che si possono prenotare contattando la segreteria organizzativa al numero 0521.917800, o scrivendo a scrambler@hpfparma.it.

Le Piccole Figlie dispongono da alcuni mesi di uno strumento innovativo per la terapia Scrambler, e sono l’unico centro di formazione italiano all’utilizzo del dispositivo.

La Scrambler Therapy è una terapia del dolore innovativa, non invasiva e priva di effetti collaterali, efficace nel trattamento del dolore cronico, neuropatico e oncologico, soprattutto di quello resistente agli oppiacei. La macchina per la terapia stimola con corrente a bassissima intensità la fibra nervosa, inviando un messaggio di “normalità” al cervello. Interrompe la sensazione dolorosa e consente al sistema nervoso di modificare eventuali risposte maladattative del sistema nervoso centrale responsabili dell’automantenimento del dolore: una modalità di intervento che si discosta dalle comuni elettroterapie transcutanee, ad esempio le TENS, per meccanismo d’azione ed efficacia clinica.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 27th, 2010 at 1:30 am

Il 3 e 4 settembre c’è Happening in piazzale Borri

without comments

Si riflette su lavoro e famiglia, stando insieme con giochi e musica

Lavoro e famiglia al centro di Happening che si terrà a Parma in piazzale Borri venerdì 3 e sabato 4 settembre, dalle 18 alle 23 entrambi i giorni.

Happening, giunta alla 28esima edizione, è organizzata dall’associazione omonima che raggruppa attorno a sé persone desiderose di riflettere sui temi forti del vivere quotidiano alla luce dell’esperienza cristiana. Nato tanti anni fa come appuntamento di aggregazione per giovani universitari durante la pausa estiva dalle lezioni, in questi anni ha percorso un cammino che ha voluto affrontare temi diversi, legati alla quotidianità e all’attualità. Nel tempo è diventata una kermesse capace di coinvolgere adulti e famiglie, educatori e imprenditori.

Happening propone alla città un appuntamento ormai consueto che mescola convivialità (giochi, stand gastronomici, musica) a mostre fotografiche e incontri con personalità. Il titolo di di questa 28esima edizione è “Qualcosa di nuovo sotto il sole!”. Il tema sta all’origine dell’incontro con l’avvenimento Cristiano: “L’esperienza del Divino nel reale, cioè l’esperienza della contemporaneità di Cristo, dove si evidenzia? Si evidenzia dal fatto che si incrementa la mia umanità”, dicono gli organizzatori di Happening.

Due i principali momenti di rilievo culturale.

Venerdì 3 settembre alle ore 19 “Bene comune, persona, potere, crisi: paragone con  un’esperienza”, incontro con Riccardo Ruggeri, manager e imprenditore, per riflettere sui temi del lavoro e della crisi. L’incontro sarà introdotto da Francesco Tocci dell’associazione Happening. Ruggeri ha iniziato a lavorare alla Fiat Mirafiori, studiando di sera e divenendo poi uno dei massimi dirigenti del gruppo automobilistico torinese. In particolare il suo nome è legato al rilancio di Iveco e di New Holland. Per oltre vent’anni è stato amministratore delegato di importanti industrie in Italia, Regno Unito e USA. Oggi è imprenditore nel ramo delle assicurazioni e dell’alta moda.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 3rd, 2010 at 1:15 am

Il dispositivo CALMARE©MC-5A e la Scrambler Therapy saranno presentate in conferenza stampa a Parma mercoledì 30 giugno alle ore 11 all’ospedale Piccole Figlie.

without comments

E’ già in uso alle Piccole Figlie di Parma, centro di formazione per l’Italia

Oggi è stato presentato ufficialmente a Roma CALMARE©MC-5A, un dispositivo per la terapia del dolore e le cure palliative basato in esclusiva sul principio scientifico della Scrambler Therapy. Il dispositivo è già in uso presso l’ospedale Piccole Figlie di Parma, centro di formazione italiano per il suo utilizzo.

Alla presentazione romana erano presenti, tra gli altri, Giorgio Bordin, direttore sanitario di Hospital Piccole Figlie, e Guido Fanelli, coordinatore della Commissione ministeriale sulla Terapia del dolore.

La macchina è frutto di una cooperazione internazionale avviata dalla ricerca italiana: progettata dal bioingegnere Giuseppe Marineo di Delta Research presso l’Università di Tor Vergata, è prodotta per conto della Competitive Technologies di Fairfield (Connecticut, USA) dalla coreana GEOMC. Oggi è adottata da centri di eccellenza come il Paul Carbone Cancer Center dell’Università del Wisconsin, il Pain Management Center dell’Università di Miami, la Virginia Commonwealth University. In Italia è distribuita in esclusiva da Life Epistème Italia che curerà anche l’assistenza e la formazione degli operatori.

Hospital Piccole Figlie di Parma è stato scelto come sede italiana per la formazione.

La Scrambler Therapy è una terapia del dolore non invasiva e priva di effetti collaterali, che agisce sul dolore indipendentemente dal suo meccanismo, dalla sede o dalla causa che l’ha provocato. E’ efficace nel trattamento del dolore cronicizzato e oncologico, specie se resistente ai farmaci o ad altri trattamenti. Utilizza elettrodi applicati sulla pelle che erogano corrente a bassissima intensità e inviano informazioni al cervello che spengono la sensazione dolorosa. In pratica, la macchina intercetta il segnale di dolore e lo neutralizza inviando invece al cervello un finto segnale di “non-dolore”. L’efficacia è immediata e si prolunga nel tempo seduta dopo seduta. Al termine del trattamento l’effetto antalgico è durevole e, in certi casi, definitivo. In altre situazioni, quando lo stimolo al dolore cronico non è eliminabile e il dolore si ripresenta a distanza di tempo, la terapia, che non dà assuefazione, può essere ripetuta.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 30th, 2010 at 1:30 am

Terapia del dolore: presentata a Roma la nuova macchina per la Scrambler Therapy

without comments

E’ già in uso alle Piccole Figlie di Parma, centro di formazione per l’Italia

Oggi è stato presentato ufficialmente a Roma CALMARE©MC-5A, un dispositivo per la terapia del dolore e le cure palliative basato in esclusiva sul principio scientifico della Scrambler Therapy. Il dispositivo è già in uso presso l’ospedale Piccole Figlie di Parma, centro di formazione italiano per il suo utilizzo.

Alla presentazione romana erano presenti, tra gli altri, Giorgio Bordin, direttore sanitario di Hospital Piccole Figlie, e Guido Fanelli, coordinatore della Commissione ministeriale sulla Terapia del dolore.

La macchina è frutto di una cooperazione internazionale avviata dalla ricerca italiana: progettata dal bioingegnere Giuseppe Marineo di Delta Research presso l’Università di Tor Vergata, è prodotta per conto della Competitive Technologies di Fairfield (Connecticut, USA) dalla coreana GEOMC. Oggi è adottata da centri di eccellenza come il Paul Carbone Cancer Center dell’Università del Wisconsin, il Pain Management Center dell’Università di Miami, la Virginia Commonwealth University. In Italia è distribuita in esclusiva da Life Epistème Italia che curerà anche l’assistenza e la formazione degli operatori.

Hospital Piccole Figlie di Parma è stato scelto come sede italiana per la formazione.

La Scrambler Therapy è una terapia del dolore non invasiva e priva di effetti collaterali, che agisce sul dolore indipendentemente dal suo meccanismo, dalla sede o dalla causa che l’ha provocato. E’ efficace nel trattamento del dolore cronicizzato e oncologico, specie se resistente ai farmaci o ad altri trattamenti. Utilizza elettrodi applicati sulla pelle che erogano corrente a bassissima intensità e inviano informazioni al cervello che spengono la sensazione dolorosa. In pratica, la macchina intercetta il segnale di dolore e lo neutralizza inviando invece al cervello un finto segnale di “non-dolore”. L’efficacia è immediata e si prolunga nel tempo seduta dopo seduta. Al termine del trattamento l’effetto antalgico è durevole e, in certi casi, definitivo. In altre situazioni, quando lo stimolo al dolore cronico non è eliminabile e il dolore si ripresenta a distanza di tempo, la terapia, che non dà assuefazione, può essere ripetuta.

Il dispositivo CALMARE©MC-5A e la Scrambler Therapy saranno presentate in conferenza stampa a Parma mercoledì 30 giugno all’ospedale Piccole Figlie.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 23rd, 2010 at 4:22 pm